Sanremo 2010, Belen Rodriguez duetta con Toto Cutugno

Sanremo 2010, Belen Rodriguez duetta con Toto Cutugno

Belen Rodriguez sbarca al Festival di Sanremo 2010 per duettare con Toto Cutugno

    La tv italiana non può proprio fare a meno di Belen Rodriguez: la showgirl argentina sarà a Sanremo 2010 per duettare con Toto Cutugno nella serata di venerdì 19, quella dedicata ai duetti, che non solo vedrà di nuovo insieme Alessandra Amoroso e Valerio Scanu, ma anche il CT della Nazionale di Calcio, Marcello Lippi, accanto all’inedito (improbabile?) trio formato da Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici. Anunciati anche altri duetti: li scopriamo dopo il more.

    Gianmarco Mazzi sta svelando a poco a poco i duetti che vedranno impegnati i 15 big in gara per Sanremo 2010 nella serata di venerdì 19, quando il pubblico potrà ascoltare le canzoni che hanno superato le prime manche in una versione particolare prima di scatenarsi nel televoto di sabato sera.

    Dopo l’annuncio della presenza di Marcello Lippi accanto a Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici per intonare l’inno Italia Amore Mio (di cui ieri abbiamo pubblicato l’imperdibile testo) – anche se il CT ha promesso di non cantare, ma di fare presenza (con la mano sul cuore?) – arrivano altre news sugli accoppiamenti scelti dagli artisti in gara.

    Va sul sicuro Toto Cutugno, che si fa notare per la presenza di Belen Rodriguez: la showgirl, che vedremo prossimamente in una sitcom di Canale 5 accanto a Gerry Scotti, possiede una certa predisposizione al canto e di senza dubbio un’invidiabile presenza scenica.

    La sua esibizione rende a questo punto il duetto di Toto Cutugno uno dei più attesi di venerdì.

    Per i giovanissimi fans di Amici, invece, non c’è storia: l’attenzione è tutta rivolta a Valerio Scanu e Alessandra Amoroso. I trenta-quarantenni, invece, apprezzeranno la reunion di Enrico Ruggeri con i Decibel, mentre guarda senza dubbio al lato musicale Arisa, che schiera la Lino Patruno jazz band. Va sul balletto classico, invece, Malika Ayane, che duetta con Paolo Conte accompagnata da una coreografia con i primi ballerini della Scala, mentre Povia chiama Marco Masini e Fabrizio Moro duetta con Jarabe De Palo.

    Per completare il quadro mancano Simone Cristicchi, Irene Fornaciari (in gara con i Nomadi), i Sonohra, Irene Grandi, Nino D’Angelo, Marco Mengoni e Noemi.

    464

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI