Serie tv: la CW rinnova The Vampire Diaries, Arrow e Supernatural

Rinnovati Arrow, Supernatural e The Vampire Diaries, che torneranno il prossimo anno rispettivamente con una seconda, quinta e nona stagione

da , il

    Serie tv, la CW rinnova The Vampire Diaries, Arrow e Supernatural

    Rinnovati The Vampire Diaries, Arrow e Supernatural! La CW ha confermato tutte e tre le serie tv e pure con un certo anticipo! Per la verità la notizia non sorprende più di tanto, sono infatti i prodotti che rendono meglio e hanno gli ascolti più elevati tra tutti quelli del network. In ogni caso, possono partire i festeggiamenti e i fan possono ritenersi soddisfatti!

    The Vampire Diaries potrà quindi proseguire con la quinta stagione, verso il traguardo dei 100 episodi, quello più importante in termini commerciali per le serie tv. Il telefilm con protagonisti Nina Dobrev, Ian Somerhalder e Paul Wesley continua ad essere quello con i rating più alti della rete, nella fascia di spettatori di età compresa tra 18 e 34 anni. Gli ascolti medi di questa stagione si aggirano intorno ai 2.8 milioni di spettatori a episodio, che per la piccola CW sono oro colato, specie quando a ottenerli è uno show giunto al suo quarto anno di trasmissione. Inoltre, The Vampire Diaries ha un seguito a dir poco feroce sul web. Recentemente si è piazzato al primo posto della classifica del sito Trendrr come serie tv più seguita e discussa sui social network nella settimana dal 21 al 27 gennaio 2013.

    Arrow ha invece ottenuto l’ok per una seconda stagione e anche qui si è trattato di un esito piuttosto scontato. Tra le novità della CW questa è quella che ha ottenuto maggiore successo di pubblico e risonanza mediatica. La premiere della serie tv è stata seguita da 4.3 milioni di telespettatori, il dato più alto registrato da un pilot della CW dal 2009, anno in cui esordì The Vampire Diaries.

    Un po’ più sorprendente è la conerma per la nona stagione di Supernatural. Il prodotto è stato più volte sul punto di essere cancellato negli anni scorsi e si è salvato per un pelo, grazie più che altro al grandissimo affetto mostrato dai suoi fan. Supernatural non ha infatti i numeri di The Vampire Diaries né di Arrow, ma la sua forza è quello zoccolo duro di fedelissimi seguaci che costituiscono una delle comunità virtuali più potenti e accanite sul web.

    Il presidente del network, Mark Pedowitz, ha ovviamente manifestato tutta la propria soddisfazione al riguardo:

    ‘Arrow, Supernatural e The Vampire Diaries non solo ci hanno dato buone prestazioni in termini di ascolti in diretta, ma hanno anche un successo estremamente elevato in ambito digitale e sociale. Sono entusiasta di vederli tornare tutti e tre nel palinsesto del prossimo anno.’