Sanremo 2015, la conferenza stampa del 9 febbraio: le dichiarazioni in diretta

Sanremo 2015, la conferenza stampa del 9 febbraio: le dichiarazioni in diretta

Sanremo 2015: la conferenza stampa del 9 febbraio con le dichiarazioni in diretta minuto per minuto

    Sanremo 2015: si parte con la diretta della conferenza stampa d’apertura del 9 febbraio alle 12.30, per conoscere tutte le dichiarazioni dei protagonisti della kermesse musicale in onda su Rai 1 dal 10 al 14 febbraio. Carlo Conti, Emma Marrone, Arisa e Rocío Muñoz Morales alla vigilia della prima serata del Festival, ci sveleranno le ultime indiscrezioni, a partire dagli ospiti che vedremo sfilare sul palco dell’evento più importante della televisione italiana. Conduttore e vallette, poi, risponderanno alle domande dei giornalisti che tenteranno di carpire quante più informazioni possibili circa l’evento canoro tanto atteso. Televisionando vi terrà informati minuto per minuto!

    Ore 12.28 Ecco che viene annunciato l’inizio della conferenza alle 12.30

    conferenza stampa d'apertura

    Ore 12.35 E’ tutto pronto: i protagonisti fanno il loro ingresso e i fotografi si scatenano con le foto. Carlo Conti si accomoda, mentre le vallette sono sotto i flash.

    Ore 12.38 Si dà il via alla conferenza di apertura. Prima di dare la parola a Carlo, qualche nota tecnica. Il fenomeno è quello della presenza si 110 siti internet nella Sala Lucio Dalla. Al Ruf si è in 599, e nell’altra sala 707. Radio, tv e siti internet sono presenti in maniera massiccia quest’anno. Sono presenti anche i giornali stranieri.

    1

    Ore 12.41 Il sindaco prende la parola ringraziando Rai e staff di Carlo Conti

    2

    Ore 12.45 Il direttore della Rai prende la parola per raccontare il clima di grande serenità che ha accompagnato i giorni del lavoro, senza grandi polemiche politiche, così come accadde negli anni precedenti. Visto che non ci sono polemiche, è lui che apre la maglia: si rivolge al sindaco chiedendo perché non c’è una targa per la vincita di Arisa dell’anno scorso. Il sindaco afferma che la targa ci sarà!

    4

    Ore 12.49 Carlo prende la parola, felice del sole che aiuterà la sua abbronzatura: il clima di lavoro è ottimo, grazie ai tre fiori, le vallette, con cui sta lavorando. Il Festival va ancora di moda perché riunisce tutta la famiglia, con commenti, canzoni e divertimento. Grande importanza al sociale: il brano scritto dal ragazzo affetto da SLA verrà cantato da tutti i concorrenti.

    5

    Ore 12.51 La musica è protagonista: 20 cantanti in gara esaltati dalla meravigliosa scenografia. Inoltre, segno dell’importanza della musica è anche evidenziata dalla presenza di Emma e Arisa vincitrici delle edizioni passate. E infine, la parte glamour rappresentata da Rocio, vista mentre osservava uno spot Rai. Grande importanza anche alle nuove proposte: questi ragazzi sono pronti a scendere nell’arena e scontrarsi in un torneo vero e proprio: dai quarti di finale,per arrivare alla finale, in un percorso che sarà ad imbuto.

    6

    Ore 12.55 Confermati i nomi di tutti gli ospiti, tra nazionali ed internazionali. Romina e Albano, Tiziano Ferro e gli Spandau Ballet, che potrà finalmente intervistare riprendendosi una rivincita personale, in quanto tanti anni prima, inviato di una piccola radio non era riuscito nel suo intento. Ma spazio anche ai comici, e agli ospiti provenienti dal cinema internazionale. Si esibiranno anche i Pilobolus, dall’America.

    Ore 12.57 Presenza fissa Rocco Tanica per una conferenza stampa alla fine di ogni serata; presente il mondo dello sport. Spazio a Sanremo story: fa 50 anni la canzone ‘Io che non vivo’ e quindi sarà consegnata una targa. Carlo, che cita canzoni a tutto spiano, conferma anche i nomi dei personaggi provenienti dal cinema internazionale. Tocco di romanticismo con Romeo e Giulietta, presenza della banda musicale dell’esercito, la PFM, ad iniziare una serata.

    Ore 12.59 4 brani saranno eliminate venerdì sera; giovedì ci saranno le cover e sabato la canzone regina della kermesse

    7

    Ore 13.01 Arisa prende la parola: augura buon lavoro dichiarandosi di essere felice di essere lì.

    Ore 13.01 Emma chiede clemenza ai giornalisti, e ringrazia Carlo per la fiducia accordata: in quanto giovane ne ha bisogno.

    8

    Ore 13.03 Rocio è felice di far parte della famiglia del Festival, mentre Carlo Conti si diverte a prenderla in giro per il suo italiano.

    9

    Ore 13.06 Carlo, sollecitato da un giornalista, informa che domani vedremo Imagin Dragon, Romina Power, Tiziano Ferro e Siani per la comicità. Presente anche la famiglia più numerosa d’Italia, gli Anania. Sul palco, la prima sera anche il medico guarito dall’ebola, Fabrizio Pulvirenti. Carlo poi indica i nomi dei big in gara domani sera, in ordine alfabetico.

    I protagonisti big della prima sera sono: Annalisa, Malika, Britti, Chiara, Dear Jack, Di Michele-Coruzzi, Fabian, Grignani, Nek, Nesli.. La durata del Festival non andrà oltre le 12.30 perché ‘è stato venduto‘ fino a quell’orario.

    Ore 13.14 Per quanto riguarda i tempi, saranno rispettati. Inoltre, Conti svela che le Albano ha preparato una sorpresa. Per quanto riguarda gli ospiti italiani: non sono di una categoria superiore ma è bello, secondo il conduttore, che i grandi si mettano in gioco, ma è anche ovvio che ci siano i superospiti della musica italiana.

    10

    Ore 13.18 Per quanto riguarda Conchita, è presente la Festival perché ha vinto l’Eurosong, interviene Emma arrivata ventunesimo: lei presenta Sanremo perché ha ottenuto quella posizione alla competizione, ovviamente genera l’ilarità. Chi vince Sanremo può rappresentare l’Italia alla competizione Europea: Arisa si propone nel caso in cui il vincitore rifiuti.

    Ore 13.20 Per quanto riguarda i dati d’ascolto, non sono il primo pensiero di Conti, ma donare solo belle canzoni agli italiani: spera di sentirle canticchiare tra qualche mese. L’obiettivo di rete è di andare dal 38% di share in su.

    11

    Ore 13.24 Conti, che racconta della sua esperienza in radio, ha messo tutta la sua esperienza in questa avventura sanremese, anche per quello che riguarda la scelta delle canzoni.

    Ore 13.27 Per quanto riguarda i social, Conti pur sapendo che è un’edizione social, non si lascerà influenzare. Ma il conduttore, secondo le domande dei giornalisti, aggiunge che sono presenti tutti i gusti musicali, soprattutto il pop. Veniamo a conoscenza anche del fatto che Fiorello non ci sarà e neanche Leonardo Pieraccioni, così come si pensava.

    Ore 13.29 Faletti, Mango e Daniele verranno ricordati, ma non in modo pomposo. Ci sarà una sorpresa che parlerà di tutti i grandi che hanno partecipato a Sanremo.

    12

    Ore 13.31 Arisa ammette di non temere nulla: vuole essere se stessa, e contribuire a rendere il Festival ciò che si aspetta il pubblico. Avrà i tacchi per reggere il confronto con Belèn, visto che ha scelto lo stesso stilista che vestì la show-girl. Rocio, invece, vuole tenere un po’ di mistero: è pronta a buttarsi perché ha il paracadute, cioè Carlo Conti. Proprio per quanto riguarda il conduttore, non replicherà con Charlize Theron ciò che fece Baudo con l’ospite Sharon Stone, per lui un grande applauso. Le interviste partiranno dalle loro canzoni preferite.

    13

    Ore 13.38 Carlo Conti ha avuto il suo appoggio da Pippo Baudo. Per quanto riguarda i comici saranno spalmati nelle 5 serate, ma in maniera diversa. Attraverso gli ospiti, si riuscirà a fare un omaggio ai grandi della musica.

    14

    Ore 13.41 L’eleganza ed il buon gusto non mancheranno: dai vestiti dei suoi ‘tre fiori’ al modo di presentare. Lo stesso Conti dice che non ‘sarà male’.

    Ore 13.43 Conti si è concentrato sui tempi e le scalette, ma non sulle polemiche. Ferrero potrebbe essere un personaggio del Festival, in quanto è ligure, e con lui si ricorderà il contributo del calcio quando ci fu l’alluvione.

    Ore 13.46 Per le nuove proposte ci sarà un vero e proprio torneo: grande rilievo in quanto non saranno relegati ad un orario tardo, ma la sfida sarà in testa allo show.

    Ore 13.49 Durante la conferenza si fa riferimento ai casi giudiziari dei protagonisti ospiti, ma Giancarlo Leone preferisce non entrare nel merito. L’appuntamento per la prossima conferenza è domani alle 12.00

    1679

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI