Sciopero degli attori: la SAG e l’AFTRA continuano le trattative oggi e domani

Sciopero degli attori: la SAG e l’AFTRA continuano le trattative oggi e domani

La settimana scorsa si sono prese una pausa, ma visto che il giorno critico è previsto per dopo domani, la SAG e le majors continueranno a trattare per tutto il weekend, per trovare un accordo dell’ultimo minuto e scongiurare così un nuovo sciopero

    sag vs aftra

    Foto tratta da: Deadline Hollywood Daily

    La settimana scorsa si sono prese una pausa, ma visto che il giorno critico è previsto per dopo domani, la SAG e le majors continueranno a trattare per tutto il weekend, per trovare un accordo dell’ultimo minuto e scongiurare così un nuovo sciopero.

    E’ la prima volta, sottolinea Variety, che le trattative si svolgeranno di sabato e domenica: segno, questa, di buona volontà, dopo le accuse dei giorni scorsi di ostacolarsi a vicenda, con la SAG che accusa l’AMPTP di giocare sporco, e le majors che accusano gli attori di pensare più a boicottare l’accordo dell’AFTRA piuttosto che concentrarsi sulle trattative.

    A dispetto degli appelli all’unità, va segnalato che la SAG continua la sua campagna per convincere i 44.000 appartenenti sia al sindacato degli attori di cinema e tv che a quello degli artisti radiotelevisivi, a votare contro l’accordo dell’AFTRA; secondo i dati resi noti dalla SAG venerdì, sarebbero già 2.500 i contrari alla ratifica dell’accordo (prevista per l’otto luglio).

    Il contratto della SAG scadrà a mezzanotte e un minuto di lunedì, ma gli addetti ai lavori stimano che le trattative andranno avanti sino all’8 luglio, data in cui, a seconda del risultato del voto dell’AFTRA, si dovrebbe decidere se iniziare o meno uno sciopero degli attori, che rischia di nuovo (dopo quello degli sceneggiatori) di paralizzare Hollywood e dintorni

    378

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI