Servizio Pubblico, Berlusconi da Santoro: non sarà una resa dei conti

Come annunciato Silvio Berlusconi è il super ospite della decima puntata di Servizio Pubblico di Michele Santoro in onda nella prima serata di La7 giovedì 10 gennaio 2013

da , il

    silvio berlusconi ospite servizio pubblico michele santoro decima puntata 10 gennaio 2013

    Il giorno della tanto annunciata e attesa ospitata di Silvio Berlusconi a Servizio Pubblico di Michele Santoro sta per arrivare: nonostante i processi, gli scandali e i malumori nel suo partito, il Popolo della Libertà, il Cavaliere è tornato in campo e il programma di Santoro è pronto a ospitarlo nella puntata di giovedì 10 gennaio 2013, intitolata per l’occasione Mi Consenta, celeberrima espressione usata dall’ex premier. La serata, ha promesso il conduttore del talk show politico di La7, non sarà una resa dei conti ma semplicemente vedrà protagonista un leader politico che si troverà di fronte dei giornalisti. Dal canto suo, Berlusconi ha fatto sapere di aver deciso di andare nell’arena di Servizio Pubblico perché ama le trasferte. Sarà, ma i commenti sulla pagina Facebook del programma sono discordi: c’è chi si chiede che senso abbia quest’ospitata ‘se pensiamo di dare un ennesimo pietoso spettacolo (del tipo Tramaglio vs Silvio), tanto vale guardare Grande Fratello’, chi crede che i condannati debbano stare ‘dietro le sbarre non in tv ad aumentare lo share’ di Santoro, chi si aspetta un contraddittorio serrato puntando tutto su Marco Travaglio che si immagina stia ‘già affilando la lama’, chi invece è pronto a scommettere al 100% che Berlusconi alzerà i tacchi e se ne andrà e persino chi sospetta che l’ex premier non si sia mosso senza accordi preliminari chiedendosi ‘perché mai dovrebbe farsi menare da Santoro e Travaglio’. Voi invece che vi aspettate dalla decima puntata di Servizio Pubblico di Michele Santoro con ospite Silvio Berlusconi in onda domani alle 21:10 su La7?

    Berlusconi da Santoro: l’ex premier ospite a Servizio Pubblico

    servizio pubblico silvio berlusconi ospite michele santoro

    Silvio Berlusconi ospite di Servizio Pubblico: Michele Santoro ha ufficialmente confermato le indiscrezioni lanciate da La Stampa sulla presunta ospitata dell’ex premier prevista per il 10 gennaio 2013 al talk show politico di La7. Dopo i trascorsi burrascosi tra Berlusconi e il giornalista, questa ospitata neanche i Maya l’avrebbero mai predetta! È quasi da non crederci…

    E invece Michele Santoro ha confermato a La Repubblica che Silvio Berlusconi potrebbe presto essere ospite di Servizio Pubblico: ‘Vi confermo che siamo stati contattati e che c’è una disponibilità di Berlusconi a venire nel nostro programma (…) Sappiamo soltanto questo, quando si saprà se viene o non viene andremo avanti’.

    Il conduttore di La7 ha poi spiegato attraverso un’Ansa che i contatti con lo staff dell’ex premier per invitarlo in trasmissione sono iniziati all’inizio dell’anno: ‘Recentemente ci hanno ricontattati per dare la sua disponibilità. Noi lo aspettiamo. Dal momento in cui loro hanno formalizzato la loro disponibilità noi abbiamo detto di considerare un’opportunità la presenza di Berlusconi in studio’.

    Le trattative dunque ora proseguono e il Cavaliere potrebbe approdare nell’arena di Servizio Pubblico – non per una semplice intervista ma per una normale ospitata in studio, alla pari degli altri insomma (e sotto il tiro di Marco Travaglio, Vauro e Luisella Costamagna) – già il prossimo 10 gennaio 2013. Sulla data, però, non ci sono altre conferme. Santoro ha solo voluto chiarire che ‘la partecipazione di Berlusconi potrà avvenire prima o dopo l’inizio della par condicio’ ma che comunque ‘la par condicio non ci impedisce di invitarlo, solo che dovremmo poi fare un’altra trasmissione con altri ospiti per bilanciare la sua presenza’.

    Certo è che l’ex premier sembra davvero essere disposto a provarle tutte in vista delle imminenti elezioni politiche se ha deciso di andare dal suo storico nemico Santoro dopo le amichevoli ospitate a Domenica Live (per cui Barbara D’Urso è stata attapirata da Striscia la notizia), Quinta Colonna e Porta a Porta. In fondo l’obiettivo, come ha dichiarato ieri sera da Bruno Vespa, è recuperare consensi e tempo perso (convinto che gli italiani non siano stanchi di lui) e finora il suo tour nei salotti televisivi gli ha già fatto guadagnare tre punti percentuali nei sondaggi. Ma perché, come ha detto Maurizio Crozza nella copertina di Ballarò, i dinosauri continuano a candidarsi?

    Articolo originale del 19 dicembre 2012 a cura di Laura Alfano.