Sarah Palin, Terminator, HIMYM, Heroes: le novità

Sarah Palin, Terminator, HIMYM, Heroes: le novità

sarah palin, saturday-night-live, how i met your mother, Terminator-The-Sarah-Connor-Chronicles, heroes, gale harold: le novità e i casting made in Usa

    sarah palin

    Sarah Palin parteciperà al “Saturday Night Live“, dove dovrebbe apparire assieme al protagonista di W. (il film di Oliver Stone su Bush), Josh Brolin: non è però chiaro se la candidata vicepresidente incontrerà anche Tina Fey, ovvero la Sarah Palin del SNL che riscuote tanto successo tra gli americani.

    Dopo i rumors di una cancellazione, la Fox ha ordinato una stagione completa per “Terminator: The Sarah Connor Chronicles“, che contina ad andare male negli ascolti (5.7 milioni di telespettatori e 6% di share). Considerato però che gli ascolti della rete salgono dopo il primo dell’anno, come successo per American Idol, gli executives hanno deciso di dare fiducia alla serie.

    Pensavate che Sarah Chalke fosse la misteriosa mamma? Beh, in America il dibattito si è riaperto, visto che i produttori di How I Met Your Mother hanno scritturato l’ex star dei Soprano Jamie-Lynn Sigler, che interpreterà Jillian, una vecchia amica di Lily molto festaiola: al momento l’attrice apparirà solo in un episodio, con data ancora da decidere.

    Dopo l’apparizione in Damages continua la carriera di guest star di Zeljko Ivanek, che secondo Kristin apparirà in Heroes nel ruolo di “The Hunter” a partire dal quattordicesimo epiosodio della terza stagione, che introduce il Volume Quattro intitolato “Fugitives”, fuggitivi.

    Il Volume 4 comincerà a gennaio/febbraio 2009, e Ivanek apparirà per più episodi.

    James Van Der Beek apparirà in un episodio di One Tree Hill, dove interpreterà il ruolo di un regista che è interessato alla regia del film tratto da un libro di Lucas: l’apparizione dell’attore è prevista per novembre.

    Buone notizie, infine, per i fan di Gale Harold: l’attore, vittima di un incidente stradale nei giorni scorsi, è ancora sotto osservazione al County-USC di Los Angeles, ma sarà presto trasferito al Cedars-Sinai Medical Center nei pressi di Beverly Hills: secondo report, per l’attore è previsto un pieno recupero, e come avevamo già detto, non ci sarà nessun posponimento nelle riprese delle Casalinghe.

    487