Serie tv, Starcrossed: sulla CW approda un nuovo amore alieno dopo Roswell [VIDEO]

Serie tv, Starcrossed: sulla CW approda un nuovo amore alieno dopo Roswell [VIDEO]

Starcrossed è la nuova serie CW basata sull'incontro tra una razza aliena e gli umani, tra integrazione e romanticismo

    Starcrossed è la nuova serie tv con cui la CW spera di catturare il pubblico rimasto orfano dai tempi di Roswell. Proprio come quest’ultimo, infatti, il telefilm narra dell’arrivo sul nostro pianeta di un gruppo di alieni, e dell’amore impossibile e contrastato tra uno di loro e una ragazza umana. Ma, assicurano i produttori della serie, Starcrossed è molto di più che un teen di genere amoroso.

    La serie tv è stata presentata in occasione del Television Critics Association winter press tour, tenutosi nei giorni scorsi, a cui hanno preso part cast e produttori esecutivi. Starcrossed si svolge in un ipotetico e non troppo distante futuro, in cui una razza aliena denominata Atrians atterra sul nostro pianeta. I nuovi arrivati vengo isolati all’interno di un’area circoscritta, il Sector, ma dieci anni dopo gli umani tentano un processo di integrazione.
    E’ così che alcuni giovani alieni finiscono all’interno di un liceo popolato da ragazzi umani, tutt’altro che propensi ad accogliere i loro coetanei.

    Come ipotizzabile, la freccia di Cupido colpirà una studentessa umana e uno dei ragazzi Atrians inseriti nella scuola, complice un episodio passato che li accomuna.

    Ma, per quanto l’elemento sentimentale sia una componente innegabile del prodotto, gli addetti ai lavori hanno garantito che il telefilm non si limiterà solo a quello. La creatrice Meredith Averill ha infatti dichiarato:

    “Il pilot credo che tenda a spingere abbastanza forte sul pedale del romance, ma andando avanti la serie tv ruota più che altro intorno al modo in cui tutti questi ragazzi cercano di trovare un sistema per andare d’accordo e convivere pacificamente.”

    Il produttore esecutivo Josh Appelbaum le ha fatto eco, spiegando anche il perché del titolo scelto:

    “Credo che si capisca molto in fretta che la serie tv è ben più che un teen drama sull’amore adolescenziale. Il titolo e la campagna promozionale incentrati sulla storia d’amore sono tuttavia perfetti, perché se lo sponsorizzassimo come il telefilm che si occupa di razzismo, non credo che funzionerebbe.”

    Se però temete messaggi propagandistici o lezioni moralistiche dietro l’angolo, state tranquilli:

    “La serie non ha lo scopo di investire lo spettatore con nozioni martellanti sulla questione del razzismo ma, nel guardarla, chi sta di fronte alla tv comincia a capire e ad apprezzare cosa significhi quando una cultura e una razza diversa dalla tua diventano i tuoi vicini di casa.”

    Nel cast troviamo Aimee Teegarden (Friday Night Lights), Matt Lanter (90210), Grey Damon (The Secret Circle) e Malese Jow (The Vampire Diaries).
    Starcrossed debutterà sugli schermi della CW il 17 febbraio 2014 e, nell’attesa, potete farvi un’idea con il promo che trovate qui sotto.

    487