Nuove serie italiane per Sky

Sky Italia ha annunciato la produzione di nuove serie, tutte italiane

da , il

    Il logo di SKY

    Nils Hartmann, direttore dei canali cinema e delle produzioni fiction della tv satellitare Sky, ha rivelato che Sky Italia produrrà anche fiction totalmente italiane (il che, diciamolo non dispiace, sperando però che queste non siano scopiazzature delle molto meglio girate serie americane).

    Dopo il lancio di Boris, fiction-parodia con Pietro Sermonti e Caterina Guzzanti che andrà in onda dal prossimo 16 aprile su Fox, e dopo aver annunciato la creazione di “Quo Vadis Baby”, serie di sei episodi basata sull’omonimo film di Gabriele Salvatores, le cui riprese avranno inizio questa estate, Sky ha opzionato i diritti tv di Romanzo Criminale, film diretto da Michele Placido, con l’intenzione di farne una serie da dodici puntate. Secondo quanto ha dichiarato Hartmann, la serie sarà incentrata soprattutto sugli aspetti del libro che il film ha dovuto – per questioni di durata – tralasciare.

    Questo mese inizieranno inoltre le riprese della serie “I cinque sensi della morte”, serie horror/thriller diretta da Andrea Traina, realizzata da Sky in collaborazione con Filmax Media Film Intl.