Scott Porter torna in Friday Night Lights; Kyle Chandler in Terra Nova?

Scott Porter tornerà nella quinta (e presumibilmente ultima) stagione di Friday Night Lights, mentre Kyle Chandler avrebbe raggiunto un accordo vantaggioso per il ruolo da protagonista in Terra Nova, la serie Fox che segna il ritorno di Steven Spielberg ai dinosauri

da , il

    Scott Porter torna in Friday Night Lights

    Scott Porter tornerà nella quinta stagione di Friday Night Lights: mentre il 7 maggio su NBC partirà la quarta stagione già andata in onda su DirecTV, secondo Ausiello Porter tornerà per riprendere il suo ruolo di Jason Street, ex quarterback dei “Dillon Panthers”. Al momento la sua apparizione è prevista solo nel settimo episodio della quinta stagione, ma chissà che non rimanga più a lungo.

    Ricordiamo che nella terza stagione di Friday Night Lighs, Jason se ne era andato a New York per lanciare la sua carriera da agente sportivo, e non era più apparso nella serie, la cui quinta stagione dovrebbe però anche essere l’ultima: nella lista dei sogni di Jason Katims, produttore esecutivo, ci sono anche Gaius Charles (Smash), Adrianne Palicki (Tyra), e Zach Gilford (Matt), mentre Taylor Kitsch (Tim) e Jesse Plemons (Landry) torneranno sicuramente per qualche episodio.

    I fan di Porter/Jason, comunque, possono vederlo finalmente in piena azione in Nomads, pilot della CW incentrato su giovani perlopiù squattrinati che si prestano a missioni segrete per la CIA: il mese scorso è stato girato il pilot della serie, e chissà che non sia proprio questa ad essere lanciata l’anno prossimo.

    E se veramente FNL finirà, per rivedere nuovamente Kyle Chandler potrebbe essere necessario sintonizzarsi su Fox, visto che l’attore (il coach Eric Taylor nella serie) ha raggiunto un “contratto molto vantaggioso” per essere il protagonista di Terra Nova, la serie che segnerà il ritorno di Steven Spielberg ai dinosauri di cui a breve dovrebbero essere ordinati 13 episodi.

    Nel progetto – che racconta di una famiglia del futuro che per ‘turismo’ tornerà nel passato per vedere i dinosauri – è coinvolto anche Brannon Braga (Star Trek/24/FlashForard), chiamato a fare da produttore esecutivo e showrunner: il tutto, sperando che faccia meno disastri di quanti ne ha fatti con la serie erede di Lost…