Sandra Mondaini ricoverata a Milano per controlli

Sandra Mondaini ricoverata al San Raffaele di Milano per sottoporsi a una serie di controlli

da , il

    Nuovo ricovero per Sandra Mondaini, da ieri al San Raffaele di Milano: i medici rassicurano dichiarando che si tratta di una misura precauzionale per una serie di controlli sul suo stato di salute, fortemente provato dalla morte dell’amato Raimondo Vianello, scomparso lo scorso 15 aprile. Ormai il pubblico tv trema ad ogni news sullo stato di salute dell’attrice, comparsa recentemente in pubblico per ritirare un premio alla memoria del marito, come possiamo vedere nel video di apertura.

    Sandra Mondaini è stata ricoverata nelle ultime ore all’ospedale San Raffaele di Milano dove lo scorso 15 aprile è scomparso il marito Raimondo Vianello. Lo stato di salute dell’attrice, già affetta da una serie di gravi patologie, ha subito un peggioramento dopo la morte di Raimondo, al quale è stata vicino fino all’ultimo momento. Dopo il ricovero in una clinica di Pisa arriva ora la notizia di un nuovo ciclo di controlli: nulla di preoccupante, a motivare il ricovero solo la necessità di verificare le sue condizioni. Noi ne approfittiamo per salutarla e stringerla, anche se virtualmente, in un grande abbraccio.