Sanremo 2012 verso un Morandi bis (con o senza Clerici)

da , il

    Morandi sanremo2011 bis

    Gianni Morandi si avvia a grandi passi verso la conduzione Sanremo 2012: dati gli ascolti dello scorso anno, la Rai (con in testa il direttore artistico Gianmarco Mazzi) sembra intenzionata a rinnovargli la fiducia. Al suo fianco sembra probabile l’arrivo di Antonella Clerici, ma non si esclude che si possa pensare a una nuova ‘squadra’ vincente, sul modello di quanto fatto lo scorso anno, quando sul palco dell’Ariston si incrociarono Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Luca e Paolo. Ma davvero dopo le polemiche dello scorso anno e le liti di luglio il CdA approverebbe una coppia targata Lucio Presta?

    Per conoscere i nomi dei conduttori di Sanremo 2012, però, bisognerà aspettare la fine di settembre: prima va rinnovata la convenzione tra la Rai e il Comune di Sanremo, che già tre anni fa rese quanto mai difficile l’avvio della macchina organizzativa. La Rai punta a tagliare costi e durata del Festival, ma il Comune di Sanremo non sarà certo disposta a vedersi ridurre i 9 milioni di euro che Viale Mazzini versa per il marchio ‘Sanremo’ né a cedere sul numero di serate del Festival e degli show annuali da Sanremo che fanno parte del pacchetto. Ogni edizione del Festival costa alla Rai circa 18/20 milioni di euro (comprensivi dei costi per il marchio) e con le serate aggiuntive si arriva a 22-23 milioni di euro. Con la crisi e l’obiettivo di pareggiare il bilancio, Viale Mazzini non può più permettersi spese del genere.