Sanremo 2018, irruzione in diretta sul palco dell’Ariston

Il Festival di Sanremo 2018 si è aperto con un'inaspettata irruzione: è, infatti, salito un uomo sconosciuto ad ostacolare l'introduzione di Fiorello, al quale è stata affidata l'apertura di questa 68esima edizione della kermesse canora. L'uomo voleva parlare con il sindaco.

da , il

    Sanremo 2018, irruzione in diretta sul palco dell’Ariston

    Si è aperto il Festival di Sanremo 2018 con un colpo di scena: un’irruzione in diretta sul palco dell’Ariston di un uomo che da tempo vorrebbe parlare con il sindaco ed il procuratore di Sanremo. Il signore è stato subito allontanato dagli operatori che con prontezza hanno raggiunto il centro del rinomato palco. Al centro della scena Fiorello, con il compito di dare inizio a questa 68esima edizione della kermesse canora.

    Sanremo è Sanremo, e non c’è Festival senza imprevisti: è stato, infatti, un cittadino ad aver fatto irruzione sul palco del Teatro Ariston nel bel mezzo del momento iniziale della 68esima edizione. ‘E’ stato gentilissimo. Spero che risolva i suoi problemi. Non ci dovevo venire qui…’, ha subito affermato Fiorello cercando un’escamotage per tornare sui suoi passi.

    Festival di Sanremo 2018, un uomo irrompe sul palco dell’Ariston

    Il Festival di Sanremo 2018 è appena cominciato, ma una prima irruzione ha già ostacolato il giusto andamento della kermesse canora.

    E’ infatti Fiorello ad aprire questa 68esima edizione con un ironico monologo, ma qualcuno è salito inavvertitamente accanto al comico chiedendo di poter incontrare il sindaco ed il procuratore di Sanremo.

    Fiorello ha cercato di assecondarlo per i primi secondi, poi sono saliti gli operatori: l’uomo è stato, infatti, portato via di forza. ‘E’ stato gentilissimo. Spero che risolva i suoi problemi. Non ci dovevo venire qui…’, ha successivamente commentato l’ospite tanto voluto da Claudio Baglioni.

    Festival di Sanremo 2018, Fiorello osserva: ‘Non c’è più chi si butta dalla galleria’

    E’ in seguito all’irruzione dell’uomo sconosciuto che Fiorello osserva: ‘Non è più il tempo di minacciava di buttarsi dalla galleria – meno male – come capitò a Baudo’.

    Insomma, il Festival di Sanremo 2018 è cominciato tra ironia, imprevisti, monologhi ed emozionanti parole.