Sanremo 2015 Finale 14 febbraio: diretta live ultima serata

Sanremo 2015 Finale 14 febbraio: diretta live ultima serata

Sanremo 2015 Finale 14 febbraio: diretta live ultima serata con gli ospiti, i cantanti e il vincitore della 65esima edizione del Festival

da in Carlo Conti, Festival di Sanremo 2015, Programmi TV, Rai, Rai 1, Blogcronaca
Ultimo aggiornamento:

    IL VINCITORE DI SANREMO 2015. Grinta e coraggio per la finale di Sanremo 2015 in onda stasera 14 febbraio in diretta su Rai 1 e Live su Televisionando: l’ultima serata minuto per minuto fino alla proclamazione del vincitore della sessantacinquesima edizione. Su 20 big in gara, quattro sono stati eliminati ieri sera, mentre in 16 continuano la corsa per il podio della kermesse musicale. Ospiti di questa sera infine, l’attore Will Smith, la rocker Gianna Nannini, il cantautore Ed Sheeran e il comico Giorgio Panariello. Non ci sarà invece Massimo Ranieri – in conferenza stampa annunciata l’assenza del cantautore partenopeo causa febbre. Chi si aggiudicherà la vittoria del Festival di Sanremo 2015?

    Ospti finale

    Prima serata | Seconda serata | Terza serata | Quarta serata | Finale

    UPDATE 2.00 – Non ha vinto l’amore vero dei “silenzi per cena” di Malika ma la pappetta “grande amore” del Il Volo, d’ursiana, perché esagerato finanche nel nome. Un festival banale, fatto dei minimi sistemi funzionali sostanzialmente all’ego di Carlo Conti con i suoi amici tristemente comici, e i suoi nemici, a cui non ha mai dato una risposta sensata (da Conchita Wurst a Samantha Cristoforetti in differita). Ha trionfato l’assenza di testi autoriali pur essendoci decine e decine di autori. Poi ci sono Emma ed Arisa sempre più all’angolo ogni sera. C’è poi quel Carlo Conti tradito dai conti, la classifica con la grafica sbagliata: il capo-ufficio Conti ha dovuto usare carta e penna, come nel Festival di Baudo. Salvo due cose di Sanremo 2015: la gara dei giovani in access prime time (se si vuole si può fare e riesce tutto) e quello spazio sperimentale fortemente televisivo – ma negato proprio alla televisione da cui il web pur nasce per contrapposizione – che è il DopoFestival di quest’anno. All’anno prossimo!

    15:00 – Stasera rivedremo nuovamente interpretate tutte e sedici le canzoni in gara. I voti delle serate precedenti saranno azzerati e, ancora una volta, il sistema di voto sarà tripartito tra tele-voto (40%), giuria di esperti (30%) e giuria demoscopica (30%). Si arriverà così alla classifica finale con i primi tre cantanti che si contenderanno il podio: verrà quindi aperta una nuova sessione di voto tripartito e “la canzone-artista con la percentuale di voto complessiva più elevata ottenuta in quest’ultima votazione verrà proclamata vincitrice”, così recita il regolamento ufficiale.

    Will Smith e Margot Robbie al TG1

    20:30 – Carlo Conti al Tg1: “Che vinca il migliore” dei big. Poi debutta in video Will Smith con Margot Robbie. Che bischeri!

    20:40 – (L’ultima) Anteprima Sanremo al via: camicia nera per Conti seduto in poltrona ascoltatore delle gag di Lucio e il finto assistente di studio. Momenti irripetibili di alta televisione…

    Anteprima Sanremo

    20:50 – Ha inizio la finale del Festival di Sanremo: sigla dell’Eurovisione (tra i momenti di maggior interesse) e si comincia per davvero; Carlo Conti fa ingresso in studio, ringrazia ancora una volta il pubblico televisivo: “E’ un Festival della musica”, torna a ripetere. “Oggi è anche San Valentino. Auguri a tutti gli innamorati”. Non ci facciamo mancare niente… Il conduttore va quindi tra il pubblico e saluta una coppia per presentare il cast di Romeo e Giulietta, il musical sul palco dell’Ariston. Buona idea aprire così.

    Il cast del musical Romeo e Giulietta a Sanremo

    Il cast di Romeo e Giulietta apre la finale

    21:00Claudio Cecchetto tra gli esperti in giuria sul palco dell’Ariston. Consegna un premio a Kaligola – uno dei giovani eliminati dalla gara – per il testo della canzone Oltre il giardino. Ma non finisce così. Conti si spara un’altra cartuccia: anche il cast di Braccialetti Rossi sul palco dell’Ariston. E, da bravo aziendalista qual è, fa promo per i colleghi in platea: da Cristina Parodi a Paola Perego.

    21:05 – La parola però ad uno degli attori della fiction di Rai 1 che riprende domani con la seconda stagione. L’intervista di Carlo Conti al cast per allungarsi fino alle 21.10. Aurora Ruffino, l’alter ego di Giulia Inncenzi (?!) in Rai la più convincente. Pubblicità, poi si fa sul serio.

    Aurora Russo all'Ariston

    21:10 – La Premiata Forneria Marconi accompagnata dalla Banda dell’Esercito apre la serata finale del Festival. Happening di suoni e grinta in infiniti strumenti. Bella regia e “inizio travolgente”, come suggerisce Conti circa la reinterpretazione del Nabucco. Si passa alla gara: stasera è Marco Masini ad esibirsi per primo. Clip recap con le 16 canzoni e videoclip con Leonardo Pieraccioni.

    21:20Che giorno è per Marco Masini: il giorno di una finale che lo porterà alla vittoria? Si sa, la speranza è l’ultima a morire. L’esibizione comunque è asciutta, la voce si disperde e forse è meglio così. E’ andata pure questa. Che giorno è, un verso della canzone. Tranquillo Masini, oggi finisce tutto.

    Che giorno è cantanta da Marco Masini

    21:25 – Di corsa la gara con Nina Zilli. Per lei un video-messaggio da J-Ax. Canta Sola, ma evidentemente con la compagnia virtuale del rapper. Look perfetto, meno manga e più serale (finalmente). Voce riconoscibile, canzone poco radiofonica, ma l’inciso regge il dovuto. La sua miglior esibizioni in assoluto al Festival: in formissima!

    21:30 – Per Chiara, ora in gara, una clip di augurio da Fiorella Mannoia. Il brano è Straordinario, questo il titolo della canzone, l’idea degli ospiti virtuali low cost buona ma non eccellente. Sembrano tutti più bravi stasera. C’è da crederci? E’ tempo di succursali nobili de Il Segreto: ecco Rocìo Munoz Morales (più cognomi che talento?) che scende le prime scale della serata. Abiti e look azzeccato, ma non vuole che il Festival finisca.

    Chiara canta Straordinario

    21:40 – Bando ai convenevoli, il tempo stringe e la gara si allarga: i Deark Jack sul palco con Il mondo esplode. Per loro, una video-sorpresa augurale di Kekko dei Modà. Che fantasia! L’audio durante l’esibizione ha qualche sbavatura, ma la canzone è portata a termine con serenità. Alessio, ma quanto ti piace guardare nell’obiettivo, eh?

    21:50 – Beh, vabbè: sul palco una coppia di anziani sposata da 65 anni. Come ti porto a Sanremo la provincia di Barbara D’Urso Live. Teneri eh, viva l’ammmore! “Il segreto di un matrimonio così lungo? Quando c’è l’amore c’è tutto”. Bevo un goccio d’acqua… La coppia di coniugi riceve i fiori dell’Ariston e svela: vivono in Via San Remo. Non si può!

    Il bacio di una coppia di anziani

    22:00 – Pubblicità. Arriva Gianna Nannini, ma prima Malika Ayane con la sua Adesso è qui (nostalgico presente). Silenzi per cena è uno dei versi più belli della canzone. Speriamo non rischi indigestione se non arriva la vittoria (eventualmente meritata). Look convincente ed estremamente essenziale. A noi di Televisionando la cantante ha detto di non pensare alla vittoria: sarà davvero così?

    22:05 – Un ciclone di energia, la rocker italiana più coraggiosa, ecco che arriva Gianna Nannini in una re-intepretazione de L’immensità. Di bianco vestita e arrangiamento davvero bello: un’inedita Gianna sul palco dell’Ariston. Brividi! “E’ un brano bellissimo” e che “Don Bachi ha fatto durante un temporale”, racconta. Chiede dell’acqua, Conti gliela porta e le va di traverso. Sorrisi belli. La sua voce è una ‘Meravigliosa creatura’, ma si canta Sei nell’anima. Pubblicità.

    Gianna Nannini canta l'Immensità

    22:15 – Dopo aver vinto la serata delle cover con Se telefonando, Nek si gioca la finale. Per lui video-sorpresa di Eleonora Pedron e Max Biaggi, ma il cantante è preso dalla gara: sul palco dell’Ariston Nek vuole vincere con Fatti avanti amore. Non proprio in splendida forma, ma nemmeno da buttare. Ha avuto la sua meritata “rispolverata” discografica. State lì eh, arriva Giorgio Panariello!

    22:25 – E infatti eccolo, il comico: si abbassano le luci e come una sorta di albero di natale fatto di luci, cuori e rose rosse si presenta imitando Renato Zero. Finalmente qualcosa di originale! Ciao nì e, tolti i vestiti di scena, chiede subito un applauso al conduttore ufficiale della kermesse musicale. “Che c’entro io”, Conti fa il timido col comico amico. “Bravo Calimero”, gli risponde Giorgio Panariello. Questa fa ridere: “Hai chiamato tuo figlio Matteo. Con Renzi avete fatto il…parto del Nazareno!“. Andava tutto bene, ora si parla di politica. Scherziamo!

    Giorgio Panariello a Sanremo 2015

    Giorgio Panariello a Sanremo

    22:40 – Caso Cucchi, caso L’Aquila “tutti assolti”. Corona in carcere, Schettino invece “fa ribaltare il traghetto di Caronte” prima che arrivi a destinazione. Le considerazioni del comico sulle presunte anomalie della Giustizia italiana.

    I latitanti? “Pensiamo siano super-protetti, invece stanno nascosti come dei topi”. A proposito di latitanti, Panariello svela con ironia: “Messina Denaro ora” è Antonello Venditti, la foto mostrata sul led. Il suo intervento si chiude così. Pubblicità.

    22:50 – Cambio di vestito per Arisa, ora in nero vellutato e scollatura ammiccante. Subito si pensa alla gara con Il Volo: sarà la loro Grande Amore la canzone trionfatrice del Festival? Per loro l’in bocca al lupo virtuale di Placido Domingo. Belli i profili dei concorrenti: finalmente la regia ci ha pensato. Belli i primi piani, ma dopo un po’ stancano. La canzone potrebbe davvero vincere: ha una carica mozzafiato (ma non per loro, che hanno un vocione!). Il pubblico è in visibilio.

    Il Volo a Sanremo

    22:55 – Per Annalisa ora in gara con Una finestra tra le stelle l’in bocca al lupo con il registrato di Alessandro Amoroso (che non dispiace al tele-voto). Annalisa è in forma stasera: al Festival è mancato il “grande salto”. Forse con un autore ancora più bravo avrebbe avuto maggiore presa. Però va detto che ha cantato sempre con intonazione: dall’inizio alla fine delle serate. Comunque vada brava, anche se non vincerà lei – crediamo.

    23:00 – Un ospite d’eccezione sul palco dell’Ariston: il giovanissimo e altrettanto bravo Ed Sheeran, dall’album X al Festival di Sanremo. E’ una catena di emozioni e finalmente c’è ritmo su Rai 1! Che voce, che musicista! Sono quelle “chicche” che ogni tanto – contro ogni imbarazzo di scena – ci regala l’ex conduttore radiofonico che è in Carlo Conti. E via con un ascoltabilissimo medley di successi.

    Ed Sheeran al Festival di Sanremo 2015

    Ed Sheeran

    23:10 – Cambio di scaletta, ma I Boiler non mancano mai: al via la parodia ufficiale di una conferenza stampa di Sanremo (che molto diversa da questa non è!). Quindi “Il cafone”, uno dei personaggi visto anche a Zelig: “Ciao Murales“, si rivolge a Rocìo. Divertente! Però non c’è tempo e si corre: sul palco Alex Britti per il suo Attimo importante. Per lui un video con la sorpresa e l’incoraggiamento di Edoardo Bennato. Ottima scelta suonare la chitarra live: più convinto stasera!

    23:20 – Omaggio a Michele Ferrero, momento Nutella a Sanremo: l’imprenditore è scomparso oggi. Conti lo nomina e poi via con la gara: sul palco Irene Grandi in versione “bomba sexy”. Per lei Stefano Bollani le fa un in bocca al lupo particolare. Un vento senza nome è il brano (senza troppa identità) che risentiamo. Pubblicità.

    Alex Britti

    23:30 – Di ritorno dalla pubblicità, Conti portatore di un messaggio a nome di trasportatori Ilva: non prendono lo stipendio da un po’. Ma la gara c’è e sale la tensione: Lorenzo Fragola è evidentemente agitato sul palco. Siamo uguali è anche un brano scritto da Fedez, che lo saluta in un video-messaggio. La canzone ha un bel sound, convince, in radio come andrà? Il giovane da X Factor canta con gli occhi chiusi e inizia la performance con un dito nell’orecchio.

    23:35 – E’ Francesco Renga, sardo come Bianca Atzei, ad augurarle la vittoria in un video-messaggio. E’ Bianca, speriamo solo che non diventi…nera…per la delusione. Canta Il solo al mondo. E’ un po’ una reunion vocale tra Nina Zilli e Malika? Canta bene però, ma non vincerà – penso. Con quei capelli sembra Heidi!

    Renga e Bianca Atzei

    23:40 – S’intravede Beppe Vessicchio, quindi è il momento di Moreno con Oggi ti parlo così. La canzone è quello che è. Un Flavio Insinna rapper improvvisato gliele canta prima del tempo in un video-messaggio: “Anche se arrivi secondo va benO”. Magari secondo, per fortuna che non danno la classifica in diretta. Ultimo pezzo della canzone dedicato a tutti quelli che l’hanno sostenuto: ma da regolamento può farla ‘sta cosa?

    23:50 – Per Gianluca Grignani invece, sono Sogni infranti: brano profetico? Per lui l’incoraggiamento di Emis Killa. Come se a Gasparri gli avessero fatto la sorpresa di Luxuria! Vallo a capire. C’è poco rock in questa canzone, non è la cifra di Grignani e infatti non sta pagando finora. Pubblicità.

    Moreno al Festival

    24:00 – Mancano ancora due esibizioni dei big Nesli e Di Michele-Coruzzi, poi conosciamo i tre finalisti. A quel punto viene riaperto il tele-voto fino ad incoronare il vincitore. Di ritorno in studio dalla pubblicità, si prosegue spediti: è la volta proprio di Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi presentati da Carlo Conti al fianco di Rocìo appena rientrata. E’ Rosanna Casale, terzo posto proprio con la prof. di Amici a qualche Sanremo fa. Oggi la ragazza di Gauguin ci riprova con Io sono una finestra insieme a Platinette. Ah, Marco Carta, ti pensiamo… Se non esiste lo facciano: il premio ‘messaggio sociale importante’ va a loro due. Senz’altro. Bravi!

    Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi

    00:05 – L’ultimo ad esibirsi è Nesli, introdotto dagli auguri di Marco Bocci sul led. Cioè l’attore gli ha detto Buona fortuna amore. Si scherza, ma il titolo del brano ispira la battuta. ‘Sta vita che si slaccia per me rimane un mistero, oltre che una licenza poetica da rap. E’ arrivato (finalmente) il momento più atteso della serata: una clip introduce il ritorno di Will Smith a Sanremo. Non ci crederete, ma il presentatore e l’attore sono dello stesso colore! Che ridere!

    00:15 – Simpatico il momento: i due si divertono facendo finta di rappare. Forse ricordo male, ma non lo fecero fare anche a Pippo Baudo? Carlo Conti ‘scomoda’ Pino Insegno, doppiatore di Smith in un celebre film. Oh, questi ca++eggiano proprio… Quindi cantano Volare (Nel blu dipinto di blu), un successone cantata all’attore dalla nonna. E, ancora, l’ingresso della bella Margot Robbie. I due, attore e conduttore, si precipitano a fare i valletti. Pubblicità.

    Le gag di Carlo Conti con Will Smith

    00:30 – Si avvia alla conclusione la finale del Festival di Sanremo. Di ritorno in studio dalla pubblicità, Carlo Conti ricorda un brano musicale prodotto da ‘quelli di’ Area Sanremo a favore della ricerca sulla Sla. Ecco la classifica dal sedicesimo al quarto posto, ma ad un certo punto viene interrotta per via di “un errore”, dice Conti. In attesa di capire se si tratti di un errore di grafica o di classifica. La seguente è quella corretta:

    La classifica con i concorrenti eliminati

    La classifica finale con gli eliminati

    00:40I tre finalisti sono dunque Nek, Il Volo e Malika Ayane. Ora, si stempera la tensione con Marta e Gianluca, lo speed date di Zelig, nei panni di fantomatici spasimanti aggressivi o eccessivamente dolci. Al rientro in pubblicità, Conti si scusa per il “gravissimo” errore: pare che il computer abbia confuso la N di Nek con quella di Nina Zilli. Eh sì, il computer.

    1:00 – E’ la volta di Enrico Ruggeri con un omaggio a Gaber, Iannacci e Faletti. Dopo il ricordo ai cantautori, alcuni premi da ‘distribuire’ come caramelle. Il premio Pinuccio Pirazzoli per il “migliore arrangiamento” è vinto da Nek per Fatti avanti amore, oltre alla serata cover e al premio Sala Stampa Lucio Dalla. Premio della Critica Mia Martini va invece a Adesso e qui (nostalgico presente) di Malika Ayane. I ringraziamenti finali e manca solo una cosa: il nome del vincitore (ore 1.10). Sta per arrivare il nome, mentre le vallette sono commosse.

    Enrico  Ruggeri

    IL VINCITORE DI SANREMO 2015

    3468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlo ContiFestival di Sanremo 2015Programmi TVRaiRai 1Blogcronaca Ultimo aggiornamento: Domenica 15/02/2015 03:25
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI