Samantha Cristoforetti a Sanremo 2015: l’intervento dallo spazio non era in diretta

Samantha Cristoforetti a Sanremo 2015: l’intervento dallo spazio non era in diretta

Samantha Cristoforetti a Sanremo 2015: l'astronauta in collegamento dallo spazio nella terza serata del Festival - 12 febbraio, ma non era in diretta

    Samantha Cristoforetti ospite a Sanremo 2015: l‘intervento dallo spazio non era in diretta. Ebbene sì: il video del collegamento tra la Stazione Spaziale Internazionale e Carlo Conti era online già da quattro ore: era stato pubblicato dalla Nasa, per cui il momento ‘Tutti cantano Sanremo’, come era ipotizzabile anche dall’assenza di ogni tipo di problema tecnico, era già pronto. Probabilmente il video era stato registrato duranteun collegamento dell’astronauta con la NASA, resta il fatto che resta comunque un bel momento.

    Samantha Cristoforetti ospite a Sanremo 2015: il collegamento non era in diretta, a farlo notare con un Tweet è stato Il disinformatico, giornalista informatico, alla ricerca delle bufale sul web. Sebbene si sottolinei che il momento resta comunque magico, è messo in evidenza che il colloquio Terra-Spazio era un blocco già preregistrato ed online ben quattro ore prima rispetto alla diretta di ieri 12 febbraio 2015, poiché pubblicato dalla NASA. Il momento è stato molto affascinante e magico, anche per via dell’assenza di gravità, ma resta il fatto che il pubblico avrebbe preferito essere informato del fatto che si trattava di un momento preconfezionato, probabilmente per evitare disguidi tecnici che durante la diretta avrebbero provocato non pochi problemi. Il fascino dello spazio, comunque, vince su tutto.

    Aggiornamento del 13 febbraio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Samantha Cristoforetti a Sanremo 2015 senza gravità: il microfono volteggia ed è magia
    A Sanremo 2015 c’è Samantha Cristoforetti in collegamento dallo spazio. Un momento spettacolo quello che è andato in onda durante la terza serata del Festival: l’astronauta parla, ma, ogni tanto, lascia che il microfono volteggi in aria per via dell’assenza di gravità. ‘Questo è il viaggio che decisamente mi ha portata più in alto’, ha detto a Carlo Conti e al pubblico collegata dalla stazione spaziale. Quindi l’annuncio: ‘Questo fine settimana saremo già a metà strada’ con la missione. ‘Ho amato vivere quassù sin dal primo giorno’, ha ammesso Samantha Cristoforetti durante il Festival di Sanremo stasera dedicato alle cover.

    Sto benissimo‘, ha dapprima esordito la giovane astronauta salutando il pubblico e l’emozionato Carlo a Conti.

    ‘Mi sento a casa? Ormai mi sento molto a mio agio. Ho amato vivere quassù sin dal primo giorno. Chiaramente i primi giorni sono stati di gioia fuori scala per il piacere di essere finalmente arrivata dove avevo sempre sognato di essere’, ha aggiunto. Del resto Samantha Cristoforetti va veloce non solo nello spazio, ma anche nel rispondere alle domande:

    ‘La nostra velocità è quella di 28 mila e 500 chilometri all’ora, quindi circa 7 km al secondo. Dove mi trovo? Oggi è stata una giornata abbastanza frenetica, quindi non ho ancora avuto il tempo per andare a verificare dove ci troviamo. Ci spostiamo rapidamente’, ha detto – colta di sorpresa dal conduttore. Ma da lassù – le ha chiesto Conti in conclusione – si diventa più ottimisti sul nostro Pianeta?

    ‘Sicuramente si diventa più consapevoli. Si sviluppa un legame particolare con la Terra nel suo complesso. Si capisce in maniera prepotente e immediata quassù che tutti quanti, tutti gli esseri umani, i miliardi che siamo, siamo tutti su questa piccola, fragile, meravigliosa, ma veramente anche piccola Terra, che, alla fine, è la nostra astronave sulla quale siamo tutti quanti e che ci porta in questo viaggio nello spazio. E’ la nostra astronave, è una sola e dobbiamo averne cura perché un’altra non ne abbiamo’.

    I primi giorni con l’assenza di gravità? Un po’ problematici per @AstroSamantha: ‘I primi giorni giorni’, ma ‘poi sono completamente spariti’, ha fatto sapere. Ha poi detto che della Terra le manca poco: ‘A volte avresti voglia di una bella insalatona fresca o di potermi lavare le mani in acqua corrente o farmi una doccia. Quassù non sono possibili, ma di importante non mi manca nulla‘. Infine, ha confessato, domattina Samantha Cristoforetti si sveglierà con la voce di Elisa sulle note di Luce: è questo il suo Sanremo…spaziale!

    761

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI