Sciopero degli attori, l’AFTRA ratifica il contratto con il 62% dei voti

Sciopero degli attori, l’AFTRA ratifica il contratto con il 62% dei voti

La campagna contro il contratto dell’AFTRA da parte della SAG non ha funzionato, o meglio: ha funzionato solo parzialmente

    aftra amptp

    Foto tratta da: Deadline Hollywood Daily

    La campagna contro il contratto dell’AFTRA da parte della SAG non ha funzionato, o meglio: ha funzionato solo parzialmente. Se di solito i contratti vengono approvati con percentuali bulgare, stavolta “solo” il 62% dei membri dell’AFTRA ha detto sì, ratificando il contratto per i programmi di prima serata siglato con l’AMPTP lo scorso maggio.

    “Appreziamo il voto di oggi, un voto di fiducia da parte degli attori per l’accordo che abbiamo raggiunto con l’AFTRA, fanno sapere le majors ed i network in un comunicato, e speriamo che il voto dimostri ai vertici della SAG che è possibile stilare nuove relazioni economiche come quelle che abbiamo fatto con parte degli attori, registi e sceneggiatori, mentre non c’è spazio per uno sciopero degli attori, di fatto o reale

    “Il voto di oggi, fa sapere Roberta Reardon, presidente AFTRA, è merito della capacità dei membri di riconoscere un contratto ‘solido’ quando se lo trovano davanti.

    Siamo stati costretti ad affrontare una situazione senza precedenti fatta di feroci attacchi al nostro processo di ratifica, ma proprio per questi attacchi penso che la percentuale sia stata buona, e di questo sono grata a tutti”.

    Il nuovo contratto copre una dozzina di show di prima serata e via cavo, tra cui “Curb Your Enthusiasm”, “Flight of the Conchords”, e “Rules of Engagement”, e dà all’AFTRA ampie possibilità di guadagno sui residuals e sul download e lo streaming da internet.

    Sebbene bassa rispetto alle approvazioni precedenti, la percentuale del 62% non dà alla SAG la sicurezza di poter ottenere il 75% dei voti necessari per uno sciopero degli attori: resta da vedere, adesso, cosa decideranno gli attori di cinema e tv, che attendevano l’esito del voto e che avevano chiesto “più tempo” per analizzare l’offerta finale dell’AMPTP: le due parti dovrebbero rincontrarsi giovedì.

    484

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI