Sciopero sceneggiatori, riprendono le trattative e continuano i picchetti

Sciopero sceneggiatori, riprendono le trattative e continuano i picchetti

Riprendono le trattative tra la Alliance of Motion Picture & Television Producers e la Writers Guild of America, e sebbene ci siano ancora i picchetti, lo sciopero potrebbe finire prima di quando non si pensi

da in Alliance of Motion Picture And Television Producers, Attualità, Writers Guild of America
Ultimo aggiornamento:

    wga strike

    Riprendono le trattative tra la Alliance of Motion Picture & Television Producers e la Writers Guild of America, e sebbene ci siano ancora i picchetti, lo sciopero potrebbe finire prima di quando non si pensi.

    Almeno questo è quanto ritiene Nikki Finke, una dei più importanti e conosciuti blogger/insider di Hollywood, che nel suo blog parla solo di Hollywood e dintorni. La Finke nel suo sito DeadlineHollywoodDaily ha scritto un post in cui sostiene che le trattative tra i produttori e gli sceneggiatori stiano andando bene, e che le due parti avrebbero raggiunto un accordo (ciò significa che lo sciopero potrebbe terminare in qualsiasi minuto). Unico punto a ‘sfavore’ della Finke, è che per quanto possa essere credibile ha scritto il post alle due di notte di lunedì, quando è le trattative ufficiali non erano ancora cominciate (le due parti hanno cominciato il 26 Novembre mattina)

    wga strike

    In ogni caso, Variety riporta che le due parti riprenderanno oggi a dialogare, e anche se lo sciopero è entrato nella sua quarta settimana, è positivo che ci sia un dialogo ‘non violento’: “Nessuno vuole, spiega un insider dell’industria cinematografica, che una delle due parti si arrabbi e se ne vada, vogliono essere sicuri che ci sia dialogo”. “I negoziatori hanno bisogno di fare il loro lavoro (negoziare), e noi abbiamo bisogno di fare il nostro lavoro (picchettare)”, ha spiegato said Brian Hartt, sceneggiatore di commedie e ‘capopopolo’ dei picchetti presso la Warner Bros di Burbank.

    Ma non tutti sono d’accordo con la continuazione dei picchetti: Kagan Bierman della Loeb & Loeb si è detto sorpreso del fatto che l’associazione degli sceneggiatori abbia deciso di continuare i picchetti con la ripresa delle trattative: “Una cosa è scioperare, ha detto Bierman, un’altra picchettare. Penso che la WGA dovrebbe essere d’accordo sul non picchettare con le trattative in corso, mentre le due parti cercano di trovare un punto in comune tra offerta e richiesta”.

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alliance of Motion Picture And Television ProducersAttualitàWriters Guild of America