Sanremo 2015 seconda puntata 11 febbraio diretta – Live seconda serata Festival

Sanremo 2015 seconda puntata 11 febbraio diretta – Live seconda serata Festival

Sanremo 2015, Televisionando commenta con voi la seconda puntata dell'11 febbraio in diretta

    Archiviata la seconda serata di Sanremo 2015, un bilancio a caldo: le vallette Emma Marrone e Arisa sembrano sempre un po’ fuori posto, Rocio Munoz Morales leggermente più coinvolta, ma smettetele di farle recitare i proverbi. Bello ma intramuscolo l’omaggio a Mango, Biagio Antonacci meglio sarebbe stato se avesse cantato in playback; carina ma scontata l’intervista a Charlize Theron. A occhio, comunque, la serata ci è parsa più ‘coesa’ di quella di ieri sera, con Conti più conduttore e meno vigile urbano: detto questo, però, il tutto ci è parso abbastanza noioso (il top con Pintus e Amendola-Argentero) e la musica sembra essere molto in secondo piano; gli stacchi comici fanno poco ridere (e il ricordo iniziale di Pintus su Charlie Hebdo rischiava di essere poco rispettoso). Lampo l’apparizione di Conchita Wurst – che Conti apostrofa al maschile. Chiusa la seconda serata del Festival di Sanremo 2015, non resta che aspettare il responso degli ascolti e, per chi se lo fosse perso, il nostro live.

    Sanremo 2015, il live della seconda serata del Festival

    Sanremo 2015, Televisionando commenta con voi la seconda puntata dell’11 febbraio in diretta. Pronti per il live della seconda serata del Festival, dopo la partenza un po’ così della prima puntata, che non ci ha convinto appieno? Detto che Carlo Conti è sembrato più un vigile urbano che dirige il traffico, che Emma Marrone sembrava poco a suo agio e che Arisa invece ci sembrava troppo ‘libera’ (e di Rocío Muñoz Morales poco si ricorda se non l’improbabile proverbio spagnolo… la poveretta è stata persino esclusa da ‘Sono a Sanremo perché…‘), gli ascolti della prima serata hanno fatto il botto!. Si confermeranno anche questa sera? Se anche voi seguite Sanremo 2015, vi diamo appuntamento qui, alle 20.35, per commentarlo con noi!

    Sanremo 2015, Televisionando commenta con voi la seconda puntata dell’11 febbraio in diretta. Pronti per il live della seconda serata del Festival? Appuntamento stasera alle 20.35 con la blogcronaca in diretta live, intanto vi ricordiamo i momenti migliori della prima serata del Festival di Sanremo 2015, tra le esibizioni dei 10 Big, il ritorno sul palco dell’Ariston di Albano e Romina, la comicità (a tratti sopra le righe) di Alessandro Siani, il medley di Tiziano Ferro, il duetto di Arisa con Emma e l’arrivo degli Imagine Dragons.

    Conti anteprima

    20.39 E si comincia con l’anteprima, previo trailer di 450 pubblicità….. meglio del backstage di ieri sera, noooo? Ed è di nuovo pubblicità. Vi ricordiamo che stasera si esibiranno i restanti dieci Big: Nina Zilli con Sola, Marco Masini con Che giorno è, Anna Tatangelo con Libera, Raf con Come una favola, Il Volo con Grande amore, Irene Grandi con Un vento senza nome, Biggio e Mandelli con Vita d’inferno, Lorenzo Fragola con Siamo uguali, Bianca Atzei con Il solo al mondo, Moreno con Oggi ti parlo così.

    Ma si parte con la sfida diretta tra quattro giovani: Chanty con Ritornerai, Kaligola con Oltre il giardino, Kutso con Elisa ed Enrico Nigiotti con Qualcosa da decidere. I vincitori si esibiranno nella semifinale della quarta serata: big e giovani vota il pubblico col televoto e la giuria della Sala Stampa, divisi in 50 e 50%.

    Sanremo apertura

    20.45 In ritardo di dieci minuti sull’orario previsto, comincia finalmente la seconda serata del Festival di Sanremo 2015. Il conduttore Carlo Conti ringrazia gli undici milioni di telespettatori che hanno seguito la prima serata: ‘Cercheremo di non deludervi‘, promette.

    Nuove proposte sfida 1

    20.48 Prima sfida Kutso vs Kaligola, ma prima delle esibizioni una breve clip introduttiva sulle due Nuove Proposte.

    Kutso

    20.49 Partono i Kutso. Carina, ma forse poco ‘sanremesca’: riusciranno a convincere? Ottimo tormentone radiofonico.

    Kaligola

    20.52 Si passa a Kaligola, clip introduttiva e canzone. Il direttore d’orchestra è il nonno dell’artista. Altra canzone poco sanremesca ma orecchiabile.

    Kutso vincitori

    20.58 Stop al televoto: con il 59% vince la sfida Kutso!

    Nigiotti

    21.00 Si passa alla seconda sfida, Chanty con Ritornerai ed Enrico Nigiotti con Qualcosa da decidere, che parte per primo. Carina, radiofonica e …sanremese!

    Chanty

    21.06 E adesso tocca a Chanty! Anche per lei clip introduttiva ed esibizione: e come ogni anno, le canzoni dei Giovani sono meglio di quelle dei Big…

    Nigiotti

    21.11 Conti omaggia Chanty con i fiori di Sanremo. Con il 52% vince Nigiotti.

    21.13 Pubblicità. Conti ricorda gli ospiti, Theron, Antonacci e tanti altri

    Intro

    21.18 Introduzione all’inglese con giochi di ombre dei Pilobolus.

    Nina Zilli

    21.24 Conti lancia Nina Zilli, che si esibisce con Sola. Non male, forse la canzone migliore sentita finora… peccato quel vestito da tenda di casa!

    Arisa

    21.28 Non bastassero i fiori sul vestito, Conti omaggia Zilli con i fiori di Sanremo. Si passa a …lla valletta Arisa! Si è emozionata per la discesa e per Albano e Romina, che le sembravano ancora innamorati.

    Masini

    21.30 Si passa a Marco Masini con Che giorno è, unico vincitore (in gara) di un doppio Sanremo, Giovani e Big! Tipico sound masiniano, canzone tra il carino e il meh, ma quella barba….

    Anna tatangelo

    21.35 Terzo big, Anna Tatangelo con Libera, introdotta da Emma Marrone. Non ci piace…

    Joe Bastianich

    21.41 arriva il primo ospite, Joe Bastianich, giudice di Masterchef e restaurant man. Si parla di menù per San Valentino, romantico e leggero. Conti non capisce meatballs (polpette) e dice me-balls… segue esibizione di Quando quando quando… canta bene però!

    Raf

    21.45 Il Sanremo di Bastianich è già finito, arriva il quarto campione. Arisa e l’italiano è come Conti e l’inglese… e anche a cantare Self control non è che sia brava. Introduce Raf con Come una favola. Non male la canzone (intesa come melodia, il testo è a tratti ridicolo), ma come si è ridotto Raf?

    Rocio

    21.51 Arriva Rocio Munoz Morales... avrà più spazio di ieri sera, quando sembrava il terzo incomodo? Ricomincia con la lingua spagnola (ma … cambiare autori?) per commentare la performance ‘Vissero felici e contenti’ diventa in Spagna ‘Vissero felici e mangiarono pernici‘. Fa fatica persino il pubblico ad applaudire: fortuna che tra poco arriva Biagio Antonacci, dopo la pubblicità.

    21.58 Si ritorna sul palco dell’Ariston con Conti che lancia Biagio Antonacci, ricordando come fu lui – da disk jockey – a lanciare il cantante in radio. Il nostro si esibisce con Se Io, Se Lei – Pazzo di lei e Sognami. Se avesse cantato in playback sarebbe stato meglio: Antonacci e Conti fanno gli amiconi….. per la cronaca, la parola più bella in assoluto per Antonacci è “Speranza: amicizia, amore, felicità e gioia perché sono variabili: la speranza non è l’ultima a morire, ma la prima a nascere“. Segue omaggio a Pino Daniele con Quando: se dovevano omaggiarlo così, meglio il dimenticatoio, eh….

    Biagio Antonacci a Sanremo 2015: l’omaggio a Pino Daniele

    22.13 Pubblicità, non prima di aver annunciato che è arrivata Charlize Theron.

    Il volo

    22.16 Emma facendo battute sul suo accento terrone lancia Il Volo con Grande amore. Canzone tipicamente sanremese (amore a go go), ed effettivamente è tra le più quotate per la vittoria. Abbracci e lacrime alla fine dell’esibizione, e grazie mille a raffica.

    22.23 Con molto understatement (ironia) Conti lancia Charlize Theron. Sorpresa, parla italiano meglio di certe vallette… ama l’Italia che definisce la sua terza patria. Conti la interroga sulle sue canzoni preferite: il primo artista è Tom Petty – Free Falling, perché è stata fondamentale per la scelta della sua carriera; crede nel destino (ma anche che ne siamo artefici). Il secondo brano è un brano che ascolta sull’iPod quando deve girare scene che hanno bisogno di emozioni forti. Dice ‘Basta‘ sennò piange con la canzone e ‘Ciao mamma’, in italiano perfetto, ad una che urla ‘Bellissima’. Theron rivela di aver incontrato Nelson Mandela, cui ha portato l’Oscar dopo la vittoria (e lo ha sporcato con le dita unte di dolce, ma lei non ha mai più lavato la statuetta). La terza canzone preferita è Un’altra te di Eros Ramazzotti, che le ricorda l’Italia. Sean Penn è a casa a fare il casalingo: matrimonio in vista tra i due? Le piace un rapporto duraturo, l’abito bianco non le interessa: ‘Ma se dovessi incontrare una persona importante non sarei contraria‘. Il suo motto è ‘Non fare agli altri ciò che non vorresti non fosse fatto a te‘. Si chiude con un bacio e gli immancabili fiori di Sanremo. Conti dice che Theron le ricorda Virna Lisi… e pubblicità!

    Charlize Theron a Sanremo 2015: la sua playlist preferita

    Arisa

    22.41 Arisa introduce l’omaggio a Mango, che si omaggia da solo, visto che la voce è la sua (visti i precedenti, meno male). Ballano Rocio e Fabrizio Mainini; lei piange.

    L’omaggio a Mango a Sanremo 2015

    Irene grandi

    22.43 Emma lancia il sesto campione: Irene Grandi con Un vento senza nome. Bella canzone.

    Fragola

    22.49 Conti lancia Lorenzo Fragola con Siamo uguali (ma la scaletta diceva che sarebbe dovuto venire dopo Biggio e Mandelli). Il pubblico di X Factor lo voterà? La canzone è caruccia, farà (probabilmente) furore in radio. Rimane da capire perché canti con gli occhi chiusi. Pubblicità e poi “un ciclone di comicità“, promette Conti.

    22.56 Si ritorna sul palco dell’Ariston con Angelo Pintus. Si paragona a Violetta e One Direction, cioè è sconosciuto se non tra i giovanissimi; fa pochino ridere, comunque… quando poi si comincia a imitare Berlusconi, è la fine. E alla fine sfotte pure Antonio Conte, ospite di domani con Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria. Si chiude con un ricordo della strage di Charlie Hebdo, che forse poteva essere fatto un po’ meglio… ma dopo una partenza un po’ così, si riprende.

    Sanremo 2015, Pintus al Festival ricorda Charlie Hebdo

    Rocio 2

    23.11 Torna Rocio. Se recita un altro proverbio, spengo la tv! No, si lamenta per il mancato bacio di Conti – che recupera – e poi pubblicità!

    Biggio e Mandelli

    23.17 Emma riprende Siani e si definisce ‘terron’ come Charlize, e poi hanno entrambe problemi alle ginocchia. La salentina lancia al grido di ‘Due idiotiBiggio e Mandelli con Vita d’inferno.

    donaggio

    23.23 Biggio molla una puzzetta, Conti introduce Pino Donaggio, 80 milioni di copie vendute di ‘Io che non vivo’ e autore di molte musiche delle fiction Rai. Parte filmato d’epoca con tutti quelli che hanno cantato la canzone…

    Bianca

    23.28 Torna Rocio per introdurre Bianca Atzei con Il solo al mondo.

    Nibali

    23.34 Marketta alla programmazione Rai e su quello che succede il 9 maggio a Sanremo, da cui parte il Giro d’Italia: arriva Vincenzo Nibali. Intervista sportiva ma abbastanza poco interessante…Arisa arriva spaesata con la bicicletta.

    Moreno

    23.39 Conti ricorda l’ospitata di Conchita Wurst, Arisa lancia Moreno con Oggi ti parlo così. Tirandogliela ricordando le sue vittorie… (?)

    Argentero

    23.46 Conti riapre il televoto. Luca Argentero ricorda a modo suo gli operai sanremesi dell’anno scorso minacciando di buttarsi e chiedendo di parlare con Claudio Amendola, che viene introdotto così.

    Amendola

    23.51 Si parla dei mafiosi, una risata li seppellirà dice Amendola. Si canticchia ‘E dimmi che non vuoi morire’ di Patty Pravo e ‘Tutti i miei sbagli’ dei Subsonica che Argentero però non canta.

    Amendola e Argentero

    23.53 Pubblicità pre Conchita.

    Boiler

    23.58 Si ritorna in studio con il memento per il televoto e l’incursione dei Boiler.

    Conchita

    00.03 Conti e le sue donne presentano Conchita Wurst che canta Heroes in anteprima.

    Conti e Conchita

    00.08 Conchita ringrazia il pubblico. Conti le regalerà i fiori? Nel mentre le chiede se la barba ha aiutato la vittoria all’Eurovision, lei dice sì, per sentirsi completa. Conti lo apostrofa al maschile, e chiede a Conchita chi sia la donna del tatuaggio: la mamma. Quasi a scusarsi della brevità della comparsata, ricorda l’intervista fiume da Giletti. Reunion con Emma…che le dà i fiori.

    Sanremo 2015, Conchita Wurst canta Heroes

    Rocco Tanica

    00.11 Il collegamento con la sala stampa e Rocco Tanica

    00.16 finisce l’improbabile rassegna stampa, brevissima pausa per tg.

    Zanetti

    00.22 Si ritorna in studio con una riflessione sui migranti che perdono la vita. ‘Why again?’ si chiede Conti. Poi passa a presentare Javier Zanetti… che parla del suo ruolo di ambasciatore Expo. Zanetti canta Vecchioni e se ne va.

    Marlon Roudette

    00.27 Stop al televoto. E ‘grande sorpresa’ con Marlon Roudette! Di nuovo pubblicità e dopo il ritorno i quattro campioni che rischiano l’eliminazione.

    Conti finale

    00.36 Si torna in studio per l’ultima volta. In ordine alfabetico, Rischiano l’eliminazione Bianca Atzei, Biggio e Mandelli, Moreno e Anna Tatangelo e sono invece nelle prime sei posizione Lorenzo Fragola, Irene Grandi, Il Volo Marco Masini, Raf, e Nina Zilli.

    Rischio

    3146

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI