Scappati con la Cassa versione “real”: Danilo Coppola va in tv per dire la sua verità

Scappati con la Cassa versione “real”: Danilo Coppola va in tv per dire la sua verità

Scappati con la Cassa versione "real": Danilo Coppola evade dall'ospedale dove era ricoverato sotto sorveglianza e rilascia un'intervista a Skytg 24

    Scappati con la Cassa versione “real”: Danilo Coppola va in tv per dire la sua verità

    L’ex immobliarista Danilo Coppola, coinvolto nelle indagini che sventarono il cosiddetto gruppo dei “furbetti del quartierino” e attualmente in regime di custodia cautelare, è scappato dall’ospedale in cui si trovava ricoverato, sotto sorveglianza, e ha rilasciato un’intervista esclusiva a SkyTg 24 per spiegare agli italiani di essere un perseguitato. Che si sia ispirato a Scappati con la Cassa? In alto un estratto dell’intervista tratto da Corriere.tv.

    Sono vittima della lotta di classe e di una persecuzione che dura da 10 mesi“, dice Coppola all’inviato di SkyTg 24 al quale aveva dato appuntamento presso l’Hotel Clodio a Roma, dove è giunto dopo essere scappato dall’ospedale San Sebastiano di Frascati. “Mi trovavo in ospedale - racconta Coppola – attaccato alle macchine e anzi oggi pomeriggio dovevo essere operato al cuore. Sono vittima di una persecuzione: non sono perseguito per i reati fiscali eventualmente commessi. Ho già pagato una ventina di milioni di euro di tasse che sono stati presi come atti di gestione”.
    Ad aver “sconvolto” l’imprenditore la notizia che il Tribunale di Roma (dove è imputato per bancarotta fraudolenta) non gli aveva concesso la scarcerazione richesta e aveva considerato il suo stato di salute “compatibile con la detenzione”.
    Da qui la decisione di fuggire e rilasciare una dichiarazione, con la quale accusa il pm di essersi incaponito contro di lui. Per ricostruire la vicenda giudiziaria di Danilo Coppola rimandamo ad un articolo di RaiNews 24.

    Dopo l’intervista, Coppola si è spontaneamente consegnato alla Polizia, ma il suo gesto non rimarrà senza conseguenze: rischia, ora, di essere arrestato per evasione e con lui rischia conseguenze legali anche SkyTg 24, accusata di favoreggiamento per la fuga.

    La magistratura ha deciso di aprire un fascicolo sulla vicenda per chiarire la posizione della testata giornalistica e per capire se vi sia stato un accordo con l’immobiliarista.

    Difficile non ricollegarsi alla nuova trasmissione delle Iene, che ha esordito con successo martedì scorso su Italia1, Scappati con la Cassa. Il format prevede la presentazione di una serie di “truffatori”, scappati con malloppo, che vengono rintracciati e messi di fronte (qualora vogliano, beninteso) ai loro truffati. Il programma ha fatto registrare un ascolto record per Italia1 del 14% di share
    e quasi tre milioni di telespettatori. Come rivela Sabrina Nobile, conduttrice del programma, a Tgcom, neanche la redazione si aspettava un tale successo. Intanto si è fatto avanti un papabile candidato per uno speciale sui “furbetti del quartierino”…

    584

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE