Ruby a Kalispéra: intervista da Signorini (video completo)

Ruby a Kalispéra: intervista da Signorini (video completo)

Ruby Rubacuori – aka Karima El Mahroug – si confessa a cuore aperto alle telecamere di Kalispera, la trasmissione di Alfonso Signorini

da in Alfonso Signorini, Attualità, Canale 5, Interviste, Kalispéra, Primo Piano, Programmi TV, Video, Silvio Berlusconi
Ultimo aggiornamento:

    Ruby Rubacuori – aka Karima El Mahroug – si confessa a cuore aperto alle telecamere di Kalispéra, la trasmissione di Alfonso Signorini che è riuscito a parlare direttamente con la protagonista indiscussa delle cronache di questi giorni. Un’intervista quasi ‘agiografica’, su cui il pubblico si è diviso, tra chi crede alle sue parole e chi pensa che in realtà sia stata manipolata; in effetti, la sortita contro i pubblici ministeri sembra quasi ‘telefonata’.

    Non ha mai fatto sesso con Silvio Berlusconi e ha provato a fare la prostituta senza riuscirci: in attesa del riscontro degli ascolti, dopo il video (il secondo il pochi giorni) del premier, anche Ruby/Karima El Mahroug ha raccontato la sua verità nel corso di una fluviale intervista a Kalispera di Alfonso Signorini.

    Non ho mai ricevuto alcuna avance sessuale da Silvio Berlusconi. Al presidente del Consiglio sarò riconoscente a vita, perché nessuno mi ha mai dato qualcosa senza un tornaconto, mentre lui mi ha dato 7mila euro e non mi hai toccato con un dito“, ha detto Ruby, per poi aggiungere “assolutamente non ho mai detto di aver chiesto 5 milioni a Silvio Berlusconi. Spero di essere chiamata al più presto dai pm”.

    La diciottenne dalle mille verità è apparsa a suo agio davanti alle telecamere, parlando a 360 gradi, dalla violenza subita a nove anni dagli zii ed alla padellata di olio che il padre le ha versato in testa quando la giovane gli ha comunicato di voler diventare cristiana, fino all’intercettazione in cui avrebbe detto al suo interlocutore che avrebbe chiesto a Silvio Berlusconi 5 milioni di euro per stare zitta, anche perché le cene sono sempre state eleganti: “Il presidente era simpatico, cordiale raccontava barzellette, Apicella cantava. ”non mi ha mai fatto nessuna avance: Berlusconi non mi ha fatto nessuna avance sessuale, non mi ha mai toccato neppure con un dito”, ha spiegato.

    Guidata dalle sapienti domande di Alfonso Signorini, nell’intervista Ruby (jeans attillati, camicia in voile di stampa animalier e stivali di camoscio nero con tacco abbastanza slanciato) ha spiegato che dopo le violenze subite si è inventata un’esistenza parallela fatta di “genitori stupendi” per sfuggire dalla realtà, non perché invidiosa “della bellezza o della ricchezza delle altre ragazze, ma il fatto che avessero due genitori che volevano loro bene”.

    Soprattutto – ha detto Ruby – “non sono qui per difendere nessuno, io difendo me stessa. È vero, pensavo al mondo dello spettacolo invece adesso sogno solo una vita tranquilla e il matrimonio con il ragazzo che mi sta accanto e con cui, da due mesi, riesco ad essere completamente sincera. Mi spiace – ha concluso – che i giudici milanesi siano arrivati a colpire una ragazza come me senza tanto preoccuparsi della mia età”.

    552

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfonso SignoriniAttualitàCanale 5IntervisteKalispéraPrimo PianoProgrammi TVVideoSilvio Berlusconi