Sanremo 2009, Bonolis vuole anche la Littizzetto

Paolo Bonolis vuole Luciana Littizzetto come propria partner in una delle cinque serate del Festival di Sanremo 2009

da , il

    Paolo Bonolis vuole Luciana Littizzetto come partner in una delle cinque serate del 59mo Festival di Sanremo. A lei il compito di accompagnarlo nella serata dedicata alla satira. In alto la Littizzetto ospite del Sanremo 2002 condotto da Pippo Baudo: fu l’occasione del celebre bacio tra i due, che dette il via alla galleria di baci di SuperPippo.

    Il Festival di Sanremo sta iniziando a prendere forma: ogni giorno si viene a sapere qualcosa in più sulla struttura delle cinque serate della 59ma edizione, la seconda condotta da Paolo Bonolis, su RaiUno dal 17 al 21 febbraio.

    Già nota la formula delle cinque dame per cinque serate voluta da Bonolis per rompere la ‘sacralità’ della coppia di vallette mora e bionda, molto amata invece da Baudo. Ma se finora si era parlato di cinque icone della bellezza internazionale, ora la composizione del bouquet di dame festivaliere sembra assumere delle sfumature diverse e dare contenuto alle serate.

    Si inizia infatti a delineare uno show vario e composito, con cinque serate a tema: ciascun tema sarà ‘incarnato’ da una donna dello spettacolo o dell’informazione (come detto dallo stesso Bonolis) che ne rappresenta l’essenza. Se Monica Bellucci potrà essere la gran dama del cinema (ce ne andiamo per un’idea, considerato anche il forfait di Angelina Jolie) chi meglio di Luciana Littizzetto può rappresentare la satira italiana?

    Ormai volto noto della Rai, animatrice di un imperdibile appuntamento settimanale nell’access prime time di RaiTre (Che Tempo Che Fa), avvezza al palco dell’Ariston, Luciana Littizzetto potrebbe davvero essere un ottimo ingrediente per svecchiare il festival, soprattutto se le si concede un’intera puntata e non solo qualche minuto da ospite. Vedremo se accetterà la proposta di Bonolis: noi non vediamo nessuna controindicazione.