Sanremo’Poli su RAI 3 con Pino Strabioli: le canzoni dei vecchi Festival ‘punte’ dalla satira di Paolo Poli

Nella fascia quotidiana in partenza da lunedì 30 gennaio 2017 non saranno pochi i brani oggetto di 'trasformazione', da 'Maledetta Primavera della Goggi a 'Il pericolo numero uno' di Villa

da , il

    Sanremo’Poli su RAI 3 con Pino Strabioli: le canzoni dei vecchi Festival ‘punte’ dalla satira di Paolo Poli

    ‘Sanremo’Poli’ sbarca su RAI 3 e anche Paolo Poli ‘canta’ il Festival. Infatti, da stasera – lunedì 30 gennaio 2017Pino Strabioli condurrà il nuovo programma tutto dedicato alle canzoni dei vecchi Festival ‘punte’ dalla satira dell’attore di origini toscane scomparso lo scorso 25 marzo 2016. Così, la rete ora diretta da Daria Bignardi pare unire l’utile al dilettevole: da un lato ricordando l’artista morto di recente, dall’altro “‘preparandosi’ anch’essa alla 67esima edizione del Festival di Sanremo.

    Cosa mostrerà Pino Strabioli nel suo personalissimo Festival di Sanremo 2017? Il programma ‘Sanremo’Poli’ – che sarà trasmesso su RAI 3 dal lunedì al venerdì, ogni sera subito dopo ‘Blob’ a partire dalle ore 20.05 di lunedì 30 gennaio – proporrà l’indimenticabile interpretazione di Paolo Poli di alcune canzoni del Festival della Canzone Italiana divenute molto popolari nel corso delle varie edizioni del passato.

    Qualche esempio? In qualche modo Pino Strabioli ‘celebrerà’ le trasformazioni di Paolo Poli, che ha rifatto in una modalità tutta sua brani sanremesi famosissimi, da ‘Maledetta Primavera’ di Loretta Goggi (Sanremo 1981) al ‘Il pericolo numero uno’ del duo Claudio Villa – Gino Latilla (1957), passando per ‘Edera’ di Nilla Pizzi (1958), ‘Tango italiano’ di Milva (1962), ‘Tua’ di Jula De Palma (1959) e tanti altri…

    Nel dettaglio, la trasmissione, che avrà anche un montaggio veloce e frizzante e che consentirà di mettere a confronto la versione dei cantanti originali delle passate edizioni del Festival di Sanremo con le ‘rivisitazioni’ di Paolo Poli, punterà i riflettori anche sulla grande originalità e ironia avuta dall’artista, negli anni ’60-70 già protagonista di numerosi spettacoli TV, tra cui anche ‘Babau 70′, che, secondo alcune fonti), fu bloccato dalla RAI per poi essere trasmesso alcuni anni dopo.

    Del resto, il legame tra Paolo Poli e Sanremo è da ricercare anche in un’edizione del ‘Premio Tenco’, quella del 1984. E’ stato in quell’anno, infatti, che gli venne consegnato l’ambito riconoscimento sul palco dell’Ariston, teatro che consentì allo stesso Poli di esibirsi in alcune stravaganti performance che saranno anch’esse riproposte su RAI 3 grazie al repertorio messo a disposizione dalla ‘Teche RAI’.

    E tra l’altro, anche se in due modi – evidentemente – diversi, sia per Paolo Poli sia per Pino Strabioli si tratterà di un ritorno sul piccolo schermo, visto che il celebre registra teatrale di recente scomparso ha condotto ‘E lasciatemi divertire’ pochi mesi prima di morire e lo stesso Strabioli oltre ad accompagnare il ‘maestro’ in questa avventura è tornato in TV con ‘Colpo di scena’ e la diretta del ‘Premio Strega 2016′.

    L’appuntamento con ‘SanremoPoli’ è dunque fissato su RAI 3 a partire dalle ore 20.05 di lunedì 30 gennaio 2017.