Scrubs passa alla ABC, parola di John C. McGinley

Scrubs passa alla ABC, parola di John C. McGinley

John C

da in ABC, Interviste, NBC, Personaggi Tv, Scrubs, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV mediche, John-C-McGinley
Ultimo aggiornamento:

    scrubs dr cox

    Scrubs passa alla ABC? Le risposte possibili sono , no… boh! Dopo le anticipazioni e smentite dei giorni scorsi, a riaprire la questione è una ‘fonte degna di nota’, che ha spiegato come questo matrimonio s’ha da fare e si farà, con la serie medica che passera dalla NBC all’ABC.

    La fonte altri non è che John C. McGinley, il dottor Perry Cox nella serie, che in un’intervista al National Ledger della settimana scorsa ha spiegato di essere stato informato che la produzione per l’ottava e (questa volta veramente) ultima stagione “comincerà il 24 Marzo, con 18 episodi da girare che saranno successivamente trasmessi dalla ABC il prossimo autunno”. A giudicare dalle parole di McGinley, sembra quindi che la NBC sia finalmente giunta ad un accordo con gli ABC Studios, che producono lo show: ad oggi, comunque, la rete non ha ancora rilasciato nessun comunicato ufficiale. Come avevamo già scritto, lo scorso anno la NBC aveva ordinato 18 episodi che avrebbero dovuto comporre la settima e ultima stagione, ma sfortunatamente la produzione della serie è stata interrotta al dodicesimo episodio causa sciopero degli sceneggiatori, con il network che avrebbe acconsentito “di malavoglia” a riprendere la produzione della serie per soli sei episodi. In principio Bill Lawrence, creatore della serie, aveva pensato ad un finale via DVD, ma sembra che alla finela ABC salverà tutto: nell’attesa di saperne di più, i rimanenti episodi della settima stagione partiranno il 10 aprile sulla NBC “e non ci saranno cliffhanger o finali in sospeso, promette McGinley.

    “E’ uno show che si stoppa a metà stagione su una rete, per poi riprendere su un’altra: non che mi importi, visto che comunque siamo prodotti dalla ABC. Io sono molto eccitato, e se anche non ho sentito i miei compagni di cast (l’attore è impegnato con figlio avuto recentemente da Nichole Kessler, ndr) penso che saranno tutti contenti di tornare al lavoro. Questo, ha concluso l’attore, è uno show che nessuno può uccidere, sono molto contento e amerei farlo per sempre”.

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABCIntervisteNBCPersonaggi TvScrubsSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV medicheJohn-C-McGinley