Sanremo 2013: Gino Paoli torna in gara per Fabio Fazio?

Sanremo 2013: Gino Paoli torna in gara per Fabio Fazio?

Gino Paoli potrebbe partecipare al Festival di Sanremo 2013

    Gino Paoli Sanremo 2013

    Il nuovo corso imposto da Fabio Fazio a Sanremo 2013 promette sorprese. Dopo l’ipotesi di co-conduzione con Alessia Marcuzzi arriva l’indiscrezione su un blasonatissimo nome della musica italiana pronto a parteciparvi come cantante in gara: Gino Paoli.

    A caldeggiare la voce di un ritorno al Festival di Sanremo non è stato certo qualche giornalista buontempone, ma proprio Gino Paoli. Intervenuto al Ravello Festival per un concerto, il cantautore genovese ha dichiarato ai microfoni dell’Ansa: ‘La televisione non mi piace. Non la guardo anche se sono convinto del suo straordinario potenziale. Purtroppo lo strumento non è utilizzato come dovrebbe. Per questo non mi piace andarci, e faccio un’eccezione solo quando è qualche amico a chiedermelo…Fabio Fazio mi ha chiesto di andare al prossimo Festival di Sanremo. Lui, appunto, è un amico…Le idee ci sono ma sono solo emozioni, per ora. Il difficile, in un periodo come questo, durante il quale mi sembra di essere sott’acqua e di non avere speranza di luce, è tradurle in qualcosa di concreto come una canzone. Dall’acqua però, prima o poi bisogna riemergere. E’ necessario intravedere un orizzonte anche in un momento brutto.

    Per quanto questo orizzonte sia difficile da trovare, oggi, io mi ostino a cercarlo. Tutti mi reputano un pessimista: io, al contrario penso, di essere un ottimista. Credo, cioè, ci sia sempre un amico al bar pronto a cambiare il mondo‘.

    E più che rivelarsi una boutade estiva le affermazioni del cantante settantasettenne collimano perfettamente con il nuovo meccanismo di Sanremo 2013, già preannunciato con entusiasmo da Fabio Fazio in una recente intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. Per allontanarsi dalla gara quasi tagliata su misura delle nuove leve dei talent show, il conduttore e il suo staff hanno pensato alla presentazione di due brani da parte di ogni artista, che così non dovrà temere l’onta dell’eliminazione subitanea ma piuttosto il mancato gradimento di uno dei suoi lavori.

    Un colpo al cerchio e uno alla botte, dunque, per un mostro sacro del cantautorato del Belpaese. Se dopo la vittoria a Sanremo 2011 Roberto Vecchioni diventa professore di Amici, anche Gino Paoli può regalare la sua presenza in Tv approfittando della diversa impostazione della kermesse canora. Accantonata la goffa Canalis e la farfallina di Belen, il conduttore genovese virerà verso l’ironia con le graffianti sortite di Luciana Littizzetto non senza un’incursione nei temi impegnativi cari a Roberto Saviano.

    456

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE