Sanremo 2012, Emma e Alessandra conquistano l’Ariston [VIDEO]

Sanremo 2012, Emma e Alessandra conquistano l’Ariston [VIDEO]

Bella performance, quella di Emma Marrone e Alessandra Amoroso sulle note di Non è l'inferno, testo scritto da Kekko dei Modà per Sanremo 2012

    Hanno cantato poco fa, Emma e Alessandra, sulle note di Non è l’inferno, scritto da Kekko dei Modà per Sanremo 2012. La prima è stata protagonista finora di performance brillanti. A scriverlo non siamo solo noi, ma anche alcuni critici musicali, Mario Luzzatto Fegiz per esempio: dopo aver massacrato il testo, che ha ritenuto (forse esagerando) uno dei più brutti in tutta la storia del Festival, ha sottolineato che è stato solo grazie a Emma che questo ha acquistato forza e valore. La ragazza, secondo il critico, ha saputo interpretarlo con il giusto mix di grinta e serietà. Condividiamo tutto, ovviamente, anche se non crediamo che il testo sia così orrendo (il ritornello, tra l’altro, resta impresso sin dal primo ascolto). E dopo il duetto ne siamo sempre più convinti. Perché? Beh, non serve neanche dare un’occhiata al web per scrivere che le due ex-vincitrici di Amici di Maria De Filippi hanno regalato al pubblico uno tra i momenti più belli di tutto Sanremo (look della Amoroso a parte).

    Emma è senz’altro una tra le principali candidate alla vittoria. Siamo quasi sicuri che vinca, molto di più rispetto all’anno scorso, quando fu superata da Roberto Vecchioni con la bellissima Chiamami ancora amore. Degni avversari potrebbero essere Loredana Bertè e Gigi D’Alessio, che in questa serata ci hanno proposto una performance così trash ma così trash di Respirare che non possiamo assolutamente odiarla, Dolcenera e, a sorpresa, forse, La Notte di Arisa.

    Imprevisti e manomissioni (dei call center) dell’ultima ora, permettendo.

    Buona visione!

    311

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI