Sanremo 2010, prime indiscrezioni sui big

Arisa, Paola e Chiara, Irene Grandi: questi i nomi dei primi big di Sanremo 2010 secondo Affari Italiani

da , il

    Arisa, Paola e Chiara, Irene Grandi: questi i nomi dei primi big di Sanremo 2010 secondo Affari Italiani. Attendiamo le smentite, ma intanto Il Giornale avanza l’ipotesi di una serata con Pippo Baudo, ‘valletto’ d’onore di Antonella Clerici. In alto Arisa in Sincerità.

    Dopo il trio D’Alessio-Daniele-Ranieri, circolato nei giorni scorsi e immediatamente smentito da Gigi D’Alessio, arriva adesso un altro tris di papabili alla sezione Artisti del 60mo Festival di Sanremo, in programma dal 16 al 20 febbraio con la conduzione di Antonella Clerici. Si tratterebbe di Arisa, vincitrice della sezione Giovani dello scorso Festival, Irene Grandi e delle sorelle Paola e Chiara. Questi almeno i nomi avanzati da Affari Italiani, cui Il Giornale aggiunge quello di Elisa. E immaginiamo che arriveranno presto le smentite.

    Tra i Giovani sarebbe discreto il drappello di ex Amici di Maria De Filippi, desiderosi di bissare il successo di Marco Carta: invece degli ‘aspiranti’ Valerio Scanu e Alessandra Amoroso, in vetta alle classifiche e desiderosi di assaggiare l’Ariston, potrebbero arrivare Mario Nunziante ed Erika Mineo.

    Per quanto riguarda gli ospiti, nonostante l’intenzione della Clerici di guardare ai personaggi di casa nostra, ci sarebbero trattative con Lady Gaga, Sting, Norah Jones, Kylie Minogue e Robbie Williams.

    Sul fronte conduzione, Il Giornale dà per certissimo l’arrivo di Paolo Bonolis nella prima serata del Festival in una sorta di passaggio di testimone tra l’edizione dei record del 2009 e quella un po’ ‘incerta’ del 2010. Avrebbe già firmato il contratto anche Fiorello, così come sicuro è dato anche Christian De Sica, mentre sono molti i dubbi su Ezio Greggio. Ma spunta tra i tanti anche il nome di Pippo Baudo, che potrebbe ricomparire a Sanremo nella serata dedicata alla Leggenda del Festival, in calendario giovedì 18 febbraio: e lui che di Sanremo ne ha collezionati ben 13 è di certo la memoria storica di un Festival che quest’anno ha perso un altro dei suoi grandi cerimonieri, Mike Bongiorno. Di sicuro ci sarà spazio anche per lui.