Sanremo 2012, il programma delle serate giorno per giorno

Il programma delle serate del Festival di Sanremo 2012, qui riportato giorno per giorno, è davvero fitto di eventi

da , il

    Conferenza stampa di apertura del Festival di Sanremo

    Tutto pronto per Sanremo 2012: il sipario si alzerà questa sera alle 20.40, orario di partenza di tutte le cinque serate, già inaugurato nella scorsa edizione e che taglia di netto l’access prime time di RaiUno. Per una settimana vanno in ferie i game e Qui Radio Londra di Giuliano Ferrara. Ma vediamo, giorno per giorno, cosa succederà all’Ariston.

    MARTEDI’ 14 FEBBRAIO

    OSPITI: Luca & Paolo; Adriano Celentano.

    Prevista già questa sera la prima apparizione di Adriano Celentano. Se sia poi anche l’ultima dipenderà da come verrà accolta, non tanto dall’Auditel quanto sul fronte delle polemiche.

    E parlare di ‘fronte’ non è improprio, visto che. stando alle indiscrezioni, ci sarà uno scenario di guerra a fare da sfondo al primo intervento del Molleggiato, che dovrebbe restare sul palco dell’Ariston per tra i 40 e i 50′, senza pubblicità. L’ingresso è previsto intorno alle 22.30, anche se c’è chi vocifera che possa esibirsi subito, ancora prima che inizi la gara dei Big.

    In ogni caso la messa in scena prevede un’intro a base di esplosioni e fiamme, con ballerini-comparse a simulare le vittime e i feriti di un bombardamento aereo. Un allestimento che sulla carta ricorda quello di Rockpolitick. Quindi un brano, forse Non so più cosa fare, tratto dal suo ultimo album Facciamo finta che sia vero, di cui avrebbe provato anche Ti penso e cambia il mondo. E poi alcuni classici, tra i quali Il forestiero del 1970.

    In realtà la puntata si aprirà con il passaggio di testimone di Luca e Paolo a Morandi (sempre che Luca Bizzarri non sia bloccato dalla febbre, ma di fronte a Sanremo non c’è 40° che tenga). Dovrebbero regalare al pubblico una loro nuova canzone-parodia, sul modello di Ti Sputtanerò, vero cult di Sanremo 2011.

    LA GARA: primi due Big eliminati (in attesa del ripescaggio di giovedì)

    Su fronte della gara, si entra subito nella sfida tra i 14 Big, che eseguiranno la propria canzone.

    Solo 12 di loro verranno ammessi alla seconda serata in base al voto della giuria demoscopica ‘sistemata’ in galleria.

    Saranno presentati, quindi, presentati gli 8 artisti Giovani di SanremoSocial, che si esibiranno tutti nella seconda serata.

    In basso l’elenco di tutte le canzoni in gara (non in ordine di apparizione).

    BIG

    NINA ZILLI – Per Sempre

    SAMUELE BERSANI – Un Pallone

    DOLCENERA – Ci Vediamo a Casa

    PIERDAVIDE CARONE E LUCIO DALLA – Nanì

    IRENE FORNACIARI - Grande Mistero

    EMMA MARRONE – Non è l’inferno

    MATIA BAZAR – Sei tu

    NOEMI – Sono Solo Parole

    FRANCESCO RENGA – La Tua bellezza

    ARISA - La Notte

    CHIARA CIVELLO – Al Posto del Mondo

    GIGI D’ALESSIO E LOREDANA BERTE’ – Respirare

    EUGENIO FINARDI – E tu lo chiami Dio

    MARLENE KUNTZ – Canzone per un Figlio

    SANREMOSOCIAL

    Dana Angi – Incognita poesia

    Erica Mou – Nella vasca da bagno del tempo

    Celeste Gaia – Carlo

    Marco Guazzone – Guasto

    Giulia Anania - La mail che non ti ho scritto

    Alessandro Casillo – E’ vero

    Io Ho Sempre Voglia – Incredibile

    Bidiel – Sono un errore

    Seconda serata

    MERCOLEDI’ 15 FEBBRAIO

    OSPITI: Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, I Soliti Idioti e il dj e produttore discografico francese Martin Solveig.

    Tornano sul palco dell’Ariston le due primedonne della scorsa edizione, che magari riusciranno a dare due dritte alla giovanissima Ivana Mrazova. A Sanremo anche I Soliti Idioti, che inizialmente avevano declinato l’invito per gli impegni legati al loro nuovo film, quindi ci hanno ripensato avendo avuto anche rassicurazioni sulla libertà di dire quel che vogliono. Uhm…

    LA GARA: altri due Big eliminati (in attesa del ripescaggio) e passaggio alla finale di 4 degli 8 Giovani di Sanremo Social

    I 12 Big che hanno superato la prima serata si esibiranno everranno giudicati dalla giuria demoscopica presente all’Ariston, che decreterà altri due eliminati, facendo così passare alla terza serata 10 Big. I quattro Big eliminati nelle prime due serate affronteranno il ripescaggio nella terza serata.

    Per i giovani di SanremoSocial, quattro sessioni di sfide a due a eliminazione diretta: gli accoppiamenti sono definiti sulla base dei voti ottenuti via Facebook in queste settimane. Vota esclusivamente il pubblico da casa col televoto. I 4 Giovani più votati nelle rispettive sessioni saranno ammessi alla quarta serata (venerdì) per la finalissima.

    Terza serata

    GIOVEDI’ 16 FEBBRAIO – VIVA L’ITALIA NEL MONDO

    Ospiti: Federica Pellegrini.

    A Federica Pellegrini il ruolo di madrina della serata-evento ‘Viva l’Italia nel mondo’, l’attesa serata dei duetti internazionali dei Big. Nel corso della serata sarà anche reso omaggio a Whitney Houston, scomparsa nella notte di sabato 11 febbraio.

    LA GARA: i duetti internazionali e il rispescaggio

    Tutti i 14 Big, anche quelli ‘eliminati’ nelle prime due puntate, si esibiranno in coppia con grandi artisti internazionali su brani celebri della storia della musica italiana eseguite per lo più in inglese. Le esibizioni saranno sottoposte al televoto. Quindi i 4 eliminati nelle prime due serate proporranno al pubblico a casa una versione breve della canzone in gara, votate dal pubblico a casa. La ‘somma’ dei voti raccolti con i duetti internazionali e con l’esibizione breve porterà a una classifica unica: i due Big esclusi che riceveranno più voti saranno ammessi alla quarta serata. Per gli altri due il Festival è finito.

    In basso l’elenco dei duetti internazionali

    Nina Zilli e SkyeNever Never Never (brano originale: Grande, grande, grande cantato da Mina)

    Samuele Bersani e Goran BregovićMy Sweet Romagna (brano originale: Romagna mia di Secondo Casadei)

    Dolcenera e Professor GreenMy Life Is Mine (brano originale: Vita spericolata di Vasco Rossi)

    Pierdavide Carone con Lucio Dalla e Mads LangerAnema e core (cantata da Tito Schipa)

    Irene Fornaciari, Brian May e Kerry Ellis- I (Who Have Nothing) (brano originale: Uno dei tanti, cantato da Joe Sentieri)

    Emma Marrone e Gary Go - If Paradise Is Half as Nice (brano originale: Il paradiso cantato da Patty Pravo)

    Matia Bazar e Al JarreauSpeak Softly Love (di Nino Rota)

    Noemi e Sarah Jane MorrisTo Feel in Love (brano originale: Amarsi un po‘ di Mogol e Lucio Battisti)

    Francesco Renga e Sergio DalmaEl mundo (brano originale: Il mondo di Gianni Boncompagni, Gianni Meccia, Carlo Pes e Jimmy Fontana)

    Arisa e Josè FelicianoQue serà (brano originale: Che sarà cantato dai Ricchi & Poveri e da José Feliciano)

    Chiara Civello e ShaggyYou Don’t Have to Say You Love Me (brano originale: Io che non vivo (senza te) di Vito Pallavicini e Pino Donaggio)

    Gigi D’Alessio con Loredana Berté e Macy GrayThe Flame (brano originale: Almeno tu nell’universo di Bruno Lauzi e Maurizio Fabrizio, cantato da Mia Martini)

    Eugenio Finardi e NoaSurrender (brano originale: Torna a Surriento di Ernesto De Curtis e Giambattista De Curtis, cantato da Mario Massa)

    Marlene Kuntz e Patti SmithThe World Became the World (brano originale: Impressioni di settembre di Mogol, Mauro Pagani e Franco Mussida, cantato dalla Premiata Forneria Marconi)

    Quarta serata

    VENERDI’ 17 FEBBRAIO

    OSPITI: Daniel Ezralow, David Garrett, Simona Atzori, Alessandro Siani, Sabrina Ferilli, Cesare Prandelli e Fabio Capello.

    Di tutto di più nella penultima serata del Festival: aprono Daniel Ezralow e Simona Atzori che ballano su musiche dei Nirvana accompagnati dal violinista anglo-tedesco David Garrett. Riassapora l’Ariston anche Sabrina Ferilli, valletta di Baudo nel 1996 (che magari potrà affiancare la Mrazova), mentre debutta a Sanremo Alessandro Siani.

    LA GARA: I 12 Big rimasti in gara proporranno i loro brani in versione liberamente rivisitata con ospiti e verranno giudicati dalla giuria tecnica, composta dall’Orchestra del Festival, e dal pubblico con il televoto. Le 10 canzoni più saranno ammesse alla finalissima.

    Si conclude, invece, la gara dei Giovani di SanremoSocial: le esibizioni dei 4 finalisti saranno votate dalla giuria tecnica della Sanremo Festival Orchestra e dal pubblico con il televoto, con l’intervento di due Golden Share, quella delle Radio e quella di Facebook. Il Giovane più votato sarà proclamato vincitore di Sanremo Social.

    In basso, però, i duetti dei Big: saranno sul palco, però, solo i 12 ammessi alla quarta puntata. Due di questi, quindi, non li sentiremo ‘mai’.

    Arisa – MAURO ERMANNO GIOVANARDI (LA CRUS)

    Pierdavide Carone & Lucio Dalla – GIANLUCA GRIGNANI

    Chiara Civello – FRANCESCA MICHIELIN

    Dolcenera – MAX GAZZÉ

    Eugenio Finardi – PEPPE SERVILLO DEGLI AVION TRAVEL

    Irene Fornaciari – DAVIDE VAN DE SFROOS

    Marlene Kuntz - SAMUEL DEI SUBSONICA

    Emma Marrone – ALESSANDRA AMOROSO

    Matia Bazar - PLATINETTE

    Noemi – GAETANO CURRERI DEGLI STADIO

    Francesco Renga – CORO SCALA & KOLACNY

    Gigi D’Alessio & Loredana Bertè - DJ MARIO FARGETTA

    Samuele Bersani – PAOLO ROSSI

    Nina Zilli - GIULIANO PALMA & THE BLUEBEATERS

    Quinta e ultima serata

    SABATO 18 FEBBRAIO

    OSPITI: Geppi Cucciari e i Cranberries.

    Per il gran finale gli unici superospiti internazionali di questa 62a edizione del Festival. E’ vero che i soldi non sono tanti, ma è anche vero che nella serata di giovedì faremo una scorpacciata di grandi nomi della musica internazionale. Non sentiremo certo l’assenza di qualche inutile attore hoollywoodiano.

    LA GARA: Si esibiscono i 10 Big rimasti in gara e le canzoni ancora in gara vengono votate dalla giuria tecnica e dal televoto, con Golden share della Sala Stampa. Le prime tre classificate, proposte in versione breve, si sottoporranno al giudizio finale del pubblico con il televoto. La più votata sarà la vincitrice assoluta dell’edizione 2012 del festival di Sanremo. Il vincitore di Sanremo Social si esibirà infine sul palco dell’Ariston.