Serie TV USA: Sandra Oh lascerà Grey’s Anatomy alla fine della decima stagione

Serie TV USA: Sandra Oh lascerà Grey’s Anatomy alla fine della decima stagione

Grey's Anatomy 10: Isaiah Washington torna per l'addio a Sandra Oh

    Sandra Oh non farà più parte del cast di Grey’s Anatomy. L’attrice canadese, di origini sudcoreane, abbandonerà la serie di punta della ABC al termine della decima stagione, che debutterà alla fine di settembre. La Oh, una degli ultimi sei attori del cast originale rimasti, ha parlato di una scelta creativa ed ha dichiarato di aver dato tutto al personaggio che interpreta oramai da più di 8 anni.

    Se c’è una serie TV che ci ha abituato all’idea che i personaggi principali non sono intoccabili e possono scomparire senza pietà, quella è Grey’s Anatomy. Nella serie ABC gli addii, più o meno traumatici, non sono mai mancati: dalla morte di George O’ Malley (T. R. Knight) nel clamoroso finale della quinta stagione, alla partenza di Addison (interpretata da Kate Walsh, e recuperata nello spin-off Private Practice), alla cacciata dell’attore Isaiah T. Washington (e di conseguenza del suo personaggiom, il dottor Preston Burke) per commenti omofobi rivolti a Knight, fino all’incidente aereo nel finale dell’ottava stagione, che ha causato la morte degli amatissimi Mark Sloane (Eric Dane) e Lexie Grey (Chyler Leigh). La prossima dipartita, benché già annunciata, potrebbe essere un duro colpo per la già claudicante serie medical.

    A lasciare il cast sarà Sandra Oh, l’interprete della dottoressa Christina Yang, una delle protagoniste dello show, presente fin dalla prima puntata. La Oh, che per il ruolo della dottoressa Yang ha vinto anche un Golden Globe, ha dichiarato in un’intervista all’Hollywood Reporter di aver dato tutto quello che poteva dare al suo personaggio. “Dal punto di vista creativo, sento di aver dato davvero tutto e mi sento davvero pronta a lasciarla andare“. La Oh ha aggiunto: “Interpretare un personaggio per così tanto tempo è una cosa davvero interessante e sento davvero che anche lei vuole essere lasciata libera di andare.

    Cristina vuole essere lasciata andare… Dobbiamo iniziare il processo, dal punto di vista della storia, così che gli sceneggiatori di Grey’s possano decidere il modo in cui se ne andrà.“.

    Nelle scorse settimane, infatti, la creatrice dello show, Shonda Rhimes, aveva avvertito la ABC di rinegoziare per tempo i contratti degli attori, in modo da poter dare programmare con largo anticipo un’eventuale uscita di scena di qualche membro importante del cast. Con l’addio di Sandra Oh, sono cinque gli attori del cast originale con il contratto in scadenza alla fine della decima stagione: Ellen Pompeo (Meredith) , Patrick Dempsey (Derek), Justin Chambers (Alex), James Pickens Jr. (Richard Webber) e Chandra Wilson (Miranda Bailey). Tuttavia, la Pompeo e Dempsey hanno già paventato l’idea di poter lasciare il cast. A quel punto, la Rhimes potrebbe pensare a chiudere definitivamente la serie, che si troverebbe privata dei protagonisti principali, e concentrarsi sulla sua nuova serie di grande successo Scandal.

    501

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI