Santoro: 2,5 mln dalla Rai per 15 anni di successi e Mentana lo aspetta a La7

Santoro: 2,5 mln dalla Rai per 15 anni di successi e Mentana lo aspetta a La7

Michele Santoro pubblica sul sito di Annozero gli ascolti di tutti i suoi ultimi programmi per Mamma rai

    Ammonterebbe a 2,5 mln di euro la buonuscita di Michele Santoro dalla Rai: una cifra già circolata lo scorso anno, ai tempi delle trattative con Mauro Masi relative allo scioglimento del contratto di lavoro dipendente con Viale Mazzini, poi interrotte. Una ‘liquidazione’ che Santoro dimostra di aver meritato pubblicando sul sito di Annozero gli ascolti delle sue trasmissioni per la Rai, 15 anni trascorsi tra RaiDue e RaiTre. E cerca il record per l’ultima puntata di Annozero, in onda domani sera. Intanto Mentana lo aspetta a La7 a braccia aperte, come ha detto durante il suo Tg.

    La cancellazione della conferenza stampa per l’ultima puntata di Annozero, prevista per ieri, è l’ennesimo coup de théâtre nel divorzio tra la Rai e Santoro: ma la mossa del giornalista è ben chiara, visto che vuole ‘salutare’ il suo pubblico e spiegare le ragioni e i dettagli della separazione da Viale Mazzini in diretta tv domani sera. Un modo per lasciare l’ennesimo segno nelle colonnine dell’Auditel, magari facendo un botto di ascolti capace di continuare a fomentare le polemiche sulla gestione ‘dissennata’ della Rai, che lascia andare uno dei suoi principali ‘portatori’ di telespettatori e introiti pubblicitari.

    In quest’ottica si legge anche la pubblicazione sul sito di Annozero degli ascolti dei programmi di Santoro trasmessi negli ultimi 15 anni sulla Rai e che vi riportiamo nello schema in basso.

    Cari amici – ha scritto Santoro sul sito – pubblichiamo una tabella riassuntiva dalla quale risulta l’importanza di quindici edizioni dei nostri programmi per gli ascolti e la raccolta pubblicitaria della Rai, oltre che per l’immagine del servizio pubblico“. Si entra quindi nei meriti di Annozero, che nella scorsa edizione ha permesso a RaiDue di conquistare la palma di rete leader del giovedì sera: “Annozero – aggiunge Santoro – è risultato per nove volte il programma più visto in assoluto. Questa performance è stata nuovamente confermata anche quest’anno, ed Annozero per quindici volte è stato il programma più visto. In tutta la storia di RaiDue la rete non aveva mai vinto un tale numero di prime serate“.

    santoro dati ascolti rai

    Intanto per Santoro si aprono le porte de La7: le voci circolate lunedì, subito dopo l’annuncio del divorzio, avevano trovato una prima conferma nelle indiscrezioni di Dagospia e hanno ottenuto un certo ‘crisma’ di veridicità da Enrico Mentana, che dal suo Tg ha parlato delle concrete trattative in corso con i vertici della rete di Telecom Italia Media. Come anticipato da Marco Travaglio e da Dagospia, su La7 non arriverebbe Annozero, ma un nuovo format, da distribuire in prima e seconda serata per tre potenziali appuntamenti settimanali.

    Del resto lo stesso AD de La7, Giovanni Stella, aveva parlato la settimana scorsa di due nuovi acquisti tra i ‘figli naturali’ di Mamma Rai, ovvero Floris, Dandini, Gabanelli e Fazio. Tutti questi quattro sono però presenti nei palinsesti Rai dell’Autunno 2011, ancora da ratificare e che dovrebbero essere definiti domani, ma qualche dubbio sulla permanenza di Fabio Fazio c’è: il mancato allungamento al lunedì di Che Tempo che Fa richiesto dal direttore di RaiTre Paolo Ruffini - e cassato al momento dal dg Lorenza Lei e dal CdA – potrebbe essere ‘causa di divorzio’.

    618