Senza identità 3 stagione: Megan Montaner sarà di nuovo Maria Fuentes?

Senza identità 3 stagione: Megan Montaner sarà di nuovo Maria Fuentes?

Nessuna nuova puntata per ora è stata prevista dalla produzione iberica

    Senza identità 3 stagione: Megan Montaner sarà di nuovo Maria Fuentes? A quanto pare l’attrice spagnola non tornerà ad interpretare questo personaggio, visto che un eventuale ciclo di puntate inedite, per la fiction iberica, al momento non è previsto. L’ex Pepa de Il Segreto ha prestato il volto al personaggio di Maria Fuentes (o Mercedes Dantes) portando sui nostri schermi nuove avvincenti avventure ed entrando nel cuore del pubblico. L’ultima puntata della seconda stagione di Senza identità andrà in onda martedì 12 gennaio 2016, alle 21.10 sugli schermi di Canale 5: a quanto pare l’epilogo sarà definitivo, e i fatti si chiuderanno senza misteri irrisolti.

    Senza identità: la 3^ stagione con Megan Montaner non ci sarà, come ci rivelano le indiscrezioni arrivate dalla Spagna, dove attualmente non sono in corso le riprese di nuove puntate. La produzione che ha realizzato gli episodi fino ad ora trasmessi infatti, ha lasciato intendere che non ci saranno altri sviluppi. Il racconto delle vicende con protagonista l’avvocatessa Maria Fuentes sta per volgere al termine tra vendette e colpi di scena, e sembra quindi essere stato costruito in modo da chiudersi dopo le prime due stagioni sciogliendo ogni questione in sospeso.

    L’ultima puntata di Senza identità 2 quindi potrebbe essere l’ultima in cui Megan Montaner presterà il volto a Maria Fuentes.

    Gli affezionati dell’attrice divenuta celebre nei panni di Pepa però, potranno seguirla anche in un’altra produzione, questa volta italiana: ‘Task Force 45‘. La fiction, tra i nuovi titoli targati Mediaset e attualmente in fase di preparazione, arriverà sui nostri schermi entro il 2016 e vedrà la Montaner recitare al fianco di Raoul Bova.

    Nel frattempo è stato diffuso, anche in Italia, un romanzo firmato dallo sceneggiatore Ramon Tarres e intitolato ‘Senza identità. Le Origini‘: il libro racconta la vita di Enrique Vergel negli anni ’80. L’uomo è considerato un luminare della ginecologia, ma dopo essere entrato in contatto con il mondo della politica inizia ad organizzare un pericoloso traffico di neonati rubando bambini alle madri. Anche Maria cade nella sua rete, e non sa che i suoi non sono genitori biologici…

    Che la storia fornisca uno spunto per un eventuale prequel? Per ora nessuna notizia lo conferma, ma non si esclude che gli autori spagnoli possano rimettersi al lavoro in futuro.

    462

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI