Sesame Street, il coming out di Bert ed Ernie: siamo gay

Sesame Street, il coming out di Bert ed Ernie: siamo gay

Dopo 31 anni di convinvenza Bert ed Ernie di Sesame Street finalmente hanno fatto coming out

    Da 31 anni vivevano insieme e tutti i fan dei Muppet non si sono sempre chiesti se Bert ed Ernie fossero in realtà una coppia di fatto? Con un messaggio sul suo account Twitter, Bert ha tolto ogni dubbio. Gli indizi in questi anni erano stati inviati spesso dai creatori del mitico programma per bambini, ma amato soprattutto dagli adulti. I due personaggi vivevano insieme, adoravano scambiarsi il pigiama e secondo alcuni da ieri non era l’unica cosa che si scambiavano. Nel cartoon sono due amici, Bert è alto e brontolone, mentre Ernie è paffuto e comprensivo.

    La notizia è nata da un tweet passato inosservato dai più, ma non dalla comunità gay americana e sono bastati poco meno di 160 caratteri per convincere gli Stati Uniti che per Bert ed Ernie era giunto il momento di fare coming out (in questo momento va decisamente di moda, non trovate?). Il brontolone Bert ha usato il social network per parlare di una parodia di A-Team che ha visto i due amici protagonisti e che potrà essere vista il prossimo mese, ecco il tweet: “Mai notato che i miei capelli siano simili a quelli di Mr. T? L’unica differenza è che i miei sono più ‘mo’ e meno ‘hawk‘”. Questo tweet è risultato poco comprensibile per molti, ma non per la comunità gay. La parola mo viene utilizzata da anni in codice per omosessuale.

    Sul blog dedicato al mondo gay AfterElton.com, Ed Kennedy ha fatto notare che il messaggio di Ernie è arrivato in una settimana in cui in molte città statunitensi si ospita il Gay Pride: “Le persone dietro Sesame Street sono davvero geniali“, ha detto. A rincarare la dose ci ha pensato nel week end il Los Angeles Times che ha offerto una lunga analisi per chiedersi se lo show più seguito e amato dai bambini degli Statesè all’insegna delle lettere G-A-Y“. Come prova il quotidiano californiano cita alcuni ospiti dello show: la comica gay Wanda Sykes, l’attore gay Neil Patrick Harris e Will.i.am, il cantante dei Black Eyed Peas, che ha interpretato What I Am, un inno della comunità omosessuale. Ecco il video dell’intervista di Elmo a Neil Patrick Harris, meglio noto come Barney Stinson in How I Met Your Mother:

    Il programma ultimamente ha preso in giro lo show True Blood, una serie amata dal mondo gay. Katy Perry, diventata famosa per la hit I Kissed a Girl, è stata ospite dello show, ma la sua partecipazione non è mai andata in onda a causa del suo vestito troppo osé. Ecco la parodia di True Blood, True Mud:


    Per il portavoce dell’associazione Gay and Lesbian Alliance Against Defamation, con l’outing di Bert Sesame Street ha scritto un altro capitolo della sua “lunga storia di insegnamento ai più piccoli sul mondo della diversità e l’accettarsi“. Un portavoce dello show, in onda sulla rete pubblica Pbs, ha commentato così il coming out di Bert: “Il nostro programma è sempre stato più amato dagli adulti“.

    A voi i commenti!

    731

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cartoni AnimatiPersonaggi Tv

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI