Samantha Who, Legally Mad, Cocaine Cowboys: casting e novità

samantha who, serie tv americane, will e grace, legally mad, Cocaine Cowboys, mtv, bbc, merlin, Majel Barrett Roddenberry, cinema: anticipazioni, casting news, novità, gossip e spoiler dalle serie tv americane e dalla tv usa

da , il

    olyphant zane samantha who

    Dopo aver combattuto con l’amnesia, la nostra Samantha si troverà a fare i conti con un vecchio fidanzato…dalla nuova faccia: dato che Timothy Olyphant è stato scritturato in Damages, i produttori di Samantha Who hanno scritturato Billy Zane per il ruolo di Winston Funk, che in una puntata delle scorse stagioni aveva il volto di Olyphant; i due si rincontreranno per la prima volta dopo che Samantha ha rifiutato la richiesta dell’allora fidanzato di sposarlo.

    Brutte notizie per i fan di Star Trek: Majel Barrett Roddenberry, vedova del creatore della saga, Gene Roddenberry, è morta giovedì mattina all’età di 76 anni. La donna era da tempo malata di leucemia, ed era uno dei personaggi più ‘duttili’ della storia di Star Trek.

    Dopo aver interpretato la mora Number One nel pilot originale, era diventata bionda per interpretare Christine Chapel nello show originale, andato in onda nel periodo 1966-69. Aveva avuto ruoli minori anche nei cinque ‘successori’ televisivi, e anche nei film della serie, senza contare il coinvolgimento nella produzione. Ultimo, ma non meno importante, la voce del computer dell’Enterprise, ruolo che, in lingua inglese, avrà anche nel prossimo film di JJ Abrams.

    David E. Kelley ha scritturato l’ex Pushing Daisies Kristin Chenoweth per la nuova serieLegally Mad”, che il creatore di Boston Legal sta sviluppando per la NBC: la Chenoweth sarà Skippy Pylon, una brillante e vivace avvocatessa che lavora nello studio di suo padre, e che a tratti mostra segni di follia, come quando si diverte ad essere scambiata per una teenager.

    Jerry Bruckheimer e Michael Bay saranno i produttori esecutivi della nuova serie “Cocaine Cowboys”, nuovo progetto della Hbo ispirato al documentario del 2006 di Billy Corben: “Cocaine Cowboys, in particolare, sarà incentrato sulle gangs di Miami che trafficano con la droga. Meredith Stiehm, creatrice e produttrice esecutiva di Cold Case, si occuperà della sceneggiatura.

    Uno spinoff da Will & Grace incentrato su Jack/Sean Hayes e Karen/Megan Mullally? In molti, quando il rumors è emerso nei mesi scorsi, ci speravano, ma secondo Eric McCormacknon c’è niente di vero, almeno per quanto so io, è solo un rumors divertente”.

    Dopo aver detto addio a TRL, MTV Usa dice addio alla musica, commissionando, per la nuova stagione, ben 16 reality show: secondo Brian Graden, presidente della sezione intrattenimento, “non saranno reality stupidi o rumorosi, ma vedranno gente giovane che si mette alla prova, un tema molto sentito dalla generazione Obama”.

    In tempi di crisi, infine, anche la BBC finisce sotto accusa: è in particolare il party di lancio di “Merlin” a far discutere, dato che ‘Beeb’ avrebbe speso – secondo Channel 4 news – 70.000 dollari. “Sì, sono un sacco di soldi, ha spiegato Carolin Thomson, ma siamo stati molti attenti nella gestione, visto che certe volte lanciare bene una serie può costare anche molto di più”.