Sanremo 2011, record con Benigni: oltre 12 mln e il 51%. Masi: “Felice”

Sanremo 2011, record con Benigni: oltre 12 mln e il 51%. Masi: “Felice”

Benigni fa volare la terza serata di Sanremo 2011 (17/2/2011) a oltre 15 mln nella prima parte: in media 12 milioni e il 52% di share

    Benigni Inno sanremo

    Roberto Benigni e la sua intensa e commovente esegesi dell’Inno d’Italia, condita da una pungente satira alla politica italiana (qui il video) , va volare la terza serata di Sanremo 2011 oltre i 15 milioni di telespettatori (15.398.000) nella prima parte (con uno share del 50,23%) e 7.529.000 (53,20%) nella seconda. Una media, quindi, di 12 milioni 400mila per uno share del 50,90%: bruciato il Sanremo dei record della Clerici, che nella terza serata – senza Benigni, eh – ottenne 10.005.000 telespettatori di media (46%). Annozero resiste con 4.250.000 telespettatori (14,13%).

    Come atteso, Roberto Benigni dà un’ulteriore scossa agli ascolti di Sanremo 2011, partito già benissimo martedì 15 febbraio e poi calato (come di prammatica) nella seconda, facendo registrare a raiUno ascolti da tempo sconosciuti per un programma di intrattenimento. Circa il 52% del pubblico tv ha seguito la serata dedicata all’Unità d’Italia (qui la nostra diretta web) e a questo punto, qualunque cosa succeda (a meno di crolli imprevedibili) il Sanremo di Morandi può dirsi un successo per l’Auditel (e vittorioso per i contenuti).

    Parla per la prima volta dall’inizio di questo Festival anche il direttore generale della Rai Mauro Masi che dichiara di essere “felice che questo risultato straordinario sia arrivato nella serata che la Rai e il Festival hanno organizzato per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia”.

    Per quanto riguarda gli altri dati Auditel, la seconda posizione per Annozero (a conferma di quanto diceva ieri Benigni, “è una serataccia per Silvio”) che resiste (come consigliato dal titolo della puntata di ieri sera – Resistere! -) con oltre 4 mln e più del 14% di share.

    Canale 5, che attende stasera la ‘riscossa’ con Zelig, ha registrato appena 1.177.000 telespettatori (4,05%) con Match Point di Woody Allen, battuto da Italia 1 con Wild – Oltrenatura (ì2.094.000 8,18%).

    RaiTre con Medium raccoglie 1.341.000 (4,18%), 1.335.000 (4,34%) e 1.124.000 (3,93%) nei tre episodi trasmessi, mentre su La7 S.O.S. Tata ha registrato 348.000 telespettatori (1,08%), 400.000 (1,31%) e 290.000 (1,28%) nei tre episodi trasmessi.

    396