Sex and The City torna (forse) in tv e/o (forse) al cinema ringiovanito

Sex and The City torna (forse) in tv e/o (forse) al cinema ringiovanito

Sex and The City potrebbe tornare in tv; e forse al cinema con un nuovo film tratto dai romanzi prequel di Candace Bushnell

    SexAndTheCity

    E se Sex and The City tornasse in tv per una settima stagione e/o tornasse indietro nel tempo? Nel primo caso la notizia non è ufficiale, ma secondo il Daily Mail il progetto – se non un settima stagione, quantomeno un ritorno di SATC in tv – è in fase di concepimento, e fermo restando che l’ultima parola resta a Darren Star e a Michael Patrick King (creatore e produttore), Sarah Jessica Parker, preoccupata per le recensioni negative al secondo film di Sex and The City, si sarebbe detta d’accordo a produrre una nuova stagione della serie tv.

    Sex and The City potrebbe tornare in tv, più che al cinema dove ha subito pesanti stroncature (soprattutto con il secondo film): la notizia è lanciata dal Daily Mail, secondo cui Sarah Jessica Parker, una delle storiche protagoniste della serie, vorrebbe evitare un terzo capitolo dello show subissato da critiche che tolgono valore al brand SATC. Di qui l’idea di riportare lo show in tv, concludere le avventure delle quattro protagoniste [ma non è chiaro se il cast originale, Sarah Jessica Parker (Carrie) Cynthia Nixon (Miranda), Kim Cattrall (Samantha) e Kristin Davis (Charlotte York), ci starebbe o meno] e poi, magari, tornare al cinema.

    E se cinema sarà, potrebbe non vedere protagoniste Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha: Candace Bushnell, autrice del romanzo da cui la serie HBO è tratta, ha pubblicato un libro, “Il diario di Carrie” (The Carrie Diaries), dove conosciamo Carrie Bradshaw al liceo, a cui ha fatto seguito, ad aprile, il romanzo “Summer and the city”, dove Carrie conosce Miranda e Samantha . L’idea dei produttori – ma né SJP né Michael Patrick King, produttore esecutivo dello show, ne sarebbero entusiasti – è quindi quella di un terzo capitolo cinematografico ‘ringiovanito’, tratto dai nuovi libri della Bushnell e con un cast composto da Elizabeth Olsen (Carrie), Blake Lively (Samantha), Selena Gomez (Charlotte) ed Emma Roberts (Miranda).

    Non sto lavorando ad un prequel di Sex and The City – ha detto comunque King durante il TCA Tour di qualche settimana fa – e non ho letto i nuovi libri di Candace Bushnell.

    La mia Carrie va dai 33 ai 43 anni, non voglio conoscere i suoi genitori e l’idea di tornare indietro e farla dis-evolvere è qualcosa che non voglio assolutamente fare“. L’idea, comunque, è sul piatto, e se King parla per sé, non è detto che altri autori (ma anche la Bushnell, HBO e la New Line) non vogliano provare ad adattare un Sex and The City per giovanissime. Che sia al cinema, o in tv.

    471

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI