Serie tv USA: Homeland 4 rinnovato, il fandom in agitazione per uno spoiler

Showtime ha rinnovato Homeland per una quarta stagione, mentre uno spoiler ambiguo agita il fandom

da , il

    Fan di Homeland all’ascolto, ottime notizie per voi! Almeno in buona parte. La serie tv è stata infatti rinnovata dal network Showtime per una quarta stagione! Gli ascolti del resto sono ottimali e Homeland ha portato a casa premi su premi. Non stupisce quindi più di tanto la decisione, anche se di questi tempi non si può essere sicuri di nulla.

    L’annuncio è arrivato direttamente dal presidente della Showtime, David Nevins, che ha spiegato anche le ragioni del rinnovo. Come se ce ne fosse bisogno:

    ‘Homeland continua a dimostrare la sua forza su Showtime ed è allo stato attuale una delle serie televisive più emozionanti, provocatorie e discusse. Ha aumentato il proprio pubblico progressivamente ad ogni stagione delle tre prodotte.’

    Parole che rispecchiano la realtà dei fatti. Dopo la chiusura di Dexter avvenuta quest’estate, Homeland è adesso la serie tv più seguita del network, con una media di telespettatori di circa 6 milioni e mezzo, contando i dati di tutte le varie piattaforme mediatiche e digitali.

    Il vasto apprezzamento di spettatori e critica è più che dimostrato. Basti pensare al fatto che Homeland si è portato a casa le tre statuette principali agli Emmy Awards 2012, vincendo il premio per Miglior Serie drammatica, Miglior Attore drammatico (Damian Lewis) e Miglior Attrice drammatica (Claire Danes).

    Quanto all’entusiasmo dei fan, una piccola indicazione la si può trarre dal fatto che la season premiere di Homeland 3 sia stata in qualche modo sottratta dalla cassaforte di Showtime e diffusa su Internet settimane prima del debutto sullo schermo. Con una percentuale di download da record. Non sarà stato un avvenimento gradito ai piani alti della rete, ma di certo dimostra l’alto gradimento della serie tv.

    Le avventure spionistiche di Brody e Carrie appassionano la platea statunitense e la schiera di seguaci aumenta sempre di più.

    A tal proposito, il fandom è in subbuglio negli ultimi giorni, a causa di uno spoiler piuttosto criptico divulgato dal giornalista Michael Ausiello. Quest’ultimo ha sganciato una vera e propria bomba mediatica, anticipando la morte televisiva del protagonista di una serie tv di grande successo. Ovviamente l’anticipazione potrebbe riferirsi a moltissimi telefilm, ma il doppio senso con gli esplosivi e le passate voci in merito alla dipartita di Lewis hanno fatto subito pensare al gioiellino Showtime.

    Di certo si tratterebbe di una mossa clamorosa: Homeland sarebbe lo stesso senza il suo Brody?