Sanremo 2015, gli ascolti della terza serata: registrato il 49,51% di share

Sanremo 2015, gli ascolti della terza serata: registrato il 49,51% di share

Sanremo 2015, gli ascolti della terza serata sono pari al 49,51% di share, in crescita rispetto all'anno scorso

da in Arisa, Carlo Conti, Emma Marrone, Festival di Sanremo 2015, Rai, Rai 1, Share
Ultimo aggiornamento:

    Sanremo 2015, gli ascolti della terza serata del Festival, giovedì 12 febbraio, sono pari al 49,51% di share: è un ottimo risultato per la squadra di Carlo Conti e della Rai. Il conduttore, durante la conferenza stampa di ieri, aveva commentato i dati dichiarandosi felice, ma che era il caso di non abbassare la guardia e continuare a pedalare. Con uno share che sfiora il 50%, la serata delle cover, che ha visto Nek vincitore, ha avuto un risultato davvero esaltante, considerando che la media degli spettatori davanti al piccolo schermo è stata pari a 10.586.000.

    Giunto al giro di boa, il Festival di Carlo Conti continua a convincere: lo share della terza serata è stato pari al 49,51%. Durante la prima parte dello show gli spettatori sono stati in media 12.359.000, nella seconda parte invece 6.503.000, raggiungendo una media ponderata di 10.586.000 spettatori. Ascolti boom, soprattutto se si considera che nel 2014 con Fabio Fazio si raggiunse solo il 34,94% di share.

    Saranno felici in Rai: Giancarlo Leone ha spesso ripetuto di essere orgoglioso di aver portato Conti alla conduzione dell’evento televisivo più attesi di tutti l’anno, e il presentatore effettivamente non lo sta deludendo. Il mix formato con le tre vallette, Emma, Arisa e Rocio convince e vince: cosa accadrà, a livello di ascolto, nelle ultime due serate?

    Aggiornamento del 13 Febbraio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Sanremo 2015, gli ascolti della seconda serata: registrato il 41,67% di share

    Sanremo 2015, gli ascolti della seconda serata sono pari al 41,67% di share, in crescita rispetto all’anno scorso. Sono giunte pochi minuti fa le informazioni riguardanti i dati di ascolto dell’11 febbraio: Carlo Conti, nella conferenza stampa di ieri, aveva previsto un calo fisiologico per la seconda serata del Festival, e così è stato. In Rai, però, possono considerarsi più che soddisfatti, considerando che il dato è più elevato rispetto a quello che si ottenne nel 2014, in cui la media dello share fu equivalente al 33,95%. Il momento più visto dai telespettatori è quello relativo alla prima parte della serata.

    Sono giunti i dati di ascolti della seconda serata del Festival: 41,67% di share.

    Carlo Conti, che aveva comunque messo in conto un normale calo di ascolti per la seconda serata, cosa che accade puntualmente ogni anno, può ritenersi soddisfatto, considerando che ha avuto quasi 8 punti percentuali in più rispetto alla sera corrispondente del 2014.

    La seconda serata del 65° Edizione del Festival ha avuto in media 11.013.000 spettatori nella prima parte, durante la seconda parte la media dei telespettatori è stata pari a 6.475.000, per una media ponderata è di 10.091.000 telespettatori. Mentre l’anteprima ha avuto uno share di 29.84%, il maggior numero di telespettatori c’è stato alla fine dell’esibizione di Biagio Antonacci, mentre il picco di share alla fine dell’esibizione di Conchita Wurst. Riuscirà Carlo Conti ad alzare di nuovo lo share, riportandolo ai dati della prima serata, o addirittura aumentarlo ancora? Non ci resta che attendere la terza serata del Festival.

    Aggiornamento del 12 febbraio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Sanremo 2015, gli ascolti della prima serata: oltre il 49% di share

    Sanremo 2015, gli ascolti della prima serata sono andati oltre il 49% di share: si tratta di un ottimo risultato considerato che davanti allo schermo c’erano un milione di telespettatori in più rispetto al 2014, con uno share superiore di ben 4 punti percentuali. E’ stato Giancarlo Leone, il direttore di Rai 1, che ha voluto dare, attraverso i mezzi social, le indicazioni sugli ascolti del Festival di Carlo Conti, definendoli ‘ascolti boom‘. Con più di 11 milioni di telespettatori, il ‘carrozzone Del Festival‘ nella sua prima serata ha soddisfatto in pieno le aspettative di conduttore e tv pubblica.

    Questa mattina, dopo l’esordio di ieri 10 febbraio, gli occhi sono puntati sullo share: è Giancarlo Leone che ci informa con un tweet dei risultati ottimi raggiunti. Più del 49% di share: quasi 12 milioni i telespettatori che hanno seguito il Festival di Carlo Conti e delle sue tre vallette Emma, Arisa e Rocío Muñoz Morales. Durante la prima conferenza stampa del 9 febbraio, Giancarlo Leone aveva ammesso di non avere un obiettivo preciso per gli ascolti, avrebbe però voluto raddoppiare la media di rete pari al 19%. Il 38% era il punto da cui si partiva: punto ampiamente superato, con una media ponderata derivante da 14.378.000 spettatori nella prima parte della kermesse, e 8.451.000 nella seconda.

    933

    Sanremo 2015: il dietro le quinte del Festival
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArisaCarlo ContiEmma MarroneFestival di Sanremo 2015RaiRai 1Share Ultimo aggiornamento: Venerdì 13/02/2015 10:47
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI