Sanremo 2015, la conferenza stampa del 10 febbraio: le dichiarazioni dei protagonisti in diretta

Sanremo 2015, la conferenza stampa del 10 febbraio: le dichiarazioni dei protagonisti in diretta

Sanremo 2015, la conferenza stampa del 10 febbraio ore 12

    Sanremo 2015: la conferenza stampa del 10 febbraio, con le dichiarazioni dei protagonisti dell’evento tv più atteso dell’anno, è prevista alle ore 12.00. Potremo conoscere in diretta in che modo Carlo Conti, e i suoi ‘tre fiori’, come lui stesso le ha definite, cioè Emma Marrone, Arisa e Rocío Muñoz Morales, si stanno preparando alla prima sera che segna il debutto sul palco dell’Ariston. Manca davvero pochissimo per conoscere tutte le novità della 65° edizione del Festival: come è stato annunciato durante la conferenza d’apertura di ieri 9 febbraio 2015, grandi ospiti saranno presenti, ma la vera protagonista sarà la musica. Da stasera si parte con i primi 10 big in gara, ma adesso è tempo di apprendere le ultime news: Televisionando seguirà la diretta della conferenza stampa minuto per minuto.

    Ore 12.03 La conferenza ha inizio con Carlo Conti che si accomoda e con i ringraziamenti di Tonino Manzi che riceve una targa per i suoi 25 anni di collaborazione

    1

    Ore 12.09 Il sindaco prende la parola: il primo punto di cui si parla sono i fiori. Un progetto a cui hanno contribuito tutti i commercianti permette di vedere fiori in tutte le vetrine del centro. Ma anche degli spot che gireranno durante le puntate del Festival

    3

    Ore 12.13 Il sindaco informa che la targa per Arisa è quasi pronta.

    Ore 12.13 Giancarlo Leone chiede a Carlo di informare tutti circa lo svolgimento della puntata, ma prima il conduttore ringrazia Pif, presente in sala.

    4

    Ore 12.15 Carlo Conti indica lo svolgimento della prima puntata, riassumendo quello che ha detto ieri. Gli ospiti di domani, invece sono i Lobolus, che con le ombre raccontano il viaggio dall’America a Sanremo, Biagio Antonacci, Conchita Wurst e poi una novità: il nome nuovo è Marlon Roudette, in classifica in tutto il mondo. Sarà presente Charilze Theron, Angelo Pintus, e il ciclista Vincenzo Nibali. Radio 2 è la radio ufficiale del Festival.

    Ore 12.19 Pagnoncelli spiega la modalità di voto: ci sarà la giuria demoscopica, non con presenza fisica. Ci saranno i giornalisti, il televoto, per tutte le serate, e la giuria da casa che risponderà con uan App da casa.

    7

    Ore 12.22 Carlo incontrerà domani Charlize: si parlerà della musica, e da lì si partirà per una breve intervista. Ancora non si sa se verrà accompagnata da Sean Penn o sola. Invece, Luca e Paolo non ci saranno né martedì né mercoledì.

    9

    Ore 12.24 La durata del DopoFestival sarà di circa un’ora e mezza, con uno studio 2.0. Poi Pagnoncelli spiega meglio il criterio che li ha portati a scegliere la giuria da casa.

    Ore 12.26 C’è il tempo per ricordare Francesco Nuti, che Masini ha omaggiato con Panariello e lo stesso Conti: durante la serata delle cover il big in gara farà questo pezzo dedicato all’artista.

    Ore 12.28 Siani parlerà di un ‘Matteo’, ma non si sa chi: Conti non si sbilancia alla richiesta di una giornalista che vuol sapere se il comico farà un riferimento alle Lega.

    Ore 12.29 Leone è invitato a dare un aggettivo per Presentatore: numero 1; Festival: della grande musica; canzoni: belle; Conti poi da le sue definizioni.

    Conduttrici: bellissime stratosferiche, brave; Festival: divertente e moderno; e le canzoni: ognuno ha il suo perché

    Ore 12.32 Conti non canterà, ed è pronto al presidente Ferrero: un personaggio nel mondo dello sport.

    10

    Ore 12.33 Il Festival è ancora attuale: unisce la famiglia. Il clima di Sanremo è quello di dare diversi sapori: si cercherà di tenere incollati allo schermo i più giovani ed i meno giovani.

    Ore 12.35 Per quanto l’esibizione di Albano e Romina, il palcoscenico di Sanremo ha dato tanto a loro, ma anche i contrario. La loro reunion non poteva esserci solo a Mosca, e dopo 24 anni torneranno per un momento emozionante e tenero

    11

    Ore 12.39 Sono presenti molte testate straniere. Il direttore Leone è interpellato per sapere se lo spostamento di Un passo dal cielo 3, che ha preso molti spettatori all’isola, e fisso o dovuto solo al Festival: a questo proposito il direttore di Tv Sorrisi Canzoni vuole sapere se il cambio dei programmi selvaggio è per combattere gli altri programmi, ma il direttore afferma di non fare ‘televisione contro’.

    12

    Ore 12.43 Il giornalista da per scontato il grande successo del Festival per gli ascolti, ma Conti invita a frenare e ‘pedalare’.

    13

    Ore 12.44 I giornalisti contestano a Pagnoncelli che chi compra solo due cd è un intenditore di musica, ma viene spiegato che bisogna avere una porzione di ascoltatori più ampia, rispetto ad un pubblico più selezionato. Inoltre ogni giura ha un suo peso nel totale complessivo della votazione.

    14

    Ore 12.46 Conti ricorda che i voto dei giornalisti per le prime due puntate è fondamentale: si vedrà con la grafica le canzoni nella parte alta della classifica e quelle a rischio nelle ultime 4 posizioni

    Ore 12.48 Se non ci sono intoppi entro le 12.20 si chiuderà in tempo, ma poi è il momento di alcuni finti giornalisti: sono i boiler presenti al Festival per 5 puntate. Il momento è molto divertente: con loro si scherzerà, tenendo il filo conduttore della comicità.

    16

    Ore 12.52 Il fatto che Maria De Filippi non vada in onda è legato a logiche commerciali, non è la Rai a doverlo spiegare: non è stato un modo per privilegiare il Festival.

    17

    Ore 12.55 La presenza dei big in gara non cantanti di professione fa parte della storia del Festival: ogni brano ha il suo perché sono nate dai musicisti: è uno dei tanti sapori della musica italiana. I cantanti scartati sono più di 200: tante belle canzoni ma non si può andare oltre i 20.

    Ore 12.56 Domani Arisa ed Emma saranno presenti alla conferenza. Per quanto riguarda ‘tutti cantano Sanremo‘: si potrà seguire il Festival anche attraverso la multimedialità.

    Ore 12.58 Conti vive Sanremo senza ombre: ha rifiutato due volte, e questo è l’anno giusto per lui, poi riprenderà il suo ‘normale’ impegno televisivo. Conti pensa che non deve dimostrare nulla a nessuno, a questo punto della sua carriera. Leone aggiunge che Conti è molto modesto, e il Festival è stato annunciato in un’altra conferenza.

    18

    Ore 13.02 Carlo Conti non ha trascurato il mondo dei talenti: Maria De Filippi è in collegamento con il Festival solo per i talenti per sono usciti da Amici.

    Ore 13.03 Per quanto riguarda l’Eurosong: non c’è stato un occhio di riguardo per l’evento, ma si spera che chi vinca vada alla competizione e magari vincerla per poterla ospitare in Italia.

    Ore 13.04 Il campione che voterà va dai 16 anni in su, come spiega Pagnoncelli

    19

    Ore 13.07 Sarà presente la famiglia numerosa oggi, ma oggi è la giornata del ricordo e della sicurezza su internet, per cui ci saranno dei richiami senza forzature.

    20

    Ore 13.08 Per quanto riguarda i giovani in gara, verranno chiamati lo sfidante A e B. Successivamente si aprirà il televoto, con una clip di presentazione che racconta come sono giunti a Sanremo e chiuso il televoto sarà decretato il vincitore.

    21

    Ore 13.11 C’è l’ultima domanda di Pif, che cita una canzone sconosciuta: Conti afferma che canterà la canzone come chiesto dal giornalista, e inoltre ha la canzone come suoneria del cellulare.

    Ore 13.12 Infine è il momento per l’Ipsos di dare tutte le informazioni per i giornalisti per votare. Conferenza stampa terminata, a domani alle 12.00!

    1658

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI