Sanremo 2014, Paola Perego: ‘Fazio ‘spalla’ della Littizzetto’. Bonolis conduttore nel 2015?

Sanremo 2014, Paola Perego: ‘Fazio ‘spalla’ della Littizzetto’. Bonolis conduttore nel 2015?

Gaffe di Paola Perego sul Festival di Sanremo 2014, con Fazio ridimensionato a ruolo di 'spalla'

    E’ stata una gaffe in buona fede, quella di Paola Perego sul Festival di Sanremo 2014 targato Fazio, ma forse ha espresso il pensiero tacito di molti. La conduttrice ha fatto una battuta sul padrone di casa, che nella sua innocenza ha tanto il sapore di una sonora bocciatura. Intanto, Paolo Bonolis interviene nuovamente su un suo eventuale ritorno all’Ariston.

    Bonolis è intervenuto nel corso della trasmissione Password di Rtl 102.5, condotta da Nicoletta Deponti e Gabriele Parpiglia, non nascondendo il proprio desiderio di ripresentarsi da protagonista nella città dei fiori. Il suo sogno è quello di stravolgere il festival, conferendogli un nuovo aspetto sia narrativo che di racconto. E lui, a domanda diretta, si è nascosto dietro al proverbiale dito, ma ha anche aggiunto:

    ‘Tra la coppa Campioni dell’Inter e Sanremo, preferirei la coppa, perché Sanremo è più probabile.’

    Scherza come di consueto, ma un fondo di verità potrebbe comunque esserci. Del resto, si sa che quando si parla di Sanremo bisogna sempre anticipare di molto i tempi e non appena calerà il sipario (apparecchiature permettendo) su questa edizione, partiranno le speculazioni e il toto-conduttori per la prossima. Quel che è certo è che Fabio Fazio non ci sarà, per lui il festival finisce qui: due volte bastano e avanzano al re di Che tempo che fa. E se anche lui si fosse espresso in senso favorevole, basterebbe un’occhiata ai dati di ascolto della prima serata per porre fine ai dubbi: l’era Fazio ha fatto il suo tempo.

    Se ne rallegra in un certo senso Paola Perego, ospite anche lei nello studio di Password, che non pare eccessivamente entusiasta del Fazio show.

    O meglio, la Perego lo reputa un grande professionista e ne apprezza la simpatia un po’ particolare, lasciandosi poi andare a un istintivo: ‘Per esempio, è un’ottima spalla per Luciana Littizzetto’. Deponti e Parpiglia si abbandonano subito a risate e applausi, mentre l’ospite specifica che si riferiva unicamente agli sketch comici e non alla conduzione in generale. Ma ormai la gaffe è fatta e il dubbio sulla frecciata ‘involontaria’ resta.
    Sul quesito se lei lo presenterebbe o meno Sanremo, la Perego non esita minimamente a dare risposta affermativa e sa pure con chi vorrebbe condividere l’onore: ancora una volta, è il nome di Bonolis a tornare prepotentemente in ballo:

    ‘Se devo farlo, voglio farlo col numero uno.’

    La prima autocandidatura è andata. Che sia già nata la nuova coppia di conduttori di Sanremo 2015?

    461