Serie TV USA: How I Met Your Mother, il creatore Carter Bays non esclude lo spin-off

Non è da escludere che How I Met Your Mother avrà uno spin-off, dopo il termine della serie, secondo quanto dichiarato dal creatore Carter Bays

da , il

    Uno dei creatori e produttori di How I Met Your Mother, Carter Bays, ha scatenato un putiferio dichiarando a TV Guide che non è da escludersi uno spin-off alla conclusione della serie, prevista in maggio al termine della nona stagione. Per quanto la prospettiva sia affascinante, sembra abbastanza improbabile che il progetto vada in porto, viste le resistenze che ci sono state già solo per la conferma della nona stagione. Per cui, come va inquadrata questa notizia: manovra pubblicitaria o reale possibilità?

    Carter Bays, ideatore, sceneggiatore e produttore di How I Met Your Mother, ha troppa esperienza nello showbusiness per non sapere l’effetto di certe dichiarazioni alla stampa. Su un articolo a prima vista innocuo apparso su TV Guide, vengono riportate alcune notizie che riguardano Robin Scherbatsky, il personaggio interpretato da Cobie Smulders. Sembra, infatti, che, nel corso della nona e ultima stagione della serie faremo la conoscenza sia della madre che della matrigna di Robin.

    Era un normale articolo, fino alla frase finale: “Bays ha aggiunto che, dopo il finale di serie di How I Met Your Mother, non esclude la possibilità di uno spin-off in cui si parli di una relazione“. Ovviamente questa frase ha scatenato le reazione e acceso le aspettative di fan e addetti ai lavori: niente di cui stupirsi visto che How I Met Your Mother, nonostante un appannamento nella qualità nelle ultime stagioni, rimane una delle sit-com americane più amate degli ultimi anni.

    Quello che sorprende è la “leggerezza” con cui è stata riportata questa frase, quasi a buttarla lì. Chi ha seguito l’andamento delle produzione sa che già il rinnovo della serie per la nona stagione è stato più che travagliato, e per questo inaspettato.

    Dalle parole di Bays si intuisce che lo spin-off dovrebbe essere incentrato su una coppia. Che sia Barney-Robin, Marshall-Lily o Ted-madre, sarà comunque molto difficile convincere gli attori, ognuno lanciato nei propri progetti: Jason Segel (Marshall) ha intrapreso una solida carriera cinematografica, Josh Radnor (Ted) scrive e dirige i suoi film indie, Neil Patrick Harris (Barney) ha molteplici impegni, dal cinema al teatro alla presentazione di award show (condurrà i prossimi Emmy Awards) mentre Cobie Smulders (Robin) potrebbe partecipare alla nuova serie Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D..