Sarah Jane Olog di The Voice: chi è l’ex cantante di Amici ed ex corista di Noemi?

Sarah Jane Olog di The Voice: chi è l’ex cantante di Amici ed ex corista di Noemi?

Sarah Jane Olog di The Voice: l'ex cantante di Amici ed ex corista di Noemi giunta alle semifinali del talent show di Rai 2

    Sarah Jane Olog di The Voice: chi è l’ex cantante di Amici ed ex corista di Noemi? Purtroppo, il percorso di Sarah è finito ieri sera: il talento dalle origini romagnole del Team Facchinetti ha dovuto abbandonare la gara ad un passo dalla finale, ma dopo aver avuto la possibilità di cantare il suo inedito, dal titolo The Cycle. Roby e Francesco hanno fortemente creduto in lei, fin dall’inizio del percorso, preferendola a Chiara Iezzi durante i KnockOut. Una vita dedicata alla musica quella della Olog, che a 30 anni ha deciso di rimettersi di nuovo in gioco: arrivata alle Blind Auditions la sua voce ha incantato tutti, in particolare Noemi, che la conosceva già. Quali sono le tappe artistiche più importanti di Sarah Jane Olog?

    Sarah Jane Olog ha dovuto dire addio al sogno della finale di The Voice: 30 anni nata e cresciuta a Rimini, l’artista per seguire la sua arte si trasferisce a Roma. La cantante ha la musica nel Dna: i genitori sono cantanti e musicisti, infatti fanno parte dell’orchestra di liscio romagnolo, lo zio è un cantante lirico, il nonno era un fisarmonicista e le cugine sono arpiste e violiniste. Anche la Olog fin da piccola studia per ampliare una predisposizione naturale: a 4 anni inizia con il pianoforte, ma già a 14 anni fonda il suo primo gruppo musicale.

    Sarah Jane per vivere fa la musicista: scrive alcuni brani, come quello indidto che ha portato sul palco della semifiale, ma si occupa soprattutto della stesura musicale. La sua voce incanta: è arrivata alle Blind, il Team Facchinetti e Noemi si sono subito voltati per lei. In particolare la coach del team dei Fiori d’Acciaio ha trovato una certa familiarità nella voce dell’artista: la Olog ha fatto parte del suo coro per diversi anni e la sua professionalità è indiscutibile. Il talento, per non cercare favoritismi, sceglie il team padre-figlio e arrivano da subito i primi complimenti, anche da un mostro sacro della musica come può essere definito il cantante dei Pooh, che la incorono ‘imperatrice‘ della musica.

    Non è la prima volta che Sarah Jane partecipa ad un talent: era il 2004 quando la cantante è stata nella scuola di Amici, durante l’edizione vinta da Leon Cino, un ballerino. La sua voce non passò inosservata, infatti, terminato il programma la OLog ha sempre continuato a fare musica, diventando una delle coriste del programma radiofonico di Max Giusti ‘SuperMax’. Sarah Jane ha battuto, con quello che è stato definito un ribaltone, Chiara Iezzi durante il Knockout, ma purtroppo ieri non ce l’ha fatta. Durante i Live non era stata molto televotata, tant’è che durante le dichiarazioni prima dell’esibizione di ieri si è detta molto preoccupata.

    Dopo aver cantato If I Were a Boy, si è esibita finalmente con il suo commovente inedito ‘The Cycle‘, dedicato al nonno morto che per lei è stato molto importante. I Facchinetti hanno però premiato l’artista di strada Fabio Curto, che ha passato anche il gradino del televoto arrivando alla finale. Il percorso a the Voice per Sarah è finito, ma è certo che la cantante avrà la strada spianata nel mondo della musica, a partire dalla proposta di collaborazione fatta da Roby e Francesco.

    601

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI