Sei Nazioni, gli azzurri nella cucina di MasterChef per lo spot di Sky

Gli azzurri del rugby cuochi nella cucina di MasterChef bacchettati dai giudici Bruno Barbieri e Carlo Cracco: ecco lo spot di Sky Sport per il Sei Nazioni 2012

da , il

    Il grande rugby sta per tornare sui nostri schermi: dal 4 febbraio su Sky riparte il Sei Nazioni. La rete satellitare ha deciso di pubblicizzare l’evento sportivo con uno spot ispirato a uno dei suoi talent show di maggior successo: Masterchef. Ai fornelli riconosciamo il pilone Martin Castrogiovanni, il capitano Sergio Parisse e il tallonatore Fabio Ongaro e il centro Gonzalo Canale sono alle prese con alcune pietanze “rugbistiche”: il galletto francese, il manzo irlandese e il cardo scozzese. A bacchettarli ci pensano i due giudici del talent show Carlo Cracco e Bruno Barbieri.

    Si rinnova, dunque, il binomio Sei Nazioni – Sky e il primo match a essere trasmesso sarà Francia – Italia in diretta dallo Stade de France di Parigi, si proseguirà poi con il match casalingo all’Olimpico contro l’Inghilterra l’11 febbraio, il 25 gli Azzurri giocheranno contro l’Irlanda a Dublino e il 10 marzo contro il Galles, si conclude il 17 con il match casalingo contro la Scozia. In chiaro sarà possibile vedere i match degli Azzurri in differita su La7.

    Nello spot che unisce due prodotti di cartello dell’offerta televisiva di Sky, l’amatissimo Masterchef e il rugby si vede il miglior giocatore azzurro dell’anno Martin Castrogiovanni, già protagonista della scorsa campagna quella dei “miracoli” contestatissima dall’Avvenire e dai vescovi. È lui che spezza in due la minaccia del cucchiaio di legno in faccia ai terribili giudici Cracco e Barbieri, per chi non lo sapesse quella del cucchiaio di legno è lo spettro contro cui combattono le squadre del Sei Nazioni, a ottenere questo poco ambito “riconoscimento” la nazione che si qualifica per ultima.

    Il binomio fra MasterChef, uno dei programmi di maggior successo dell’ultima stagione di Sky, e rugby non è una novità. L’edizione Celebrity inglese del 2011 del talent show culinario è stata vinta da un rugbista: l’ex capitano dell’Inghilterra Phil Vickery. Il 35enne si è imposto sulla presentatrice Kirsty Wark e sull’attore Nick Pickard. La prova finale era quella di preparare un menù e il campione del mondo se l’è cavata alla grande.

    Come antipasto ha cucinato delle cappesante con un pudding nero, pea shorts, prosciutto di Parma croccante accompagnato da un purè di mele, seguito da un filetto di agnello con carotine, un asparago avvolto nella menta e nel prosciutto di Parma con una fonduta di patate. Il dolce, un classico pudding, con pane di cioccolata all’arancia servito con panna rappresa. Il capitano della nazionale inglese non si aspettava di sincere: ‘Sono sbalordito, non riesco a credence. Sognavo di sincere MasterChef, ma credevo fosse impossible. Non ho pensato mai che potessi essere io il vincitore, chi l’ha detto che i miracoli non esistono‘. Eccolo all’opera: