Sanremo 2010: Jessica Brando già “Raccomandata” di Kledi

Sanremo 2010: Jessica Brando già “Raccomandata” di Kledi

jessica brando, finalista a Sanremo 2010 nella categoria Nuova Generazione, aveva partecipato a I Raccomandati con Kledi Kadiu, il ballerino professionista di Amici

    Jessica Brando, Kledi Kadiu

    Jessica Brando, finalista al Festival di Sanremo 2010 nella categoria Nuova Generazione, ammette di esserci rimasta male quando è stata annullata la sua prima esibizione live sul palco dell’Ariston ed è stata costretta a vedersi in una prova registrata: essendo minorenne non poteva apparire in video dopo la mezzanotte, orario in cui è iniziata la gara dei giovani nella serata del giovedì. Per fortuna la quindicenne ha potuto riproporre il suo brano, scritto da Valeria Rossi, l’indomani sera e al Tgcom ha confessato che il suo portafortuna è Kledi Kadiu, professionista di Amici con cui la giovanissima cantante ha partecipato a un’edizione de I Raccomandati.

    Ci sono rimasta male, mi sono rivista in tv e sono rimasta chiusa in camerino, nessuno mi ha avvisata” ha confessato al Tgcom Jessica Brando, protagonista di uno dei tanti casi del Festival di Sanremo 2010, le cui polemiche sul televoto non accennano a chiudersi.

    Come forse ricorderete la quindicenne non poté esibirsi live il giovedì sera perché la gara della categoria Sanremo Nuova Generazione iniziò dopo la mezzanotte e in quanto minorenne non poteva stare in video a quell’ora: di qui la scandalosa decisione di mandare in onda una triste prova registrata.

    A proposito della sua canzone Dove non ci sono le ore, scritta da Valeria Rossi (quella del tormentone “dammi Tre parole, sole cuore amore), la piccola Jessica ha dichiarato al Tgcom: “La Emi mi ha sottoposto il brano e ci è sembrato sin da subito molto valido e adatto a Sanremo e soprattutto a me. Comunque ci siamo sentite al telefono (con la Rossi, ndr) e mai incontrate. Io l’ho amata molto ai tempi di Tre parole”.

    Nel corso dell’intervista è venuto fuori che la Brando ha partecipato all’edizione 2006-2007 de I Raccomandati, condotta da Carlo Conti, a cui partecipò al fianco di quello che lei indica come il suo portafortuna, Kledi Kadiu.

    Kledi Kadiu, Jessica Brando, I Raccomandati

    La conoscenza tra la quindicenne di Grosseto e il professionista di Amici di Maria De Filippi risale a qualche anno prima della partecipazione al programma di Rai Uno e a ricordarlo è lo stesso ballerino albanese.

    Jessica è entrata nella mia scuola ‘Kledi Dance’ nel 2005 – ha dichiarato al Tgcom – era sempre accompagnata dalla mamma e dalla nonna. Era una bambina (all’epoca aveva circa 10 anni) timida, molto carina, talentuosa, fisico perfetto, veniva sempre nei week-end da Grosseto e partecipava a tutte le lezioni di canto e danza”.

    Kledi riconosce alla Brando talento, determinazione, puntualità, voglia di imparare e capacità di mettersi in discussione “anche in quelle discipline dove faceva più fatica, raggiungendo in ogni cosa che faceva ottimi risultati”.

    Appena arrivata ci siamo resi conto subito che nel canto aveva delle caratteristiche fuori dal normale – ha raccontato il ballerino di Amici – un talento puro che con la sua intelligenza in questi anni ha perfezionato, meritando tutto quello che sta concretizzando. Nell’edizione 2006/2007 de “I Raccomandati” su Rai Uno la portai a partecipare – ha continuato –, insieme a lei vincemmo l’edizione. Per me è stata una grande soddisfazione”.

    Insomma secondo Kledi, che ha tenuto a battesimo la brava Jessica Brando (con cui è ancora in contatto), ha tutte le carte in regola per sfondare: “è molto bello per me vedere questa bambina crescere con degli ideali che io cerco di trasmettere a tutti i miei allievi – ha concluso Kadiu – e gli auguro un percorso d’oro e penso che con il carattere che ha (rispettosa, educata) avrà un grande percorso artistico”.
    Glielo auguriamo anche noi!

    718

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI