Sanremo 2011, la sfida tra Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis

Sanremo 2011, la sfida tra Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis

Con Sanremo 2011 inizia anche la sfida tra le primedonne del Festival, Elisabetta Canalis (accompagnata dal 'fantasma' di George Clooney) e Belen Rodriguez, che rischia di essere oscurata dall'onnipresente Fabrizio Corona

    Due donne, due stili, due mondi lontani destinati a incrociarsi sul palco dell’Ariston da martedì 15 febbraio per Sanremo 2011: Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis si dicono grandi amiche, ma da quando sono state annunciate come signore di Sanremo stampa, gossip e media si sono scatenati per raccontarne inimicizie e duelli. Perfette per monopolizzare l’attenzione di tutti (pubblico compreso, con buona pace dei cantanti in gara) Belen ed Elisabetta possono contare non solo sulla loro bellezza ma anche su due fidanzati di peso, agli antipodi per stile e fascino, ma di certo capaci di tenere alta la ‘tensione’.

    Probabilmente la scomparsa della nonna di Elisabetta Canalis, morta ieri dopo una lunga malattia, aiuterà le due primedonne di Sanremo 2011 ad avvicinarsi, dopo mesi di ‘chiacchiere’ sulla loro accesa rivalità, alimentate dai settimanali di gossip e da titolati quotidiani. La Canalis, accusata da subito di aver boicottato le prove, in queste ore è assente più che giustificata dal palco dell’Ariston: alla notizia della scomparsa della nonna, Elisabetta è volata in Sardegna, pronta però a rientrare quanto prima per mettere a punto le ultime cose prima del debutto di martedì 15 febbraio.

    Intanto Sanremo 2011 punta proprio sulla loro rivalità per attirare pubblico e ascolti: difficile da battere i risultati record fatti da Antonella Clerici lo scorso anno e di certo quest’anno si è fatto di tutto per allontanarsi dall’immagine rassicurante e familiare della signora dei fornelli di RaiUno, che però era riuscita a conquistarsi il favore e la simpatia dei telespettatori (un po’ meno della critica). Con due donne come Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis gli autori non intendono certo puntare sull’effetto immedisimazione delle signore, quanto sulla seduzione dei maschietti. La scelta si rivelerà vincente? Lo vedremo con i risultati Auditel.
    Intanto vediamo su quali campi si scatenerà la sfida tra Belen e la Canalis in questi cinque giorni di Festival.

    LE ESIBIZIONI
    Fascino latino da una parte, eleganza internazionale dall’altra: questi i punti forti delle due co-conduttrici su cui sembrano essere costruite le scalette delle serate. Per quanto Lucio Presta, l’agente di Belen, abbia sottolineato che tra Belen ed Elisabetta non ci saranno diversità di trattamento, “solo un normale avvicendarsi di momenti di spettacolo e di conduzione al servizio del Festival e del capitano Morandi“, l’argentina può contare su una bella voce e su buone capacità di ballo, che verranno ‘messe al servizio’ del Festival fin dalla prima serata, quando ballerà un tango, il più che classico Cumparsita, con Miguel Angel Zotto, star del tango argentino nel mondo, che si esibirà poi in un tango ‘serio’ con la prima ballerina della sua compagnia, Daiana Guspero, sulle note del Canaro en Paris.

    Elisabetta, invece, potrà esprimersi la seconda sera, mercoledì 16, portando sul palco dell’Ariston un momento di Pulp Fiction, l’ormai cult twist sulle note di ‘You never can tell’ di Chuck Berry ballato nel film di Tarantino da Uma Thurman e John Travolta. Con Elisabetta ci sarà un ballerino professionista, ma nessuno può toglierci il ‘sogno’ di vedere con lei George Clooney. Sarebbe davvero un picco di ascolto.
    Ma l’ormai loasangelina Elisabetta avrà anche il compito di intervistare gli ospiti anglofoni, da Robert De Niro e Robbie Williams, in virtù della sua dimestichezza con la lingua inglese. Beh, a dire il vero, però, non è che gli americani fossero entusiasti della pronuncia sfoggiata in Leverage.

    GLI ABITI
    Grande attenzione anche per i guardaroba di Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, icone di stili completamente diversi.

    Per la prima serata, martedì 15, la Canalis indosserà un abito a sirena di Donatella Versace, mentre Belen un abito a scaglie di pizzo con coda di Alberta Ferretti.
    Mercoledì 16, invece, la Canalis indosserà un sexy abito con spacchi e pizzo firmato Emilio Pucci, mentre Belen un dress Fendi realizzato da Karl Lagerfeld.
    La terza puntata, quella del giovedì dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, Elisabetta indosserà un Roberto Cavalli, mentre Belen un Moschino.
    Il quarto giorno di Sanremo, dedicato ai giovani, le due signore di Sanremo adotteranno uno stile più spregiudicato, con la Canalis in un abito bustier nero di Vivienne Westwood e Belen in Fausto Puglisi.
    Per la serata finale, sabato 19, la Canalis sfoggerà un abito voile monospalla tempestato di Swarovski della linea Armani Privè, mentre Belen un dress stile burlesque disegnato da John Galliano per Dior. Più diverse di così…

    I FIDANZATI: GEORGE CLOONEY VS FABRIZIO CORONA
    Beh, messa così non c’è storia, con buona pace di Corona che in effetti sta facendo di tutto per non essere oscurato dal ‘rivale’, buttandosi a pesce sul caso Ruby (sarebbe in possesso di foto adamitiche del Premier che ha promesso di mostrare oggi pomeriggio a Domenica Cinque) e tempestando le agenzie di qualunque forma di comunicato, cercando così di colmare qualche altro tipo di ‘lacuna’.
    Mentre George, peraltro affetto da malaria, ha fatto sapere di voler lasciare la ribalta a Elisabetta e di non voler partecipare a Sanremo 2011, Corona insinua il dubbio che la Canalis sia stata scelta solo perché gli autori speravano in una comparsata di Clooney. Capiamo la difesa a oltranza della propria bella, ma non è proprio una dichiarazione signorile. E mentre Corona minaccia di comparire sul palco dell’Ariston, soprattutto nel caso in cui gli ascolti non dovessero essere esaltanti, Gianmarco Mazzi e Gianni Morandi cercano di creare un cordone di sicurezza, facendo leva proprio su Belen perché convinca il suo boyfriend a non fare ‘pazzie’. “Noi parliamo con Belen – ha detto Mazzi nei giorni scorsi – e non le abbiamo nascosto l’importanza di questa occasione professionale nella sua carriera. Da questo punto di vista crediamo che sia meglio evitare distrazioni“.

    SPILOGATURE
    Belen va a correre con Gianni Morandi sul lungomare di Sanremo, Elisabetta preferisce la palestra in solitudine. Belen va matta per il cioccolato, Elisabetta per il cibo asiatico e per il pesce. Belen ha iniziato le prove una settimana prima e ha trovato il tempo di andare al cinema a Sanremo per vedere ‘Femmine contro maschi’, Elisabetta il ‘bel cinema hollywoodiano’ ce l’ha a casa.

    Chi vincerà? A Gianni Morandi non resta che sperare che vada tutto bene: “Ora manca solo che la squadra vada d’accordo sul palco”. Voi che ne pensate?

    1119

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI