Sanremo 2015 quarta serata 13 febbraio in diretta: la puntata live

Sanremo 2015 quarta serata 13 febbraio in diretta: la puntata live

Sanremo 2015 quarta serata in diretta: puntata 13 febbraio live con i cantanti e gli ospiti del Festival minuto per minuto

da in Carlo Conti, Festival di Sanremo 2015, Personaggi Tv, Programmi TV, Rai, Rai 1, Blogcronaca
Ultimo aggiornamento:

    Stasera 13 febbraio torna Sanremo 2015: la quarta serata in diretta su Rai 1 e la puntata Live su Televisionando minuto per minuto. Ad aprire la kermesse musicale tornano le ombre dei Pilobolus, ma occhi puntati sul vincitore delle Nuove proposte oltre che sugli ospiti: Elena Sofia Ricci sul fronte attrici, mentre per la musica sarà la volta di The Avener e Giovanni Allevi. Dopo Luca e Paolo, comica sul palco dell’Ariston sarà Virginia Raffaele, oltre ad un programmino speciale con Antonio Conte. Debutta infine un nuovo sistema con tele-voto, giuria di esperti e giuria demoscopica per scegliere le quattro canzoni eliminate.

    Speciale Festival di Sanremo 2015

    gli ospiti della quarta serata

    Prima serata | Seconda serata | Terza serata | Quarta serata

    Le anticipazioni della quarta puntata del Festival di Sanremo: vediamo nel dettaglio la gara musicale delle Nuove proposte. Dalle 20.30 le semifinali con i giovani cantanti: sorteggiati stamane durante la conferenza stampa i nomi per le sfide di stasera; il primo confronto diretto sarà tra Amara con la canzone Credo e KuTso con Elisa. Il secondo invece tra Enrico Nigiotti con Qualcosa da decidere e Giovanni Caccamo con Ritornerò da te. I finalisti e il vincitore giovani mostrati in diretta in seconda serata.

    Amara | KuTso | Enrico Nigiotti | Giovanni Caccamo

    Dalle 21.10, finita l’anteprima Smart, spazio alla gara con i “big”: stasera conosceremo le quattro canzoni eliminate e i sedici finalisti che si contenderanno la vittoria domani in occasione dell’ultima puntata del Festival. Se Nek ha vinto ieri la serata Cover con il brano Se Telefonando, stasera ad eleggere i peggiori del Festival ci penserà un nuovo sistema di voto: il pubblico a casa, la giuria demoscopica e una giuria di esperti: peseranno rispettivamente per il 40%, 30% e 30%.

    Interviste Malika Ayane | Chiara | Bianca Atzei | Platinette

    Conti Conte al Tg1

    20:30Carlo Conti al Tg1: ‘Continuiamo così. Pedaliamo con il sorriso sulle labbra’. Servizio del Tg Rai su cosa pensano del conduttore i cantanti : ‘L’uomo nero’, la considerazione dei Dear Jack; ‘Calimero’, dice Anna Tatangelo. ‘Un po’ tutto questo sono’. Da Conti a Conte, c’è anche lui in video per il tg: ‘Sempre seguito il Festival, mi piace cantare, la canzone italiana. I miei preferiti? Ligabue, Biagio Antonacci, Eros Ramazzotti’. Conti annuncia anche un ospite segreto: ‘Sulla scaletta c’è scritto Mister X’.

    20:40Anteprima Sanremo della quarta serata: ecco Conti alle prese col comico napoletano Lucio. Solita poltrona, pc e si parla di fare la spesa. Scherzi a parte, il presentatore informa: stasera il vincitore delle Nuove proposte. Segmento evitabilissimo carico di spot. Pubblicità. Poi comincia la prima parte della gara con i giovani.

    Anteprima Sanremo della quarta serata

    20:48 – Sigla ormai storica di quest’anno, Conti all’Ariston saluta con consueto ‘buonasera’ e ringraziamenti per le curve Auditel. Spiega il regolamento col nuovo meccanismo di voto (esperti, demoscopica, tele-voto + app). Presentati i giurati, via con la semifinale delle ‘Nuove proposte’. Clip: rivediamo la gaffe di Conti (ieri ha confuso Amara con un’altra).

    20:55 – Carlo Conti si scusa con Rachele davanti a 12 milioni di telespettatori. E’ già tempo di cantare: Amara canta Credo. Ma lei non somiglia un po’ a Mietta? La giovane cantante deve vedersela con quei mattacchioni dei KuTso. La band romana canta Elisa dopo una clip di recap. Il faccione di Conti nella foto: ‘Uno scherzo del kutso’, scherza Conti.

    Amara sconfitta

    21:00 – Dopo aver fatto fuori il giovanissimo Kaligola, i KuTso sono i primi finalisti tra le ‘Nuove proposte’: vincono la sfida diretta con Amara con il 58% dei voti. Quindi Amara…sconfitta! La seconda sfida diretta – i nomi estratti stamane – è tra Enrico Nigiotti e il nemico amico Giovanni Caccamo.

    21:15 – L’ex ‘amico di Maria’ si esibisce per primo con Qualcosa da decidere. Determinato il ragazzo e buona la performance. E’ la volta di Caccamo con Ritornerò da te: tutt’altro genere. Rullo di tamburi ed è Giovanni Caccamo il secondo finalista dei giovani con il 52%. Applausi scroscianti per entrambi. La finale è tra KuTso e Giovanni Caccamo. Pubblicità.

    Giovanni Caccamo secondo finalista

    21:30 – Ritornano i Pilobolus, i giochi di ombre dagli Stati Uniti al palco dell’Ariston per la seconda volta. Uno dei momenti più spettacolari di questa edizione. Forse l’unico. Magia e illusioni e via con la fantasia. Chiediamo un po’ di variazioni dalla scaletta standard: fateci un pensiero almeno in finale! Bando alle briciole e ai convenevoli. Si parte con la gara dei ‘Big’!

    21:35 – Si esibiranno tutti e 20 i cantanti. Quattro le canzoni eliminate stasera in via definitiva. Si comincia con l’esibizione di Annalisa in Una finestra tra le stelle: è l’unica cantante che non ha mai stonato al Festival. Ah, pure stasera Arisa non scende dalle scale ma dai lati di una scenografia meravigliosa (la regia?): ‘In tutte le farmacie era finito tutto’, scherza.

    Annalisa

    21:40 – Il secondo ad esibirsi è Nesli in rosso sgargiante e dei fiori per Arisa. E’ nato l’ammmore? Il brano da cantare calza a pennello: è Buona fortuna amore. C’è un bel sound, ma la vita che si slaccia è un verso a parte. Attesissima per i suoi look ecco a voi Emma: stasera scende la scalinata come un angelo sul presepe: ‘Ne hanno dette di cotte e di crude. Mettimi una musica per scendere le scale, Carlo’. Ok, godiamoci Irene Grandi che è meglio: Un vento senza nome è la canzone.

    21:45 – Quarto campione in gara Nek: ieri ha vinto la serata delle cover con Se telefonando, ma stasera è pronto a farci risentire il ritornello riuscito di Fatti avanti amore. Brano convincente, ma capelli da leone e look (ancora) da adolescente. L’esibizione ha centrato il bersaglio. Pubblicità. Ah, vi ricordo che c’è Claudio Cecchetto nella giuria degli esperti!

    Nek

    22:00Eleonora Daniele in sala (le piacerebbe Sanremo… ma pure Chi l’ha visto?). Dopo un evitabilissimo spottone alla Carrà per Forte Forte Forte, Conti annuncia la spagnola Rocìo: vestito estivo e orecchini lunghi. Di corsa – tanto per cambiare – con Bianca Atzei col brano Il solo al mondo.

    22:10 – Signori e signori il CT della Nazionale Antonio Conte, capello, papillon e super-maglia compresi. Una canzone che Conte ama? Se stiamo insieme di Cocciante, colonna sonora della sua adolescenza. Lieti di saperlo! Conti si leva un sassolino dalle scarpe per le critiche: ‘Tanti CT in Italia. Ognuno dice la sua’ sul Festival. Ti piacerebbe eh? Ecco appunto, Carlo Co’, Si può dare di più come la canzone. Quindi l’annuncio del CT: ‘Non lascio, non mi è mai balenata l’idea’. Pubblicità.

    Antonio Conte all'Ariston

    22:20 – Ritornano sul palco quei Soliti Idioti di Biggio e Mandelli: che Vita d’inferno, il titolo della canzone e pure la nostra e la loro. Cantano male e non sono così divertenti. Nemmeno le faccine cartonate dietro aiutano il clima generale che si respira. Direbbe Emilio Fede ripreso da Striscia: ‘Che figura di m****’. Si cambia registro (e giacca) con Moreno: il rapper vestito di blu canta Oggi ti parlo così. C’è Peppe Vessicchio! La canzone non mi piace per niente. Lara Fabian chiude questo primo ciclo di big con (o senza…) Voce.

    22:30 – Pronti? Arriva l’ospite che può battere la satira di Luca e Paolo. Indovinate chi è: è donna, una comica e somiglia a Ornella Vanoni…Pubblicità. Dopo Al Bano e Romina e gli Spandau Ballet in reunion, c’è Virginia Raffaele: la comica sul palco tira fuori quella vocina cinguettio della cantante, il trucco è tremendo ma con Virginia si ride sempre! Ah, ah, ah improvvisa un rap con rullo di tamburi! Poi scende in platea e prende in giro la giuria degli esperti. Dopodiché si improvvisa direttrice d’orchestra sulle note della sigla dei Simpson.

    Geniale, ma un po’ sottotono stasera.

    Virginia Raffaele Ornella Vanoni a Sanremo 2015

    Virginia Raffaele Ornella Vanoni

    22:50 – Dopo la comica (ancora in studio distratta), è tempo dell’intonatissima Grazia Di Michele in gara con Mauro Coruzzi (stasera sulla maglia ha stampata la faccia di Platinette). I due sentono dentro la canzone Io sono una finestra: bel testo e messaggio, ma la performance è quello che è. Coruzzi si è commosso, dietro gli occhiali le lacrime (giustificate). Meglio questo del ti amo della Tatangelo di qualche anno fa.

    23:00 – Dopo la ciliegina sulla canzone con il duo di…Amici, c’è l’X Factor di Lorenzo Fragola con l’intimità raccontata in Siamo uguali. La canzone sembra molto commerciale al primo ascolto e passabile, oltre ad avere un climax interessante. Eh, ma se vincesse? C’è pronto Dario Salvatori contro i talent!

    Sammy Basso all'Ariston

    23:05 – Ospite dell’Ariston Sammy Basso, affetto da progeria (invecchiamento precoce) con la mamma e il papà. Sulle scale insieme a Conti, che lo intervista. ‘Ieri Luca e Paolo hanno detto che è troppo normale come Festival, allora ho pensato di renderlo meno normale’, dice Sammy ironizzando nell’indossare occhiali verdi.

    23:10 – L’abbiamo nominata poco fa: c’è Libera di Anna Tatangelo. Canta la stessa canzone da dieci anni. Erano meglio gli inizi, senza l’ombra del compagno Gigi D’Alessio con Capodanni etc. Ma quanto si corre? Il Volo – belli e bravi – si candidano alla vittoria con Grande amore. Se vincono loro lo meritano: giusta sintesi talent e bravura. Brividi, davvero bravi.

    Gabriele Cirilli a Sanremo

    23:20 – Momento ospite misterioso che è sgamatissimo: Gabriele Cirilli da Tale e Quale Show al palco dell’Ariston. Ma che ci fa Conchita Wurst? Triste momento televisivo: la gag è un selfie gigante col pubblico in stile Viva Carlo Conti! Tristezza, per favore vai via…Forse era meglio resuscitare Tatiana di Zelig. Ridono in pochi, si parla di aerei e paura di volare (sì, con la fantasia!).

    23:30 – Si ritorna per fortuna alla gara: tredicesimo campione in gara Gianluca Grignani con i suoi Sogni infranti. Eh sì, perché probabilmente stasera il suo brano sarà tra gli eliminati? Momento expo per le tre vallette, ma Arisa va di gaffe pensando di non essere inquadrata: è la sola divertente in questo Festival. Arrivano i silenzi per cena di Malika che si esibisce – splendida con l’apparecchio ai denti – in Adesso e qui.

    Malika

    23:50 – Variazione di scaletta: si posticipano i giovani e il vincitore delle Nuove proposte. Ora tocca ai Dear Jack e Il mondo esplode: il frontman Alessio stasera è più intonato finalmente. Le altre sere prove. Per dire. Dopo la pubblicità, finalmente l’ultima sfida con la finale delle Nuove proposte e il vincitore 2015.

    00:00 – E’ Elisa, che risentiamo volentieri, la canzone dei KuTso: la band si sfida per l’ultima volta con Giovanni Caccamo e la sua Ritornerò da te: vincerà lo spirito del fan di Battiato o l’irriverenza dei romani? Ancora qualche istante, prima di chiudere il televoto. Manca poco al nome del trionfatore tra i giovani di quest’anno. Ora è chiuso. Il vincitore con il 56% dei voti è…Giovanni Caccamo. Vince anche il premio Mia Martini e pure il Premio Sala Stampa Lucio Dalla va a Giovanni Caccamo. En plein!

    Vincitore Nuove Proposte Sanremo 2015

    L'ultima sfida

    00:12 – Prima di risentire la canzone vincitrice delle Nuove Proposte di Sanremo 2015, e di riprendere la gara dei big, ne mancano ancora un po’, ci sono i Boiler di Zelig che intervistano Conti. C’è anche Concetta Wurst, evidente parodia di “Miss barbetta”. Si riapre il tele-voto e via nuovamente con la gara. Di corsa – ormai è così – la canzone di Marco Masini sul palco con la stessa camicia di ieri. Pubblicità. Se fa’ notte!

    00:26 – Dopo la magia della vittoria per Giovanni Caccamo, ospite a Sanremo Elena Sofia Ricci: Che dio ci aiuti! ‘E’ bello mettersi in contatto con la propria parte spirituale’, dice l’attrice a mezz’ora dall’una di notte. Si parla del successo della serie tv: come ti rovino un’ospitata. Quindi confessa, vestita da Cristina D’Avena: da piccola cantava! Decide di cantare anche adesso…

    Elena Sofia Ricci

    00:30Nina Zilli è la numero 17 di venerdì 13: fortunata. La sua ballata blues è sempre Sola, ma la canta in compagnia dell’Ariston un po’ appisolato. Arisa fa il tifo per tutti, ci piace! Segue Alex Britti che dalla vasca è ritornato alle chitarre glamour: per lui è Un attimo importante, come suggerisce il titolo della canzone in gara. Torna Virginia Raffaele in versione centralinista ‘lingua lunga’ insieme a Carlo Conti.

    00:45 – A un quarto all’una di notte, c’è Raf che con broncopolmonite canta Come una favola, la canzone, perché la voce è andata via per ovvi motivi. Già di solito non è che sia presente… Penso debba riprendersi entro domani, se vorrà giocarsi la finale. Si faccia consigliare da Arisa, che di farmaci ne capisce. L’ultima ad esibirsi – lo ha fatto a lungo per prima – è Chiara con un vestito non molto Straordinario, come invece si intitola il brano che presenta all’Ariston.

    Raf

    01:00 – E’ tardi, ma ascoltiamo volentieri Giovanni Allevi, sul palco dell’Ariston. Mani di velluto sul pianoforte: commovente e intenso. Una star delle emozioni. Quello che forse prende di più è la capacità di mescolare alto e basso, melodia e pop, incanto e freddezza. Bravo. Love è il suo nuovo album, colonna sonora di questo San Valentino. Festeggiate! La parola all’autore: ‘Tornare all’umiltà. Scrollarci di dosso le verità in tasca. Così possiamo recuperare lo stupore incantato e amare l’altro nella sua diversità‘.

    01:10 – C’è la rassegna stampa ‘strategica’ a quest’ora di Rocco Tanica, che prende in giro i giornalisti in sala stampa. Risate a gogò: ‘La discriminazione non si deve fare. Quella che state per vedere è fatta da professionisti in condizioni di sicurezza, quindi non fatelo a casa’, scherza con un fantomatico inviato straniero. Conti se la ride da studio, come spalla è un Cicerone negato.

    Rocco Tanica

    01:13 – Dopo una scaletta più che mai stravolta, con spostamento di ospiti e tempi lunghi, in chiusura, a poco distanza da Giovanni Allevi, la voce e gli strumenti dei The Avener. Alla buon ora! Musica a tutta orecchie, spettacolare e bello da vedere – compreso il gioco di luci che è da capire se voluto o vista l’ora…è venuto. Un banale Fantastici urlato da Carlo Conti congeda la band. Poi si vanta: ‘Prima volta che Ariston balla’. Beh, vabbè.

    01:15 – Tempo di conclusioni con le quattro canzoni eliminate in via definitiva stasera. Scopriamo infatti i nomi dei cantanti e dei brani esclusi una volta per tutte dal Festival di Sanremo 2015: si tratta di Biggio e Mandelli (Vita d’inferno) per primi, a cui si aggiungono anche Lara Fabian (Voce), Raf (Come una favola) e, per finire, Anna Tatangelo (Libera). La puntata è finita, a domani con la finalissima, ma prima Caccamo con il brano che ha vinto le Nuove Proposte.

    Gli eliminati dal Festival di Sanremo 2015

    Gli eliminati dal Festival

    3277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlo ContiFestival di Sanremo 2015Personaggi TvProgrammi TVRaiRai 1Blogcronaca Ultimo aggiornamento: Sabato 14/02/2015 16:12
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI