Sanremo 2011, Nathalie, Patty, Max, i big e le dichiarazioni al veleno

Nathalie si schiera contro i talent show, Patty Pravo dichiara di non sconoscere la Canalis, Max Pezzali vira verso la vita morigerata più consona alla sua età

da , il

    nathalie giannitrapani sanremo 2011

    Il Festival di Sanremo edizione 2011 non è ancora iniziato che già i big rilasciano interviste con dichiarazioni piccanti sui colleghi e sui programmi della concorrenza, non manca però chi racconta semplicemente della seconda opportunità che il Festival gli sta concedendo. Le chiacchiere più interessanti arrivano da Patty Pravo che ha sentenziato sul suo duetto con Morgan e sulle figure delle due vallette Belen e la Canalis. Più intime le confidenze di Max Pezzali che ci ha fatto sapere quanto sia importante esserci in questo Festival firmato Morandi.

    A pochi, pochissimi giorni dal debutto della prima serata del Festival di Sanremo, i cantanti, quelli importanti, i big, si lasciano andare a quattro chiacchiere amichevoli con la stampa e il risultato è quello di un bel polverone che si alza prima del sipario. La più agguerrita è Nathalie Giannitrapani, tra i big con il brano Vivo Sospesa, che apertamente, dalle pagine di Vanity Fair, non le manda certo a dire a Maria De Filippi e se la prende anche con tutti i talent show.

    La formula del talent è lontanissima da me – dichiara secca citando Amici di Maria de Filippi – è un programma lontanissimo da me: detesto le polemiche. Voglio portare avanti la mia verità artistica, non spettacolarizzare la mia persona. Non mi va che l’opera d’arte sia filtrata dalla voglia di piacere a tutti i costi”.

    Un concetto condivisibile se non fosse che, lei per prima, deve la sua notorietà e, in un certo senso, la sua presenza a Sanremo, ad un altro talent, X Factor. Ma, non paga, rincara la dose rivolgendosi direttamente alla De Filippi, “Lei è sicuramente la materializzazione di una brutta tv che ha una ricaduta pesantissima a livello culturale. Lo verifico sui miei allievi di canto, quante false aspettative crea Amici: i ragazzi all’inizio vanno a mille, e poi? Il problema di Amici, comunque, non sono i partecipanti ma la formula, che schiaccia e omologa tutti”.

    Non si può certo dire che sia intimidita dallo star system Nathalie che aggiunge anche due paroline gentili per Belen e la Canalis, scelte, suo avviso, solo perché molto belle “non condivido la loro filosofia e quello che fanno”, parole sante certo, ma vedremo cosa accadrà.

    Al confronto, le dichiarazioni di Patty Pravo sulle due donzelle sono all’acqua di rose, la Pravo si è limitata a dire, “Non le conosco, ma vediamo se sanno fare davvero qualcosa”. Poi la sua attenzione si è focalizzata sul duetto con Morgan e a chi le chiedeva un giudizio sul recente passato del cantante, lei ha tagliato corto e com’è nel suo stile ha detto, “Per me è a posto, l’ho scelto perché è un bravo musicista ma se non riga dritto o se mi dovessi accorgere di qualcosa di strano non ci penserei su e lo picchierei in diretta sul palco”.

    Bel temperamento non c’è che dire! Infine, intime, quasi da confessionale le dichiarazioni di Max Pezzali, “Sono a Sanremo perché me lo ha chiesto Morandi che è uno di noi. Dalla nascita di mio figlio sono cambiato, e il mio ultimo lavoro Terraferma ne è una dimostrazione. Qui ho messo una nota di riflessione. Basta con gli eccessi, oggi bisogna trovare l’essenziale nella vita”.

    Un bel terzetto non c’è che dire, la giovane ribelle, l’evergreen che dà lezioni morali e l’eterno adolescente folgorato sulla via della maturità paterna, il Festival promette bene, attendiamo altre perle di saggezza anche da tutti gli altri.