Scamarcio – Bellucci, belli ma pessimi attori

Scamarcio – Bellucci, belli ma pessimi attori

La classifica del sito cinemotoreonline

da in Film
Ultimo aggiornamento:

    E due. Il sito cinemotoreonline.net, dopo la classifica sul film più brutto del terzo millennio, ha “incoronato” la peggior interpretazione dell’ultima stagione. I vincitori? Due sex simbol del cinema, che, a quanto pare, non hanno la stessa ‘avvenenza’ nel recitare.

    Parliamo di Monica Bellucci e Riccardo Scamarcio, che recitano nel film “Manuale d’amore” di Giovanni Veronesi: proprio grazie alla sua interpretazione dell’infermiera sexy che seduce Scamarcio, l’attrice di origini umbre si è aggiudicata la poco ambita prima posizione. Scamarcio ha ottenuto l’ex-aequo per la sua interpretazione in “Ho voglia di te“, film idolo delle ragazzine e seguito del film “Tre metri sopra il cielo”, tratto dal libro cult omonimo di Federico Moccia. Terzo posto per Stefano Accorsi, autore di una performance sottotono in “Saturno Contro”. Medaglia di legno per Vanessa Incontrada, recitazione scialba nel film di Sciarra “Quale amore”. Ma la vera diva delle classifiche stronca film/attori è Francesca Neri, (già vincitrice del premio peggior film per il suo Melissa P.), compagna di Diego Abatantuono nel film “La cena per farli conoscere”, di Pupi Avati. E dire che per la sua ‘recitazione’, la moglie di Amendola aveva persino ottenuto una nomination ai Nastri d’Argento 2007

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Film