Sanremo 2016: un uomo minaccia di suicidarsi a pochi metri dal teatro Ariston

Sanremo 2016: un uomo minaccia di suicidarsi a pochi metri dal teatro Ariston

Accade a poche ore dalla finale del Festival

    Sanremo: aspirante suicida su un tetto. Attimi di terrore con un lieto fine

    Sanremo 2016. Nella tarda mattinata di sabato 13 febbraio 2016, giorno della finale del Festival, un uomo ha minacciato di suicidarsi gettandosi dal tetto di un palazzo situato in Piazza Colombo, a pochi metri dal teatro Ariston. La notizia è stata pubblicata in tempo reale su Twitter attraverso l’account della modella Elisa D’Ospina, la quale ha mostrato l’accaduto con un video su Periscope.

    Ore 13.50: L’uomo viene tratto in salvo e portato via dalle Forze dell’Ordine. Oggi, sabato 13 febbraio 2016, la cittadina di Sanremo è affollata da addetti ai lavori e curiosi, giunti nella cittadina per seguire in loco la finale della kermesse; la viabilità è rallentata e anche il semplice passaggio pedonale si dimostra difficoltoso. Dopo aver chiuso la piazza al traffico, le Forze dell’Ordine, insieme con i Vigili del Fuoco, sono riusciti a trarre in salvo l’uomo.

    Ore 13.40: Un uomo si è arrampicato sul tetto di un palazzo situato in piazza Colombo, a pochi metri dal teatro Ariston. Da quanto è possibile apprendere in questi minuti convulsi, l’uomo di circa cinquant’anni impugna un megafono e sventola delle radiografie. Non si sa se sia malato e stia chiedendo aiuto: sembrerebbe che l’uomo abbia chiesto che gli vengano messe a disposizione delle emittenti tv per poter spiegare le ragioni del suo gesto.

    Ore 13.30: Al momento non si conoscono le generalità dell’uomo. Sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine.

    sanremo tentato suicidio 2

    316

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI