Scrubs è finito: parola di Zach Braff

Scrubs è finito: parola di Zach Braff

La conferma della fine di Scrubs arriva da Zach Braff, l'attore che per anni ha interpretato JD, il protagonista principale

    Da tanto si vocifera sulla possibile fine del medical drama più matto della tv: Scrubs. Questa volta la voce però è più che attendibile, a confermare la fine dello show è stato JD in persona, Zach Braff. L’attore statunitense – come avevamo detto anche ieri – lo scrive sulla sua pagina di Facebook: “Molti me l’hanno chiesto, ecco sembra che il New Scrubs, Scrubs 2.0, Scrubs with the new Kids, Scrubbier, Scrubs senza JD non esiste più. Ne è valsa la pena, ma ahimè non ha funzionato, Zb“. Questo significa che Scrubs è effettivamente cancellato?

    A Kristin Dos Santos l’ideatore della sit-com medica (e papà anche di Cougar Town), Bill Lawrence, ha sottolineato “Scrubs non è stata cancellata, stiamo solo ammettendo che è finita“. Nessun commento dall’Abc, il network che trasmette da un paio di anni la serie. È molto probabile che il canale stia temporeggiando, tenga Scrubs per un altro mese forse due per vedere se gli ascolti migliorano. Cancellazioni o pause, sarebbe veramente strano non vedere Scrubs fra gli show di punta dell’Abc nella stagione 2010-2011, palinsesto che sarà comunque annunciato a maggio. Nel frattempo gli sceneggiatori della sfortunata serie fanno sapere dalle loro pagine di Twitter: “Chiuderemo questi spazi presto, torneremo in futuro quando avremo qualche notizia… Cosa accadrà nel futuro, ve lo faremo sapere ragazzi.

    Grazie per averci seguito e averci lasciato fare il miglior lavoro del mondo (dopo l’astronauta)“.

    Intanto Donald Faison, che nello show interpreta Tuck, preferisce non commentare e uno dei suoi agenti sottolinea il suo impegno in un nuovo pilot: “Donald sta lavorando a un nuovo pilota e non può commentare“. La serie in questione è The Odds, creata da Joel Silver, una serie poliziesca ambientata a Las Vegas in cui Donald interpreta un detective della Omicidi.

    Via E!Online

    355