Sanremo Social 2012, fuori Vittorio Sisto e Muskey: i loro brani già cantati da altri

Sanremo Social 2012, fuori Vittorio Sisto e Muskey: i loro brani già cantati da altri

    Vittorio Sisto e Muskey sono stati squalificati da SanremoSocial 2012, il contest online che porterà alla composizione della ‘squadra’ di Giovani in gara a Sanremo 2012. I due artisti, entrati tra i 60 finalisti che domani si daranno battaglia nel corso del SanremoSocial Day per un posto all’Ariston, hanno infatti presentato brani non ‘nuovi’, ma già cantati da altri artisti, in aperta violazione del regolamento del concorso. Le segnalazioni sono ovviamente giunte dal web: peccato che siano arrivate (o processate) quando ormai era già stata comunicata la lista dei 60 finalisti. Al loro posto subentrano le riserve Stefano Maiuolo (ex Amici) e Arianna. In alto Muskey esegue Il Segreto Che Sei a MilleVoci nel 2008.

    L’avventura sanremese di Vittorio Sisto e Muskey finisce ancor prima di cominciare: la commissione artistica del contest online legato alla sezione Giovani di Sanremo 2012 ha infatti accolto le segnalazioni provenienti dal web e ha provveduto a eliminare dalla gara Sono solo quel che vedi, brano proposto da Sisto e selezionato dal popolo del web, e Il segreto che sei, pezzo con il quale Muskey aveva convinto il gruppo d’ascolto ‘istutuzionale’ del concorso.

    Non si trattava, quindi, di brani mai ascoltati, insomma: il pezzo di Sisto (vecchia conoscenza di Ti Lascio Una Canzone) era già stato cantato da Dajana D’Ippolito per le selezioni di Sanremo 2011, mentre quello di Muskey era già da tempo nel suo repertorio.

    Da qui l’inevitabile decisione di escluderli dalla fase finale delle selezioni, che domani, giovedì 12 gennaio, vivranno il momento topico con il SanremoSocial Day, lunga maratona di provini live da cui usciranno i sei artisti che si uniranno ai due già selezionati da AreaSanremo per partecipare a Sanremo 2012.

    A Sanremo, insomma, non si uò stare tranquilli: se poi si considera che si attende ancora un pronunciamento del Tar del Lazio sulla legittimità del regolamento c’è da aspettarsi di tutto.

    340

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI