Festival di Sanremo 2017

Cantanti, conduttori, date, ospiti: tutto sull'edizione 67 della kermesse più amata d'Italia

Sanremo 2017, Lele a Televisionando: ‘Spero che ‘Ora Mai’ arrivi al pubblico’ [INTERVISTA]

Sanremo 2017, Lele a Televisionando: ‘Spero che ‘Ora Mai’ arrivi al pubblico’ [INTERVISTA]
    Lele a Sanremo, intervistato a Televisionando: "Racconto il silenzio nelle relazioni'

    Tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2017 c’è anche Lele, in gara con la canzone ‘Ora Mai’, di cui è autore insieme a Di Benedetto e Canale. Lele, al secolo Raffaele Esposito, è conosciuto al grande pubblico per aver partecipato alla quindicesima edizione di Amici. All’interno del talent, poi, ha incontrato la collega Elodie, anche lei in gara al Festival, ma nella categoria Big.

    Arrivi al Festival di Sanremo con ‘Ora Mai’, un brano scritto anche da te. Di cosa parla?
    ‘Ora Mai’ parla del momento in cui in alcune coppie si arriva al silenzio, che è la consapevolezza del fatto che qualcosa debba finire.

    Sei stato uno dei personaggi più forti di Amici 15, anche per via della tua storia con Elodie, in gara tra i Big. Vi siete sentiti, cosa ti ha detto?
    Elodie è la mia fidanzata, quindi, sì, l’ho sentita.

    Hai sentito Maria?
    Non abbiamo rapporti ma non c’è bisogno perché durante Amici mi ha dato tanto. E poi non c’è stato modo di sentirci.

    Cosa ti aspetti da questo Festival di Sanremo 2017?
    Mi aspetto di cantare la mia canzone, spero che arrivi al pubblico. Tutto il resto viene se arriva la canzone.

    C’è qualche collega, tra Big e Nuove Proposte, con cui è sorto un rapporto particolare?
    Ho stretto amicizia con Maldestro, che non conoscevo.

    Se dovessi riassumere il Festival di Sanremo con una canzone, quale sceglieresti?
    Il mio Sanremo? Scelgo ‘Ti regalerò una rosa’ di Cristicchi, è la prima che ricordo. Avevo dieci anni ed è stata la prima canzone che, dopo averla ascoltata, mi ha incollato alla televisione.

    296

     
     
     
     
     
    FOCUS