Sanremo 2011, Gianni Morandi dice no

Sanremo 2011, Gianni Morandi dice no

Gianni Morandi e Gianmarco Mazzi si ritirano dal progetto Sanremo: troppi ritardi e troppe perplessità da parte della Rai, che ora, però, cerca di porre rimedio

    gianni morandi festival sanremo 2011

    Mancava solo l’annuncio ufficiale, come aveva fatto capire il vicedirettore di RaiUno Ludovico Di Meo, e Gianni Morandi sarebbe stato ‘incoronato’ conduttore della 61ma edizione del Festival di Sanremo. E invece, quando ormai tutto sembrava pronto, Morandi e tutta la sua squadra – compreso, quindi, il direttore artistico Gianmarco Mazzi, hanno detto addio a Sanremo. A determinare la rottura le lungaggini di Viale Mazzini, paralizzata da mesi sull’opportunità di portare Belen Rodriguez sul palco dell’Ariston dopo lo scandalo cocaina e dopo l’ennesimo gossip sul compagno Fabrizio Corona.

    Per il gruppo artistico al lavoro sull’edizione 2011 di Sanremo dallo scorso maggio, Belen è una pedina imprescindibile: a lei e ad Elisabetta Canalis sarebbe dovuto toccare l’onore di affiancare Morandi sul palco dell’Ariston, che avrebbe accolto anche Luca e Paolo (come rivela Il Giornale). Ma le discussioni del CdA Rai, contrario ad avere la Rodriguez nello show più nazional-popolare della tv di Stato, ha creato un’impasse dalla quale sembra impossibile uscire. E dire che proprio ieri erano circolate voci – diffuse da Sorrisi – che al posto di Belen sarebbe potuta arrivare Vanessa Incontrada.

    Caro direttore – ha scritto Morandi a Mazza stando a quanto riporta Il Giornale - a malincuore sono costretto a comunicarti che il progetto artistico per Sanremo 2011 a cui, come noto, stavo lavorando da maggio scorso, non è più realizzabile. Mi dispiace perché ho creduto all’idea e lavorato all’intero progetto di spettacolo con impegno ed entusiasmo ma non è facile tenere artisti importanti (e manager) coordinati e motivati per un tempo così lungo”. Tutto sembra essere tornato in alto mare, ma il tempo per mettere in piedi un’altra squadra di lavoro non sembra esserci. Mazza si dice fiducioso in un recupero, anche perché le alternative sono davvero poche, Masi rassicura che le trattative con Morandi & Co vanno avanti.

    Il progetto Sanremo è operativo e va avanti” ha detto infatti Masi dopo aver incontrato il direttore di Raiuno Mauro Mazza e il Vice Direttore Generale Antonio Marano. ”Stiamo lavorando per realizzare un Festival della Canzone Italiana – ha sottolineato il Dg – che sia all’altezza dei successi ottenuti nelle ultime due edizioni. Per questo rinnovo a Gian Marco Mazzi, che oggi mi ha inviato una lettera, la mia stima e la mia fiducia nel portare avanti il lavoro iniziato da mesi“. Il direttore di RaiUno, Mauro Mazza, come programmato da giorni, illustrerà oggi al Consiglio di Amministrazione i dettagli produttivi ed editoriali della prossima edizione del Festival della Canzone Italiana.

    489

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI